Salute e benessere in un clima economico "rigido"
Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 144,      1a edizione  2016   (Codice editore 1589.4)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891745705
Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume assume l’attuale condizione economica come banco di prova per analizzare la relazione esistente tra i concetti di salute-benessere e le risorse a disposizione degli individui. Attraverso dati di ricerca empirica quantitativa rilevati, negli anni dal 2009 al 2013, su campioni della popolazione italiana, il volume propone un’analisi di tipo descrittivo ed esplicativo circa i nessi tra le risorse economico-sociali e il benessere soggettivamente percepito.
Presentazione del volume

La crisi economica attanaglia l'Occidente da diversi anni e, nonostante gli alti e bassi dei bilanci nazionali di quest'ultimo periodo, i vari paesi non sembrano avere individuato un adeguato percorso di fuoriuscita dalle ristrettezze economiche, dal momento che la soluzione del problema necessiterebbe di codici simbolico-culturali capaci di realizzare una vera e propria transazione d'epoca. In un tale panorama, il volume assume l'attuale condizione economica come banco di prova per analizzare la relazione esistente tra i concetti di salute-benessere e le risorse a disposizione degli individui.
Attraverso dati di ricerca empirica quantitativa rilevati, negli anni dal 2009 al 2013, su campioni della popolazione italiana, i diversi capitoli propongono analisi di tipo descrittivo ed esplicativo circa i nessi tra le risorse economico-sociali e il benessere soggettivamente percepito. Nel dettaglio vengono messe a fuoco le recenti modificazioni dei comportamenti di consumo di beni e servizi per la cura della persona, l'atteggiamento nei confronti dei servizi sanitari, con particolare riguardo ai servizi privati nonprofit e il ruolo giocato dalle diverse forme di capitale sociale nella percezione del benessere.
Risultato del lavoro è una riflessione empiricamente fondata sull'impatto dei diversi tipi di risorse/capitali sul benessere.

Sandro Stanzani è professore associato di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso il Dipartimento di Scienze Umane dell'Università degli Studi di Verona dove insegna Sociologia dei processi culturali e Sociologia del Terzo Settore. È Presidente del Collegio Didattico di Scienze del Servizio Sociale. Tra le sue pubblicazioni in argomento: Autonomia e dipendenza nelle culture del benessere e nei servizi alla persona (2000); Culture e cure del benessere (2007); Benessere soggettivo e sistema sociale. Uno sguardo "olista" sul benessere (2011); Nuove frontiere della wellness: le organizzazioni di terzo settore (2011); Economic crisis and well-being in Italy (2012).

Indice
Introduzione
Il ruolo delle risorse nelle rappresentazioni del benessere soggettivo
(La lunga marcia del concetto di benessere nelle società occidentali; Il benessere soggettivamente percepito e le scienze sociali; Le risorse per il benessere)
Percezioni dell'impatto socio-economico della crisi in Italia
(Premessa; La crisi economica in Italia; L'impatto della crisi sulle economie famigliari; Conclusioni)
Crisi economica, riduzione delle risorse e consumi sanitari
(Premessa; I caratteri dei consumi sanitari; I consumi sanitari in una fredda stagione economica; Conclusioni)
I cittadini di fronte ai servizi sanitari pubblici e privati, profit e nonprofit
(Premessa; Il ruolo dei servizi pubblici e privati nella governance dei sistemi sanitari; La ricerca; L'uso dei servizi sanitari privati; "Gradimento" del nonprofit sanitario; Composizione del "portafoglio" dei servizi sanitari; Impatto della crisi economica sulle opinioni nei confronti del nonprofit sanitario; Il pubblico del nonprofit sanitario e la teoria del fallimento dello Stato; Conclusioni)
L'impatto delle risorse economiche sulla percezione soggettiva del benessere
(Premessa; Benessere soggettivo e risorse economiche; La ricerca; Discussione e conclusioni)
L'impatto del capitale sociale sulla percezione soggettiva del benessere
(Premessa; L'operazionalizzazione del concetto di benessere da parte della ricerca empirica; L'operazionalizzazione del concetto di capitale sociale; Le variabili intervenienti nella relazione tra capitale sociale e benessere; La ricerca empirica; Risultati; Discussione e conclusioni)
Conclusioni
(L'impatto della crisi economica su comportamenti e atteggiamenti d'acquisto nell'ambito della salute e del benessere; Risorse economico-sociali e benessere)
Bibliografia di riferimento.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi