Variazioni sul ritmo. Da Paul Valéry ad Amélie Nothomb
Autori e curatori
Argomenti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 134,      1a edizione  2016   (Codice editore 291.105)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,00
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Dal laboratorio creativo di Paul Valéry alle prose irriverenti di Colette, dalle trasgressioni linguistiche di Marguerite Duras ai racconti grotteschi di Amélie Nothomb, il volume analizza le condizioni poetologiche, interlinguistiche e interdiscorsive dell’autorialità e della letterarietà. Una rilettura comparata di quattro grandi scrittori del Novecento francese che indaga le modalità attraverso le quali ritmo e traduzione agiscono su un testo fino a rivelare le più intime sollecitazioni della poetica autoriale.
Presentazione del volume


Quale ruolo ricopre il ritmo all'interno dell'opera letteraria? Attraverso quali elementi linguistici ed extralinguistici agisce sul testo lirico e narrativo determinando una significanza capace di andare oltre il senso lessicale? In che modo le strutture ritmiche sottolineano la soggettività e la storicità dell'enunciazione?
Dal laboratorio creativo di Paul Valéry alle prose irriverenti di Colette, dalle trasgressioni linguistiche di Marguerite Duras ai racconti grotteschi di Amélie Nothomb, questo saggio analizza le condizioni poetologiche, interlinguistiche e interdiscorsive dell'autorialità e della letterarietà in compagnia di quattro grandi scrittori del Novecento francese. Una rilettura comparata che indaga le modalità attraverso le quali ritmo e traduzione agiscono su un testo fino a rivelare le più intime sollecitazioni della poetica autoriale.

Paola Cadeddu, insegna Letteratura Francese presso l'Università degli Studi di Sassari e ha tenuto per diversi anni corsi di traduzione presso l'Ateneo di Cagliari. Specialista della contemporaneità, si è dedicata, oltre che allo studio della traduzione e ricezione di autori del XX e XXI secolo, all'approfondimento delle letterature postcoloniali di espressione francese.

Indice
Introduzione
Per una traduzione poetica. Le Cimetière marin di Paul Valéry
(Due voci a confronto; Fra metro e ritmo)
Traduzione e ideologia: Colette in Italia
(Quando la prosa si fa poetica; Tradurre il femminile: La Vagabonde; Le mille e una variazione de La Chatte; Traduzione e ricezione)
Marguerite Duras fra traduzione e trasgressione
(Scrittura e canone letterario; Poetiche a confronto; Alla ricerca del soggetto perduto)
Sublime e grottesco nella scrittura di Amélie Nothomb
(Lo spirito carnevalesco; Ritmo e grottesco)
Bibliografia
Indice dei nomi.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi