Home Page Chi siamo Collane E-book Riviste Journals Come acquistare Book orders Come contattarci Help Login / I tuoi dati Password?
Edizioni Franco Angeli. La passione per le conoscenze
  Filosofia, letteratura, linguistica, storia > Storia > Storia della cultura e del costume

La ricerca ha estratto dal catalogo 359  titoli.
 
 
Pagina   1  di   18

Titolo
Tipologia
Una vita per l'infanzia. Il Pio Istituto di Maternità di Milano: una esperienza di 150 anni
Pio Istituto di Maternità, Davide Boati …
(1501.129)
Nel 2016 il Pio Istituto di Maternità per i Bambini Lattanti e Slattati di Milano ha compiuto 150 anni dall’emissione del Regio Decreto con cui è stato dichiarato Ente Morale. Il volume intende proporre una ricostruzione storica del contesto in cui nacque questo Ente.
Libro o
Ebook
Tutela, sicurezza e governo del territorio in Italia negli anni del centro-sinistra
Gianni Silei
(541.31)
Un’interessante ricerca a più voci, ricca di diversi approcci metodologici, sulla storia dell’ambiente e del territorio in Italia: un testo che fornisce nuove chiavi di lettura sulla valenza del centro-sinistra e, più in generale, sugli esiti della “cultura delle riforme” italiana dopo il boom economico.
Libro o
Ebook
L'anarchismo americano nel Novecento. Da Emma Goldman ai Black Bloc
Pietro Adamo
(1792.235)
Dal crogiolo bohémien del Village di inizio Novecento al fiorire del pacifismo a metà anni Quaranta, dai magmatici Sixties della controcultura e della ribellione giovanile alle grandi manifestazioni no-global di fine secolo, dai Black Bloc di Seattle (1999) sino a Occupy Wall Street (2011), il volume ricostruisce la storia dell’anarchismo negli Stati Uniti, che i libertari americani hanno presentato come l’espressione più aderente e fedele allo spirito della nazione.
Libro
L'editoria italiana nel decennio francese. Conservazione e rinnovamento
Luigi Mascilli Migliorini, Gianfranco Tortorelli
(1615.69)
Senza voler costituire una storia definitiva dell’editoria nel Decennio francese, questo testo intende partecipare al dibattito su uno dei periodi storici più tormentati della Penisola, in cui al significativo ridimensionamento della tipografia veneziana, farà da contraltare il rafforzamento di Milano e in parte di Torino, l’emergere di Firenze e le contraddittorie realtà di Napoli, Roma e della Sicilia.
Libro o
Ebook
I Colitti di Campobasso. Tipografi e editori tra ’800 e ’900
Michela D'Alessio, Massimo Gatta …
(1615.68)
Il volume presenta un profilo complessivo della Casa tipografico-editrice Colitti di Campobasso, una realtà molto importante all’interno del panorama tipografico ed editoriale molisano per estensione dell’attività, entità e varietà della produzione. Il testo fornisce il catalogo delle 1.176 pubblicazioni monografiche realizzate fra il 1865 e il 1950, e ripercorre la parabola novecentesca caratterizzata dal tentativo di trasformazione dell’azienda da grande tipografia in casa editrice.
Libro o
Ebook
A colloquio con Paolo Lioy. Letteratura, scienza, politica (1851-1905)
Carmen Sari
(291.103)
Il volume presenta la figura e l’opera di Paolo Lioy (1834-1911), insigne naturalista, poligrafo, poeta, romanziere, traduttore, autore di più di trecentosessanta testi in prosa e in versi, brillante divulgatore scientifico e pedagogo, si occupò attivamente della diffusione della cultura fra gli operai e i ceti meno abbienti, fu partecipe del miglior attivismo vicentino antiasburgico e dimostrò il suo impegno di uomo politico, prima come consigliere comunale e provinciale, poi come deputato e senatore del Regno.
Libro o
Ebook
La caduta del Regno Italico. 1814. Varese da Napoleone agli Asburgo
Ivana Pederzani
(2000.1447)
Il volume ricostruisce alcuni aspetti della storia di Varese nel passaggio tra l’età napoleonica e la Restaurazione, evidenziando gli elementi di continuità più che le inevitabili fratture.
Libro
Gli Altri del Risorgimento. Disertori, insubordinati e briganti nelle carte di un "difensore"
Giuseppe Zichi
(1501.126)
Gli altri del Risorgimento sono tutti quegli uomini che hanno preso parte ai moti, non sempre per scelta convinta: disertori e renitenti, militari e civili condannati talvolta per reati non commessi. Attraverso le Carte del colonnello Agostino Cugia, il volume fornisce particolari interessanti sulle maggiori imprese del Risorgimento e contribuisce a una lettura, libera da qualsiasi approccio agiografico, di quella che è stata la partecipazione di molti giovani, e non, agli avvenimenti risorgimentali italiani.
Libro o
Ebook
Historia. Innamorarsi di una "scienza sporca"
Sandro Spreafico
(2000.1444)
Tra riconosciuti maestri e lunga esperienza di ricerca e di insegnamento, l’autore rivela quale inquietudine teoretica e quale coinvolgimento spirituale spingano lo storico a varcare la soglia di archivi inesplorati o a misurarsi con le “verità” di testimoni protagonisti.
Libro o
Ebook
Lettere a diverse cospicue persone. 1843-1848
Ferrante Aporti, Maurizio Piseri
(1500.30)
Gli scritti presentati, in parte inediti, svelano nuovi e importanti squarci sulla figura di Ferrante Aporti educatore, oggi al centro di un forte e rinnovato interesse storiografico, e offrono testimonianze rilevanti al fine di precisare i contenuti e gli scopi della sua proposta educativa e del suo impegno civile e politico.
Libro o
Ebook
Baionette nel focolare. La Rivoluzione francese e la ragione delle donne
Erica Joy Mannucci
(1792.224)
Protagonista del libro è Marie-Armande Gacon-Dufour, scrittrice fisiocratica, influenzata in senso patriota, laico e repubblicano dall’esperienza rivoluzionaria. Intorno alla sua vicenda, sono presentate carriere e idee di altre autrici di convinzioni rivoluzionarie che, come lei, non scrissero solo romanzi o opere in difesa delle donne, ma parteciparono alle battaglie, alle iniziative politiche e culturali, alla costruzione dell’immaginario della propria epoca.
Libro o
Ebook
La fabbrica della storia. Fonti della storia e cultura di massa
Maria G. Castello, Eleonora Belligni
(1792.222)
La semplificazione della cultura storica e storiografica attraverso la separazione tra la storia come disciplina specialistica e i prodotti destinati al grande pubblico è un fenomeno dilagante che merita di essere discusso anche in Italia. Oggetto di analisi sono i media degli ultimi due secoli. I problemi trattati, però, riguardano un arco temporale ben più lungo: tra passato passato e passato più che attuale, trapelano meccanismi comuni ai diversi mezzi e ai loro contenuti.
Libro
Al-Quds e Yerushalayim Un dialogo in due lingue. I Paesi arabi e la questione di Gerusalemme
Francesca Ceccarini
(1136.100)
Il volume tenta di incastonare la storia di Gerusalemme e dei suoi conflitti nel più ampio quadro politico e religioso arabo-islamico, contestualizzandolo nell’ambito del quadro politico internazionale.
Libro o
Ebook
Tina Modotti. Fra arte e rivoluzione
Letizia Argenteri
(1573.337)
Libro
Storia dell'arredamento. Dal '400 al '900
Renato De Fusco
(85.39)
Libro
Con regolata indifferenza, con attenzione costante. Potere politico e parola stampata nel Granducato di Toscana (1814-1847)
Domenico Maria Bruni
(1615.67)
Il tema della vigilanza sulla produzione e sulla circolazione libraria nella prima metà dell’Ottocento non ha ricevuto finora grande attenzione da parte degli studiosi. Grazie a una vasta mole di fonti primarie per la maggior parte inedite, questo volume cerca di far luce su questioni poco o nulla considerate, analizzando le norme, gli uomini, i princìpi e la prassi della censura preventiva e della polizia del libro in una delle realtà editoriali più dinamiche dell’Italia preunitaria.
Libro o
Ebook
L'"Omnibus" di Leo Longanesi. Politica e cultura (aprile 1937-gennaio 1939)
Ivano Granata
(1615.66)
Tappa importante nella storia del giornalismo, il settimanale “Omnibus”, diretto da Leo Longanesi, viene ritenuto il prototipo del rotocalco moderno. Negli anni del regime fascista, si distinse per originalità, vitalità, spregiudicatezza e anticonformismo, peculiarità che hanno contribuito a collocarlo nell’ambito della cosiddetta “fronda” fascista. Una rilettura critica consente di verificare la veridicità delle tesi in merito all’atteggiamento assunto nei confronti della fronda e dell’antifascismo e di definire meglio la posizione della rivista verso il regime.
Libro
Globalizzazione e migrazioni. Breve storia dall'età moderna a oggi
Patrizia Fazzi
(1501.124)
Scopo del volume è di ripercorrere le tappe che, dall’età moderna a oggi, hanno contribuito a definire la fisionomia dell’attuale mondo globalizzato: dalle scoperte geografiche alle nuove forme di scambio e produzione, dall’espansione europea al sorgere di un’economia mondiale retta dalle sue istituzioni. Attraverso la progressiva trasformazione dei rapporti politici ed economici e la connessione dei continenti mediante i flussi migratori di massa, si cerca di restituire al concetto la sua profondità storica.
Libro
Welfare donne e giovani in Italia e in Europa nei secoli XIX-XX
Michela Minesso
(541.28)
L’azione pubblica e privata in Europa nel campo delle politiche sociali tra la fine dell’Ottocento e i giorni nostri. Donne e minori costituiscono le categorie di riferimento, attraverso le quali cogliere le logiche che hanno sotteso l’azione delle classi dirigenti nell’edificazione di un moderno Stato sociale.
Libro o
Ebook
Catania borghese nell'età del Risorgimento. A teatro, al circolo, alle urne
Alfio Signorelli
(1573.447)
Un’indagine su Catania e sui tre luoghi fisici e simbolici che più hanno contribuito alla costruzione identitaria delle élite urbane nella Sicilia del XIX secolo: il teatro d’opera, il circolo, i riti della politica.
Libro o
Ebook
     

Pagina   1  di   18

 

Ultimo aggiornamento: 10 gennaio 2017
Per le opere presenti in questo sito si sono assolti gli obblighi previsti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.
FrancoAngeli s.r.l. P.IVA 04949880159