Ecosistema creativo.

Fabrizio Montanari

Ecosistema creativo.

Organizzazione della creatività in una prospettiva di network

Adottando il punto di vista della dimensione sociale, questo libro cerca di contribuire a una più profonda comprensione delle dinamiche con cui i network possono oggi influenzare la creatività.

Edizione a stampa

26,00

Pagine: 218

ISBN: 9788891769572

Edizione: 1a edizione 2018

Codice editore: 366.129

Disponibilità: Nulla

Pagine: 218

ISBN: 9788891773982

Edizione:1a edizione 2018

Codice editore: 366.129

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 218

ISBN: 9788891774125

Edizione:1a edizione 2018

Codice editore: 366.129

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

La creatività rappresenta oggigiorno il nuovo paradigma non solo per la competitività aziendale ma anche per lo sviluppo delle economie territoriali.
Se è opinione condivisa che la creatività permetta di rispondere alle sfide competitive contemporanee, stimolando anche la capacità di innovazione, più complesso è il dibattito sui fattori che la sostengono. Questo tema, infatti, ha attirato l'interesse di numerosi scienziati e pensatori, fin dall'epoca dei primi filosofi greci. Da sempre considerata come qualcosa di deviante, passionale e caotico, l'idea di creatività che si è affermata nella cultura occidentale è stata per molto tempo legata a una visione "romantica" dove il genio solitario realizza opere eccezionali grazie al suo talento unico. Alla de-mitizzazione di questa idea di creatività hanno contribuito diversi filoni di ricerca che hanno analizzato le determinanti individuali, prima, e quelle di contesto poi. Da questo punto di vista, oltre agli studi sulle caratteristiche degli ambienti lavorativi, si è affermato recentemente un filone di ricerca che ne ha enfatizzato la dimensione sociale.
Questo libro adotta tale prospettiva relazionale cercando di contribuire a una più profonda comprensione delle dinamiche con cui i network possono influenzare la creatività. Per rendere conto della complessità alla base di questa prospettiva sociale sarà introdotto il concetto di ecosistema creativo, il quale enfatizza la dimensione relazionale trascendendo i confini organizzativi e investendo il contesto territoriale di riferimento, inteso però non solo in senso geografico, ma anche nei suoi aspetti culturali, cognitivi, identitari e materiali.
Particolare attenzione sarà dedicata al ruolo svolto dai luoghi fisici, soprattutto quelli di tipo collaborativo, e dai modi con cui gli individui percepiscono le strutture relazionali, non solo quelle interne ed esterne a un'organizzazione, ma anche quelle che si sviluppano a cavallo dei suoi confini.

Fabrizio Montanari
è Professore Associato di Organizzazione Aziendale presso l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, dove è responsabile scientifico dell'Unità di ricerca OPERA. È anche Adjunct Professor presso l'Università Bocconi, dove è Research Affiliate presso il Centro di ricerca ASK, e Scientific Advisor della Fondazione G. Brodolini. È stato Visiting Professor presso la Copenaghen Business School e la Johannes Kepler University di Linz e Presidente della Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto.

Giuseppe Soda, Prefazione. La creatività che diventa sistema
Introduzione
Gli studi sulla creatività: dalle persone all'organizzazione
(Introduzione; Verso una definizione di creatività; Come si misura la creatività; Le determinanti della creatività)
La prospettiva sociale della creatività
(Introduzione; La prospettiva di network: assunti, concetti e metodi; Network e creatività; Alcune considerazioni e prospettive di ricerche future)
La creatività e il territorio
(Introduzione; Creatività e territorio: persone, relazioni e luoghi; La ricerca sul campo; Studio 1; Studio 2; Discussione e conclusione)
La creatività e i network cognitivi
(Introduzione; I network cognitivi; La ricerca sul campo; Discussione e conclusione)
Conclusioni. La creatività in una prospettiva di ecosistema
Bibliografia.

Contributi: Giuseppe Soda

Collana: Economia e Management

Argomenti: Economia e gestione aziendale - Scenari, strategie aziendali

Livello: Studi, ricerche - Textbook, strumenti didattici

Potrebbero interessarti anche