La coesione sociale: che cos'è e come si misura

A cura di: Ivo Colozzi

La coesione sociale: che cos'è e come si misura

Nel Rapporto annuale sulla situazione del paese, il Censis sottolinea che la mancanza di coesione sociale è oggi il più grave problema dell’Italia. Ma cosa si intende per coesione sociale? Il testo spiega il significato dell’espressione, mostrando come si misura il grado di coesione sociale di una società, in quale modo è possibile aumentarla e il ruolo del terzo settore in questa prospettiva.

Edizione a stampa

20,00

Pagine: 184

ISBN: 9788856802207

Edizione: 1a edizione 2008

Codice editore: 1534.4.20

Disponibilità: Buona

Nel Rapporto annuale sulla situazione del paese uscito a fine 2007, il Censis sottolinea che la mancanza di coesione sociale è oggi il più grave problema dell'Italia. Anche a livello europeo il tema della coesione sociale è percepito come un problema centrale e strategico per le istituzioni comunitarie, al punto che il Consiglio d'Europa ha deciso di istituire una Direzione Generale espressamente dedicata alla Coesione Sociale. Ma di cosa parliamo quando diciamo coesione sociale? Come si misura il grado di coesione sociale di una società? Quali sono i modi con cui è possibile aumentarla?
Il ruolo del terzo settore in questa prospettiva è marginale o centrale? A queste ed altre domande cerca di rispondere il volume, che si propone come primo inquadramento di un tema non sufficientemente indagato sia sotto il profilo teorico sia sul piano della ricerca empirica. In particolare, al problema della definizione concettuale è dedicato il saggio di Guizzardi che mostra quanto sia ampio il dibattito e come i tanti interventi tendano a polarizzarsi su due definizioni piuttosto lontane e diverse.
Il contributo della Camozzi presenta, invece, una rassegna delle metodologie di misurazione che, rispecchiando la non convergenza delle definizioni, si presentano anch'esse piuttosto incoerenti e distanti fra loro. Il saggio di Bassi entra direttamente sul problema delle politiche per la coesione, analizzando l'approccio di R. Wilkinson, che legge lo stato di salute di una popolazione come diretta conseguenza del livello di partecipazione civica, di coinvolgimento comunitario, di fiducia reciproca dei cittadini. Infine, Anheier analizza i diversi modi in cui gli studiosi vedono e interpretano il ruolo delle organizzazioni di Terzo settore, soffermandosi sulla prospettiva "neo-tocquevilliana", che lo considera un fattore di rafforzamento della coesione e dell'integrazione sociale.



Ivo Colozzi, Presentazione
Saggi
Luca Guizzardi, Che cos'è, oggi, la coesione sociale? Alcune riflessioni sulle semantiche di un concetto pilastro della sociologia
Annapaola Camozzi, Coesione sociale: definizioni e metodologie di misurazione a confronto
Sergio Cecchi, La coesione sociale nell'epoca del neoliberismo
Andrea Bassi, Coesione sociale, disuguaglianze sociali e salute. Un confronto tra approcci neo-durkheimiani, neo-weberiani e neo-marxiani
Helmut K. Anheier, Il ruolo del settore non-profit nel rafforzamento della coesione sociale: tendenze e scenari
Note di ricerca
Paola Bonizzoni, Famiglie senza frontiere? Transnazionalismo e ricongiungimento di latinoamericani a Milano
Recensioni
Luca Salmieri, Coppie flessibili. Progetti e vita quotidiana dei lavoratori atipici
Mark McGillivray, Human well-Being: Concept and Measurement
Philippe Corcuff, Jacques Ion, François De Singly, Politiques de l'individualisme: entre sociologie e philosophie
Ton Wilthagen & Mijke Houwerzijl, How does Flexibility Affect Social Cohesion? The Council of Europe's Tree Model Revisited
Luigi Tronca, L'analisi del capitale sociale
English Abstracts
Notizie sugli autori di questo numero
Norme redazionali per autori e collaboratori.

Contributi: Helmut K. Anheier, Andrea Bassi, Paola Bonizzoni, Annapaola Camozzi, Sergio Cecchi, Luca Guizzardi

Collana: Sociologia, cambiamento e politica sociale

Argomenti: Sociologia dell'ambiente, del territorio e del turismo - Sociologia dei fenomeni politici - Sociologia economica, del lavoro e delle organizzazioni - Studi di genere

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche