Parlare in pubblico sicuri, preparati e organizzati

Steve Mandel

Parlare in pubblico sicuri, preparati e organizzati

Tecniche sperimentate per presentazioni più motivanti, entusiasmanti e persuasive

Imparare a parlare in pubblico - sia questo formato da poche o da molte persone - è come imparare qualsiasi altra attività. Il volume spiega la psicologia implicita nel parlare in pubblico, illustra le nuove tecnologie di supporto alle presentazioni, guida nell’uso dei sussidi visivi e offre un insieme di consigli su come preparare e pronunciare discorsi efficaci.

Edizione a stampa

13,50

Pagine: 98

ISBN: 9788856838732

Edizione: 4a ristampa 2018, 2a edizione, nuova edizione 2011

Codice editore: 564.104

Disponibilità: Discreta

Saper parlare davanti a più persone è indispensabile nei campi e nelle occasioni più disparate.
Se fate parte di un'organizzazione (un'azienda, un ospedale, una scuola, un ente locale, un'associazione non profit...) dovete saper esporre i vostri punti di vista, le vostre idee, i vostri progetti in riunioni d'ufficio, di reparto, di gruppi di lavoro, di colleghi, di direzione, convincendo i presenti della loro importanza e giustezza e cercando di entusiasmarli con le vostre proposte.
Se vi occupate di vendita dovete saper parlare ai vostri potenziali clienti, convincerli che offrite loro la soluzione migliore, motivarli, indurli a darvi la preferenza rispetto a concorrenti sempre più numerosi e agguerriti, fidelizzarli.
Se siete un tecnico, un formatore, un consulente, un insegnante, un medico, un operatore sociale dovete saper parlare a quanti vi ascoltano nel loro linguaggio, indicare loro le soluzioni da adottare e le strade da seguire per conseguire gli obiettivi e i risultati che si propongono d'ottenere, aiutarli a operare e a risolvere i loro problemi.
Molti credono che oratori si nasca, cioè che solo alcuni siano dotati della capacità innata di presentarsi davanti a un uditorio e di pronunciare un discorso vivace e convincente senza provare ansia. Non è così! Imparare a parlare in pubblico è come imparare qualsiasi altra attività. Per poterlo fare senza problemi occorre acquisire alcune abilità/competenze di base, che troverete qui illustrate, e poi cercare le occasioni per esercitarle.
Steve Mandel spiega in questo libro la psicologia implicita nel parlare in pubblico, illustra le nuove tecnologie di supporto alle presentazioni, guida nell'uso dei sussidi visivi e offre un insieme di consigli su come preparare e pronunciare discorsi efficaci.

Come tutti gli altri titoli della serie 50 Minuti anche questo è un libro particolare: non è un manuale da leggere ma da usare. Concepito per essere letto con la matita, propone una quantità di test e casi che portano il lettore a impegnarsi attivamente e a sperimentare subito i suggerimenti e le tecniche proposte.

Steve Mandel, fondatore e presidente della Mandel Communications, è un noto consulente nel settore della comunicazione. È autore di altri due libri (Effective Presentation Skills e Technical Presentation Skills) e di numerosi articoli. Ha tenuto e tiene conferenze presso numerose organizzazioni americane.

Steve Mandel, Al lettore
Prefazione
Autovalutazione di qualità e competenze
(Autovalutazione dell'attitudine a presentare; Autovalutazione degli skill di presentazione; Gli obiettivi; Dominare l'ansia)
La pianificazione
(L'aspetto della persona; La pianificazione della presentazione; L'organizzazione del discorso; Checklist)
I sussidi visivi
(Quando usare e quando non usare i sussidi visivi; Il decalogo dei sussidi visivi; Il contenuto; I grafici; I colori; I titolo; Esercizio - Visualizzare le idee; Tutta l'informazione subito o per gradi?; L'attenzione dell'uditorio)
La nuova tecnologia
(Il computer; Teleconferenze)
La preparazione
(Come esercitarsi; Controllare la sala della presentazione; Quando non è possibile provare; Ripasso)
L'esposizione
(Premessa; Le tecniche utili; Domande e risposte; Checklist)
Appendice - Ripasso.

Collana: Cinquanta minuti - Le guide rapide d'autoformazione

Argomenti: Public speaking - Basic management

Livello: Guide di autoformazione e autoaiuto - Testi per professional

Potrebbero interessarti anche