Project management di successo

Mario Damiani

Project management di successo

Un modo di operare condiviso all'interno delle organizzazioni

L’autore è molto noto in questo campo in Italia. Qui affronta i temi più rilevanti del lavorare per progetti nel contesto dell’azienda nel suo assieme. Si rivolge non solo ai project manager, ma anche ai responsabili organizzativi al più alto livello.

Edizione a stampa

21,00

Pagine: 176

ISBN: 9788846480378

Edizione: 1a ristampa 2011, 1a edizione 2007

Codice editore: 100.650

Disponibilità: Nulla

Le aziende e le istituzioni ricorrono sempre più spesso ai progetti per soddisfare le loro istanze di cambiamento e di innovazione, coinvolgendo un numero sempre crescente di persone e affermando quindi l'esigenza di considerare il project management tra i "modi di fare" delle organizzazioni. È tuttavia il concetto di "project manager", più che quello "project management" a ricorrere maggiormente in azienda e l'etichetta project manager identifica chi all'interno dell'organizzazione si occupa in prima persona di coordinare e gestire un progetto. Al contrario, l'espressione project management fa riferimento all'azienda nel suo insieme, rappresentando in estrema sintesi una prassi, un modo di operare condiviso, fino a diventare in alcuni casi il fondamento stesso di una cultura organizzativa specifica.
Il libro intende affermare un concetto fondamentale: lavorare per progetti è una responsabilità collettiva, che vede nel project manager uno degli attori sociali fondamentali ma non l'unico e, per certi versi, non sempre il più importante.
In questa prospettiva, l'autore si pone l'obiettivo di affrontare e discutere i temi rilevanti del project management collocandoli di volta in volta nel contesto organizzativo, sostenendo l'idea che se il project management vuole essere di successo, deve essere vissuto in prima persona da tutti gli attori sociali coinvolti.

Mario Damiani, Master's Certificate in Project Management (G. Washington University), Certified Project Management Professional (PMP(r)), membro fondatore del PMI North Italy Chapter, contributore e revisore del PMBOK(r) Guide 1996 (versione francese), 2000, 2004 Edition, svolge attività di program management, consulenza, docenza e formazione, operando in contesti nazionali ed internazionali. Ha inoltre realizzato corsi e programmi di apprendimento di project e program management, di process consulting e di solution selling. È autore di numerosi casi studio, articoli e testi relativi al project management.



Premessa dell'autore
Il project management come responsabilità organizzativa
(Introduzione; Progetti e project management; Il project manager: una figura professionale variamente concepita e variamente interpretata; L'approccio CMD; Conclusioni)
Lo scenario di riferimento
(Introduzione; Il progetto: definizione e caratteristiche; Il concetto di progetto; Conclusioni)
Gli elementi generali
(Introduzione; Gli obiettivi del progetto; Il triangolo tempi, costi, requisiti; Il ciclo di vita del progetto; Il flusso logico del progetto; Flusso logico e attori sociali; Conclusioni)
La plausibilità del progetto
(Introduzione; Comprendere gli obiettivi e il contesto del progetto; La giustificazione economica; L'analisi SWOT, i rischi e le opportunità; Conclusioni)
La fattibilità del progetto
(Introduzione; La definizione dei requisiti; La strategia di gestione del progetto; La pianificazione del progetto; L'analisi dei rischi; La stima dei costi; Il Project Plan; Conclusioni)
Gli aspetti relazionali
(Introduzione; La gestione del team di lavoro; La comunicazione; La figura del project manager; Conclusioni)
La realizzazione del progetto
(Introduzione; Lo start-up; Gestire l'avanzamento; Anticipare; I documenti di gestione; Conclusioni)
La fruizione del progetto
(Introduzione; L'obiettivo non è chiudere il progetto; Il successo del progetto)
Allegato. Documenti di progetto
Bibliografia.

Contributi:

Collana: Am / La prima collana di management in Italia

Argomenti: Project management

Livello: Testi per professional

Potrebbero interessarti anche