Un'ombra sul cuore.

Alberto Pellai

Un'ombra sul cuore.

L'abuso sessuale: un'epidemia silenziosa

Edizione a stampa

20,00

Pagine: 176

ISBN: 9788846462985

Edizione: 2a ristampa 2009, 1a edizione 2004

Codice editore: 435.7

Disponibilità: Discreta

L'abuso sessuale è un'ombra sul cuore, un segreto che viene conservato nel silenzio e nel dolore interiore di chi ne è vittima. Questo libro apre uno squarcio all'interno di un fenomeno che tuttora si scontra con un atteggiamento di negazione e rimozione da parte della società. Partendo da una ricerca, unica nel suo genere, effettuata su 3.000 studenti diciottenni della città di Milano, il volume fa realmente chiarezza e dà finalmente risposte chiare a domande importanti, quali: quante sono le vittime di abuso sessuale nella nostra società? Perché alcuni adulti abusano dei bambini? Perché la vittima di abuso sceglie la strada del silenzio e non chiede aiuto? Cosa possono fare i genitori per aiutare un bambino vittima di abuso, ma soprattutto per evitare che un bambino diventi vittima di abuso?

Il libro fornisce tutte queste risposte utilizzando le storie riferite dalle vittime di abuso e perciò, spiega il fenomeno usando le parole di chi l'ha vissuto sulla propria pelle. Il risultato è un documento attuale e sconvolgente che rompe per sempre il velo del silenzio.

Un libro fondamentale per chi vuole sapere, capire e soprattutto giocare un ruolo attivo nell'eliminazione della più subdola e terrificante epidemia nascosta del terzo millennio.

Alberto Pellai , medico, è ricercatore in Sanità Pubblica presso l'Istituto di Igiene e Medicina Preventiva dell'Università degli Studi di Milano. Da anni si occupa di tutela della salute materno-infantile, conducendo ricerche e attività di formazione con docenti e genitori sia in Italia che all'estero. È responsabile del più grande progetto di prevenzione primaria dell'abuso sessuale realizzato in Italia, che ha coinvolto migliaia di bambini e famiglie a Milano, Vercelli, Varese e Canton Ticino. Nel 2004 il Ministero della Salute gli ha conferito la medaglia d'argento al merito della sanità pubblica. Per i tipi FrancoAngeli ha pubblicato 15 volumi, di cui due dedicati alla prevenzione dell'abuso sessuale: Le parole non dette (2000); Un bambino è come un re , (2001).


Marcellina Mian , Introduzione
Parte I. L'abuso sessuale: la descrizione di un'epidemia silenziosa
Un'ombra sul cuore
La ferita dell'anima: cosa si intende per abuso sessuale
I numeri che nessuno sa né vuole sapere: quanto realmente diffuso è l'abuso sessuale sui minori
Ora non potrai più dire "io non sapevo": i risultati di una ricerca effettuata a Milano
Parte II. Vittime e abusanti
Un animale in trappola: l'esperienza dell'abuso vista con gli occhi della vittima
Il vulcano: storia di una vittima di abuso sessuale
Segreti di famiglia: quando ad abusare sono i genitori
Parenti serpenti: quando l'abusante si nasconde nella famiglia allargata
Le mani sui bambini: potenti impotenti
Non accettare caramelle dagli sconosciuti
L'amore molesto: storie di abusi nelle relazioni "tra parti"
Parte III. Che fare?
Cosa fare
Scuola e famiglia: quando l'unione fa la forza
Raccomandazioni
Otto raccomandazioni per la collettività, ovvero un manifesto per crescere future generazioni libere dallo spettro dell'abuso sessuale
Conclusioni
Appendice
( Marcellina Mian , Framework dell'ISPCAN e dell'OMS per promuovere la prevenzione del maltrattamento ai minori un'azione multisettoriale).

Contributi: Marcellina Mian

Collana: Educare alla salute: strumenti, ricerche e percorsi

Argomenti: Abusi

Livello: Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari

Potrebbero interessarti anche