Un castello di sabbia.

Elyn R. Saks

Un castello di sabbia.

Storie della mia vita e della mia schizofrenia

In una nuova edizione, una biografia toccante, che è stata in vetta alle classifiche di vendita negli Stati Uniti. La storia di una malattia mentale raccontata da una paziente d’eccellenza. Pagine cariche di dolore ma anche di coraggio e di speranza. “È il racconto più lucido e positivo sulla schizofrenia che abbia mai letto”, ne ha detto Oliver Sacks, autore de L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello.

Edizione a stampa

25,00

Pagine: 272

ISBN: 9788820414306

Edizione: 2a edizione 2016

Codice editore: 239.243

Disponibilità: Discreta

Pagine: 272

ISBN: 9788856863154

Edizione:2a edizione 2016

Codice editore: 239.243

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 272

ISBN: 9788856863178

Edizione:2a edizione 2016

Codice editore: 239.243

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Una malattia mentale come la schizofrenia, raccontata in prima persona da una paziente eccellente: una studiosa di filosofia che è diventata - proprio grazie alla sua malattia - docente di psichiatria all'Università della California. Un racconto denso e toccante, dove il dolore si tinge di ironia, passione e intelligenza.
Un castello di sabbia è l'autobiografia di Elyn Saks: le sue rotture psicotiche, i ricoveri, le regressioni, i suoi rapporti di amore e di amicizia, le sue conquiste come donna e come accademica.
Cresciuta a Miami negli anni Cinquanta, in una famiglia normale e premurosa, intorno agli otto anni Elyn comincia a sentirsi "come un castello di sabbia con tutta la sabbia che si sta sgretolando sotto le onde... La consapevolezza a poco a poco perde la sua coerenza. Visioni, suoni, pensieri e sentimenti non vanno più insieme. Non c'è più un principio organizzativo che prenda i momenti che si succedono nel tempo e li organizzi in una forma coerente da cui trarre un senso".
E con l'adolescenza, le cose peggiorano: "La schizofrenia arriva come una lenta nebbia, che diventa impercettibilmente sempre più fitta con il passare del tempo".
È l'inizio di una battaglia lunga e difficile per tenere a bada i suoi demoni e i suoi incubi.
Una battaglia che Elyn Saks è determinata a vincere: studia filosofia, psicologia e legge, si laurea prima a Oxford e poi a Yale: grazie alla sua determinazione e alla sua incrollabile forza di volontà, la sua malattia diventa una opportunità, uno stimolo ad allargare i propri orizzonti di conoscenza e ad aprirsi verso il mondo.
E oggi, Elyn Saks è convinta che, un giorno, il suo successo sarà anche quello di quanti soffrono come ha sofferto lei.
"È il racconto più lucido e positivo sulla schizofrenia che abbia mai letto" (Oliver Sacks, M.D.)
"Elyn Saks non è la prima persona che è sopravvissuta alla tempesta della schizofrenia, ma è l'unica che ci ha fornito un contributo per disegnarne la mappa" (The American Journal of Psychiatry).

Elyn R. Saks insegna alla University of Southern California Gould School of Law ed è adjunct professor di psichiatria alla University of California, San Diego, School of Medicine. Vive a Los Angeles con suo marito.



Prologo
Ringraziamenti
Capitoli 1 - 24
Dove sono oggi
Intervista con Elyn Saks.

Potrebbero interessarti anche