Novità in libreria

Scopri le novità appena pubblicate di Didattica, scienze della formazione.
Per vedere le novità precedenti, seleziona la data che ti interessa dalla tendina:



Didattica, scienze della formazione

Testi per la didattica universitaria

Giovanna Marani, Rossella D'Ugo
LE PRATICHE COLLABORATIVE PER LA SPERIMENTAZIONE E L’INNOVAZIONE SCOLASTICA
pp.192, € 24.00; Cod.1108.1.35, Collana: Il mestiere della pedagogia
Il volume tenta di raccordare la teoria pedagogia alla pratica didattica per valorizzare la formazione dei futuri insegnanti e degli insegnanti in servizio, fornendo loro l’occasione di osservare il contesto scolastico con gli “occhiali della ricerca” e con strumenti validi e attendibili in grado di potenziare il circolo virtuoso di interazione tra sapere e saper fare.

Irene Biemmi, Emiliano Macinai
I DIRITTI DELL’INFANZIA IN PROSPETTIVA PEDAGOGICA Equità, inclusione e partecipazione a 30 anni dalla CRC
pp.178, € 22.00; Cod.1920.1, Collana: VioLE violenza e educazione
Il volume è il risultato di un proficuo confronto interdisciplinare avvenuto nell’ambito della prima edizione del Corso Universitario Multidisciplinare di Educazione ai Diritti (CUMED). Le testimonianze raccolte hanno dato vita a un progetto editoriale che pone al centro l’educazione come strumento principe per la promozione dei diritti dell’infanzia, offrendo un’occasione di approfondimento tematico utile a tutti coloro che, a vario titolo, si interessano dei diritti dell’infanzia, in particolare in chiave educativa: insegnanti, educatori ed educatrici, studentesse e studenti, genitori.

Michela Dota
CENTRO E PERIFERIE DELL’ALFABETIZZAZIONE IN ETÀ POSTUNITARIA 1861-1914
pp.162, € 19.00; Cod.1940.12, Collana: Vulgare Latium. Lingua Testi Storia
Questo volume indaga, dal punto di vista della didattica dell’italiano, dei suoi metodi e dei suoi strumenti, tre realtà dell’alfabetizzazione per diverse ragioni periferiche: gli istituti infantili o asili, le scuole per i sordomuti e le scuole carcerarie. Le loro peculiarità, illustrate nel loro evolversi tra secondo Ottocento e primo ventennio del Novecento, sono raffrontate con la coeva modellizzazione dell’italiano propagata da un campione di grammatiche per le scuole elementari, ritenute idonee dal Ministero della Pubblica Istruzione per il metodo e per il modello linguistico codificato.

Laura Cerrocchi, Liliana Dozza
CONTESTI EDUCATIVI PER IL SOCIALE Vol. II. Progettualità, professioni e setting per il disagio e le emergenze
pp.222, € 26.00; Cod.431.2.11, Collana: Educazione per tutta la vita
L’opera intende fornire un quadro esaustivo di cosa significhi oggi essere e fare l’educatore professionale socio-pedagogico e dei servizi per l’infanzia, così come il pedagogista coordinatore di servizi socio-educativi. Un testo per educatori professionali socio-pedagogici e dei servizi per l’infanzia, pedagogisti in servizio, studenti, dirigenti dei servizi, insegnanti e professionisti che, a diverso titolo, operano nei contesti educativi per il sociale, dunque anche nei servizi culturali e lavorativi, psicologici e della mediazione rivolti a persone di differenti età e condizioni di vita.

Andrea Maragliano
EDU-LARP Game Design per giochi di ruolo educativi
pp.260, € 25.00, E-book € 17.50; Cod.449.18, Collana: Educazione e politiche della bellezza
Gli edu-larp (Educational Live Action Role-Playing) sono giochi di ruolo educativi in cui i partecipanti vestono i ruoli di personaggi, interpretando fisicamente le narrazioni su diverse tematiche. Questo volume – scritto da studenti, insegnanti, professori e professoresse universitarie, associazioni ludiche e culturali, educatori ed educatrici – è rivolto a chiunque creda che il gioco sia forma di comunicazione, generatore di comunità e metafora dell’educazione.

Elena Marescotti
ADULTESCENZA E DINTORNI Il valore dell'adultità, il senso dell'educazione
pp.164, € 20.00; Cod.940.1.19, Collana: I territori dell'educazione
Il volume offre una trattazione, in chiave educativa, dell’identità adulta colta nella dimensione dell’immaturità. Rivolto a studenti di scienze dell’educazione, educatori professionali, operatori dei servizi socio-educativi, formatori degli adulti negli ambiti professionali e della genitorialità, il testo intende fornire strumenti conoscitivi e interpretativi per impostare una relazione educativa attenta all’identità dei soggetti adulti coinvolti, in grado di coltivare la “maturità” come cifra identitaria non solo necessaria ma, anche e soprattutto, desiderabile.

Studi e ricerche

Anna Ascenzi
IL FASCISMO E LA MOBILITAZIONE DELLA GIOVENTÙ ITALIANA ALL’ESTERO Ideologia e propaganda nei periodici per ragazzi
pp.92, € 14.00, E-book € 10.00; Cod.1583.1.4, Collana: Storia delle istituzioni educative e della letteratura dell'infanzia
Sulla scorta di una ricchissima documentazione archivistica e a stampa, il volume ricostruisce la genesi, i contenuti e gli indirizzi ideologici e culturali di due pubblicazioni periodiche del Ventennio destinate alla gioventù italiana all’estero – «Aquilotti d’Italia. Rivista dei Gruppi giovanili all’Estero» (1928-1930) e «Il Tamburino della gioventù italiana all’estero» (1931-1943) –, fornendo un’originale chiave di lettura in merito alla strategia politica esercitata dal regime fascista nei confronti delle comunità di connazionali emigrati stabilite in varie parti del mondo.

Roberto Dainese
LA RETE DI RELAZIONI A SOSTEGNO DELLA DIDATTICA PER L'INCLUSIONE
pp.210, € 26.00, E-book € 18.00; Cod.1750.19, Collana: Traiettorie inclusive
Il volume, attraverso linee di indirizzo pedagogiche e risultanze di un progetto volto a sperimentare azioni di rete tra scuole, è volto a promuovere un cambiamento culturale in grado di innestarsi nelle scelte politiche e organizzative della scuola per favorire pratiche didattiche inclusive da attivarsi grazie a ordinarie modalità di collaborazione e cooperazione tra i servizi pubblici territoriali e quelli del privato sociale.

Noemi Del Bianco
AUTODETERMINAZIONE NELLE PERSONE CON DISABILITÀ INTELLETTIVE Studi, ricerche e questioni di pedagogia speciale
pp.164, € 20.00; Cod.1750.23, Collana: Traiettorie inclusive
Il volume intende affrontare una delle principali sfide della pedagogia speciale, ovvero l’implementazione dell’autodeterminazione nelle persone con disabilità intellettive. Il lettore potrà avvicinarsi all’argomento da diverse prospettive attraversando contesti reali ed esemplificazioni, per giungere poi a tracciare significative linee guida volte alla promozione dell’autodeterminazione delle persone con disabilità intellettive. Un testo particolarmente utile per gli studenti universitari, per gli operatori dei servizi alle persone con disabilità intellettive e per le stesse famiglie con figli con disabilità intellettiva.

Volumi Open Access

Cinzia Angelini, Fabio Bocci
L'ARTE DI SCRIVERE Prospettive a confronto
pp.134, Open Access; Cod.10292.7, Collana: Scienze della formazione - Open Access
Perché un libro sulla scrittura? Per riaffermarne l’importanza e la polivalenza. All’interno del volume il tema scrittura è presentato da prospettive differenti ma interagenti. Ogni autore ne mette in luce una potenzialità: dal potenziamento delle capacità linguistiche, cognitive e del pensiero critico alla scrittura in lingua facile per favorire i processi di inclusione; dalla scrittura manuale in L2 a vantaggio dell'apprendimento della lingua straniera, ma anche del miglioramento della lingua madre, alla dimensione narrativa della scrittura che guida la costruzione di processi identitari.