Per vedere le novità precedenti:

Politica, diritto

In particolare evidenza

Giuseppe Acconcia, Michela Mercuri
MIGRAZIONI NEL MEDITERRANEO Dinamiche, identità e movimenti
pp.170, € 20,00; Cod.1420.1.198, Collana: La societa' / Saggi e studi
Quale ruolo hanno giocato le migrazioni e i movimenti sociali nella formazione delle identità transazionali dei Paesi del Mediterraneo nella storia moderna e contemporanea? Su questi temi gli autori si confrontano, offrendo uno spaccato di “vite” e realtà differenti. Dalla Libia alla Turchia, passando per l’Egitto, i campi profughi della Giordania e le comunità di migranti in Italia.

Politica, studi e ricerche

Serena Lisi
MISSIONI DI PACE E INTERVENTO MILITARE Tra vocazione e strategia
pp.200, € 27,00; Cod.1520.793, Collana: Sociologia
Una panoramica sulla teoria e pratica delle missioni di pace e umanitarie, ossia quegli atti di politica estera (e interna) di cui ogni giorno troviamo notizie su quotidiani e riviste, ma che spesso vengono semplicemente letti con gli occhi di chi vuol fare “scoop” o relegati alla “complessa routine dei fatti del mondo”.

Diritto, textbook e strumenti didattici

Monica Ferrari, Giuditta Matucci …
LA SCUOLA INCLUSIVA DALLA COSTITUZIONE A OGGI Riflessioni tra pedagogia e diritto
pp.194, € 24,00; Cod.1115.32, Collana: La melagrana
A partire da un’analisi di testi del ‘dover essere’ di diversa tipologia (dichiarazioni e convenzioni internazionali, disposizioni normative e linee guida ministeriali, programmi e indicazioni per il curricolo...), il volume affronta il tema della “scuola inclusiva” in Italia dalla Costituzione a oggi, cercando di proporre tre distinti sguardi a una serie di fonti legate a una letteratura molto ampia tra pedagogia e diritto e tra progetto ed esperienza.

Criminologia: studi e ricerche

Antonino Giorgi
MAI PIÙ NELL'OMBRA Vittime di mafia: dalla conoscenza all'intervento psicologico
pp.298, € 36,00; Cod.287.54, Collana: Criminologia
Il primo testo che offre un contributo sistematico a supporto del lavoro professionale con le vittime di mafia. Dopo un’approfondita review degli studi condotti fino ad oggi, la fenomenologia mafiosa viene analizzata nella prospettiva della gruppoanalisi soggettuale e riletta entro le cornici della psicologia della convivenza, della vittimologia e della criminologia.