L'esperienza religiosa. Incontri multidisciplinari

Collana peer reviewd Collana peer reviewed

Direzione editoriale: Maria Teresa Moscato, Università di Bologna, ordinario Pedagogia generale e sociale; Andrea Porcarelli, Università di Padova, associato di Pedagogia generale e sociale; Roberto Cipriani, Università di Roma III, ordinario Sociologia della religione.

Comitato scientifico: Salvatore Abbruzzese (Trento) Sociologia della religione, Mario Aletti (Milano), Psicologia della Religione, Maria Cristina Bartolomei (Milano) Filosofia della Religione, Don Valentino Bulgarelli (Bologna), Teologia; Lorenzo Cantoni (Lugano) Sociologia e comunicazione; Giovanni Filoramo (Torino) Storia del Cristianesimo, Pierpaolo Triani (Piacenza) Pedagogia della religione.

La Collana intende rispondere a bisogni sociali di conoscenza e comprensione reciproca, sul tema dell’esperienza religiosa, nell’orizzonte del pluralismo religioso e del multiculturalismo crescente. La scommessa è che il confronto rispettoso e razionale induca maggiore consapevolezza di sé in ogni tradizione, e che quindi possa potenziare la dimensione formativa di ogni esperienza religiosa. La Collana è concepita in termini multidisciplinari, secondo una prospettiva in controtendenza con lo specialismo diffuso: giudichiamo che i grandi temi di ricerca (e la religione è certamente uno di essi) esigano di essere affrontati in un’ottica multidisciplinare integrata, e non frammentaria.
L’articolazione interna della collana prevede tre sottosezioni parallele: per un verso si pubblicheranno Studi e ricerche, disciplinari e multidisciplinari, italiani e stranieri, anche recentissimi. Per un altro verso si riproporranno opere classificabili come “classici”, antichi e moderni – Fonti, appunto -, di cui sarà comunque nuova la logica di riproposizione. Si tratterebbe di opere che si giudicano rilevanti rispetto al tema, per la strada che hanno aperto, storicamente o solo potenzialmente, e che appare opportuno rendere nuovamente disponibili alla lettura diretta. Un terzo settore includerà opere centrate su specifiche aree disciplinari (nell’area delle scienze umane/ scienze religiose, inclusa la filosofia e la teologia) volte a definire la struttura epistemologica e lo sviluppo storico di ogni specifica disciplina, nonché gli obiettivi formativi del suo insegnamento. Questa sezione (Formazione) assumerà una più diretta funzione didattica e formativa.
La scelta dei testi presentati risponde a criteri di indiscusso valore scientifico, ma anche a obiettivi di divulgazione più generale. I volumi sono quindi idealmente destinati, non solo a studenti e a insegnanti di istituzioni di livello accademico, ma anche alle persone interessate a sviluppare la propria formazione personale, e la propria capacità di confronto e approfondimento su temi tanto complessi e delicati che caratterizzano l’esperienza umana.

Tutti i volumi pubblicati sono sottoposti a double blind peer rewiev.

La ricerca ha estratto dal catalogo  7  titoli.
 
  Titolo Tipologia
La religione nella Cina comunista Dalla sopravvivenza al risveglio La religione nella Cina comunista Dalla sopravvivenza al risveglio
Fenggang Yang, Emanuela Claudia Del Re (1061.7)
Tradotto per la prima volta in Italia, il volume affronta il tema del revival delle religioni, della loro “resilienza” e ri-emergenza anche in un’area di stretto controllo e di periodica repressione quale la Cina contemporanea, su cui lo studio si focalizza. Prendendo spunto dal contesto cinese, il libro getta quindi nuova luce anche sulle trasformazioni religiose intervenute nel mondo occidentale nello stesso periodo storico.
Libro o
Ebook
Arte, religiosità, educazione. Esplorazioni e percorsi Arte, religiosità, educazione. Esplorazioni e percorsi
Michele Caputo, Giorgia Pinelli (1061.6)
Il volume offre autorevoli riflessioni che spaziano dalla musica al teatro, alla danza, e perfino al disegno infantile, integrate da contributi di taglio squisitamente pedagogico, con l’obiettivo di dimostrare che dimensione estetica e religiosa si situano al cuore del processo educativo in quanto domanda consapevole ed esperienza di un significato presente e contemporaneamente trascendente, senza il quale l’educazione non potrebbe compiersi.
Libro
Oltre i paradigmi del sospetto? Religiosità e scienze umane Oltre i "paradigmi del sospetto"? Religiosità e scienze umane
Michele Caputo (1061.5)
I contributi raccolti nel volume rappresentano il lavoro condotto, dai diversi studiosi che vi hanno collaborato, per aprire nuove piste di ricerca e un nuovo dibattito scientifico sul tema della religiosità e della sua educazione/formazione nella società contemporanea connotata come multiculturale.
Libro
Educazione ed esperienza religiosa. Una relazione necessaria e impossibile Educazione ed esperienza religiosa. Una relazione necessaria e impossibile
Paola Dal Toso, Daniele Loro (1061.4)
Il volume affronta l’educazione religiosa come problema pedagogico, con alcuni approfondimenti filosofico-religiosi che ne danno il quadro di riferimento. Offre una riflessione sulla proposta formativa in relazione alle diverse stagioni della vita, ai passaggi di vita e ai cambiamenti interiori. Nella prospettiva del dialogo interculturale nel quale l’esperienza religiosa oggi può essere un problema o una risorsa, il libro prende in esame poi l’educazione e l’esperienza religiosa nelle tradizioni buddista, ebraica e sufi.
Libro
Musica ed esperienza religiosa. Un''ipotesi di ricerca tra musicologia e pedagogia Musica ed esperienza religiosa. Un'ipotesi di ricerca tra musicologia e pedagogia
Mauro Casadei Turroni Monti, Cesarino Ruini (1061.3)
Il primo esito di uno studio multidisciplinare ideato e avviato presso il Dipartimento delle Arti di Bologna con l’ambizioso intento di esplorare il rapporto strutturale (se esistente e se indagabile) fra la musica e l’esperienza religiosa.
Libro
L''esperienza religiosa. Linguaggi, educazione, vissuti L'esperienza religiosa. Linguaggi, educazione, vissuti
Maria Teresa Moscato, Michele Caputo … (1061.2)
Il volume affronta il tema dell’esperienza religiosa, considerata nella sua genesi, e nei suoi vissuti e linguaggi. I dati presentati sono ricavati da un ampio questionario somministrato a circa tremila persone su territorio nazionale. Senza pretesa di una rigorosa rappresentatività, la ricerca offre una straordinaria ricchezza di spunti per nuovi percorsi di indagine, come per molte riflessioni sulle prassi educative, soprattutto nel momento attuale, in cui la società diventa sempre più multi-religiosa (e non soltanto laica).
Libro
Diventare adulti, diventare cristiani. Sviluppo adulto e fede cristiana Diventare adulti, diventare cristiani. Sviluppo adulto e fede cristiana
James W. Fowler, Rosino Gabbiadini … (1061.1)
Questa prima traduzione italiana di Diventare Adulti, Diventare cristiani affronta il tema della fede adulta e delle sue fasi, con particolare attenzione alla “vocazione” personale, considerata come nucleo identitario del Sé. La scrittura piana e colloquiale mira a far riflettere persone e comunità che desiderano comprendere, sollecitare e sostenere le vocazioni concrete, proprie e altrui.
Libro