On The Road - Open Access

Direzione: Vincenzo Castelli, Marco Bufo

Comitato editoriale:
Ugo Ascoli, Università Politecnica delle Marche
Francesco Carchedi, Parsec Consortium
Claudio Donadel, Comune di Venezia
Maria Grazia Giammarinaro, Commissione europea
Leopoldo Grosso, Gruppo Abele
Porpora E. Marcasciano, Movimento Identità Transessuale
Giovanni Mottura, Università degli Studi di Modena
Daniela Oliva, Irs – Istituto per la Ricerca Sociale
Isabella Orfano, Associazione On the Road
Luigi Perrone, Università degli Studi di Lecce
Franco Prina, Università degli Studi di Torino
Elena Rozzi, esperta sui diritti dei minori

Si è voluto assegnare a questa collana il nome dell’Associazione che la promuove, per dare il segno di un approccio che parte dallo stare nei luoghi della marginalità, a fianco alle persone che vi sono coinvolte; un approccio che nel contempo eleva lo sguardo al complesso delle problematiche che originano le odierne forme di esclusione e violazione dei diritti delle persone più vulnerabili e al complesso delle politiche e degli interventi agiti nel settore sul piano locale, nazionale e transnazionale, individuandone gli spazi di miglioramento attraverso l’analisi, la formulazione di proposte, la prospettazione di metodologie e strumenti rivolti ai diversi soggetti-chiave che hanno responsabilità in materia. Si intende dedicare uno specifico spazio alle tematiche della tratta di persone tenendo conto della complessità che caratterizza il fenomeno e delle sue continue evoluzioni che, in una dimensione internazionale, vedono moltiplicarsi gli ambiti di sfruttamento (nell’“industria del sesso”, in vari settori del mercato del lavoro, nell’accattonaggio e nelle attività illegali forzate, fino all’espianto di organi e alle adozioni internazionali illegali) e le soggettività che ne sono vittime (donne, minori, uomini, transgender) provenienti da un variegato numero di paesi del mondo. Tali caratteristiche della problematica impongono un approccio multidisciplinare ed integrato, ed è per questo che i libri proposti portano la voce dei diversi attori in campo e si rivolgono ad un pubblico altrettanto ampio: policy makers, responsabili degli interventi, operatori del sociale e delle forze di polizia. magistrati. Allo stesso modo, la collana offre analisi e proposte su ampie aree di marginalità sociale a partire dalla consapevolezza che sono sempre più trasversali tra loro: prostituzione, tratta di persone, immigrazione, uso e abuso di sostanze psicotrope, forme di povertà estrema e vite “di strada”. In conclusione, una collana che vuole rispecchiare l’approccio sempre adottato dall’Associazione On the Road, in un percorso di continuo confronto con altri enti pubblici e privati ed esperti/e impegnati/e nell’intervento e nella ricerca sociale. Una specifica sezione della collana ospita le pubblicazioni del progetto “Osservatorio Tratta”, realizzato da un’ampia compagine di partner.

La ricerca ha estratto dal catalogo  6  titoli.
 
  Titolo Tipologia
Punto e a capo sulla tratta. Uno studio sulle forme di sfruttamento di esseri umani in Italia e sul sistema di interventi a tutela delle vittime Punto e a capo sulla tratta. Uno studio sulle forme di sfruttamento di esseri umani in Italia e sul sistema di interventi a tutela delle vittime
Vincenzo Castelli (1119.1.6)
A tipologie di sfruttamento come l’accattonaggio o le adozioni illegali internazionali si affiancano oggi ulteriori forme di vulnerabilità delle vittime coinvolte che trasformano la tratta degli umani in un poliedro mutevole e sfaccettato. I fenomeni, le azioni, i soggetti in gioco contro la tratta e le misure di supporto alle vittime.
Libro o
Ebook
Migrazioni, tratta e sfruttamento sessuale in Sicilia e Calabria  Migrazioni, tratta e sfruttamento sessuale in Sicilia e Calabria
Giuliana Candia, Franca Garreffa (1119.1.5)
Il volume contiene i risultati del primo studio sistematico sul fenomeno della tratta di donne destinate allo sfruttamento sessuale sia nei circuiti della prostituzione di strada che nei luoghi al chiuso – appartamenti, night club, locali notturni e di intrattenimento – di due regioni del Sud: la Calabria e la Sicilia.
Libro o
Ebook
Tra visibile e invisibile. La prostituzione al chiuso: scenari e prospettive di intervento. Atti del seminario di studio, Porto San Giorgio, 13 novembre 2006 Tra visibile e invisibile. La prostituzione al chiuso: scenari e prospettive di intervento. Atti del seminario di studio, Porto San Giorgio, 13 novembre 2006
Annalia Savini (1119.1.4)
Per capire come il mondo della prostituzione sommersa si sta trasformando e comprendere come gli operatori sociali possono interagire con chi si prostituisce al chiuso, l’Associazione On the Road ha organizzato un’importante giornata di confronto, di cui il volume offre un resoconto, tra rappresentanti del terzo settore, degli enti pubblici, delle forze dell’ordine, di Federsex Italia e dei gestori di club privée
Libro
Sfruttamento lavorativo e nuove migrazioni. Il caso Marche Sfruttamento lavorativo e nuove migrazioni. Il caso Marche
Rosa Angela Ciarrocchi, Paolo Minguzzi (1119.1.2)
Il volume nasce da un’indagine sul fenomeno della tratta di persone a fini di sfruttamento lavorativo e del traffico dei migranti per ragioni economiche. Focalizzato sul caso Marche, la ricerca ha cercato di cogliere dalla voce dei soggetti coinvolti alcuni aspetti nodali relativi ai processi della tratta, dello sfruttamento, del traffico di migranti, a volte correlati con altre forme di illegalità e di condizioni soggettive “precarie”.
Libro
Detenute = Femminile plurale. Prima indagine sulla detenzione al femminile nella provincia di Teramo Detenute = Femminile plurale. Prima indagine sulla detenzione al femminile nella provincia di Teramo
Rosa Angela Ciarrocchi, Walter Nanni (1119.1.3)
Un Libro Bianco sulla detenzione femminile nella provincia di Teramo, in grado di fornire informazioni agli operatori, in vista dell’attuazione delle attività di reinserimento e promozione sociale previste dal progetto “Sconfinando. Dalla tratta all’autonomia”. L’indagine, partita dall’ascolto delle donne detenute nel carcere di Teramo, ha messo a confronto le testimonianze delle donne che stanno vivendo l’esperienza della detenzione con quelle di chi ha già vissuto tale esperienza in passato.
Libro
Traffico di migranti e tratta di persone. Tutela dei diritti umani e azioni di contrasto Traffico di migranti e tratta di persone. Tutela dei diritti umani e azioni di contrasto
David Mancini (1119.1.1)
Un’illustrazione multidisciplinare del fenomeno migratorio, con particolare riferimento alla tratta di persone e al traffico di migranti, una forma di schiavitù contemporanea che spesso si occulta dietro l’atteggiamento dei paesi di destinazione, i quali avvertono come un problema i flussi di migranti, mentre il vero pericolo è dato dalle pesanti infiltrazioni di organizzazioni criminali dedite alla mercificazione della persona.
Libro