Scienze regionali - a cura dell'Associazione italiana di scienze regionali (Aisre) - Open Access

Collana dell’Associazione Italiana di Scienze Regionali (AISRe)

Comitato Scientifico: Cristoforo Sergio Bertuglia, Dino Borri, Ron Boschma, Roberto Camagni, Riccardo Cappellin, Enrico Ciciotti, Giuseppe Dematteis, Gioacchino Garofoli, Rodolfo, Helg, Enzo Pontarollo, Andrés Rodríguez-Pose, Lanfranco Senn, André Torre, Antonio Vázquez- Barquero.

L’Associazione Italiana di Scienze Regionali, con sede legale in Milano, è parte della European Regional Science Association (ERSA) e della Regional Science Association International (RSAI).
L’AISRe rappresenta un luogo di confronto tra studiosi di discipline diverse, di ambito accademico e non, uniti dal comune interesse per la conoscenza e la pianificazione dei fenomeni economici e territoriali.
L’AISRe promuove la diffusione delle idee sui problemi regionali e, in generale, sui problemi sociali ed economici aventi una dimensione spaziale.
Questa collana presenta monografie e raccolte di saggi, prodotte dagli apporti multidisciplinari per i quali l'AISRe costituisce un punto di confluenza.
Per il triennio 2014-2016 il Consiglio Direttivo è costituito da: Capasso Salvatore, Capello Roberta, Cappellin Riccardo, Corò Giancarlo, Ferlaino Fiorenzo (Segretario), Fratesi Ugo, Gambarotto Francesca, Lattarulo Patrizia, Marcucci Edoardo, Mazzola Fabio (Presidente), Monaco Francesco, Morandi Corinna, Musolino Dario, Padovani Riccardo, Pellegrini Guido (Tesoriere), Rizzi Paolo, Tesauro Carlo. Revisori dei Conti: Caragliu Andrea, Provenzano Vincenzo, Volpe Mario.


Nella stessa collana:
1390

La ricerca ha estratto dal catalogo  3  titoli.
 
  Titolo Tipologia
Oltre le crisi Rinnovamento, ricostruzione e sviluppo dei territori Oltre le crisi Rinnovamento, ricostruzione e sviluppo dei territori
Maria Giovanna Brandano, Alessandra Faggian … (11390.3)
Le tensioni socio-economiche provocate da crisi di diversa natura (da quella economico-finanziaria del 2008 ad una serie di eventi quali la gestione dei flussi migratori o il verificarsi di disastri naturali) hanno richiesto ai sistemi territoriali risposte oltre la semplice resilienza. Quali strategie possono mettere in atto i territori per superare una crisi? Questo il tema della XL Conferenza Italiana di Scienze Regionali, che si è svolta dal 16 al 18 settembre 2019 a L’Aquila, nel decennale del sisma che colpì duramente la città. L’obiettivo del volume è capire in che modo i cambiamenti e le trasformazioni in atto nel mercato delle tecnologie possano avere effetti sulla crescita in contesti regionali molto diversi tra loro.

Ebook - Open Access
Le regioni d''Europa tra identità locali, nuove comunità e disparità territoriali  Le regioni d'Europa tra identità locali, nuove comunità e disparità territoriali
Patrizia Lattarulo, Andrea Omizzolo … (11390.2)
L’Europa è oggi attraversata da una forte domanda di autonomia da parte dei territori: da un lato, a tutela dell’identità delle comunità locali e, dall’altro, per la crescente rivendicazione di una più ampia rappresentanza delle cittadinanze. Il volume raccoglie i contributi presentati alla XXXIX Conferenza Italiana di Scienze Regionali, svoltasi a Bolzano il 17, 18 e 19 settembre 2018. Analizza il tema della domanda di autonomia da parte dei territori all’interno dello sviluppo economico e sociale di regioni e paesi, estendendo la riflessione alla crescente disparità tra aree centrali e aree periferiche, tra Nord e Sud dei Paesi e dell’Europa.
Ebook - Open Access
Regional development trajectories beyond the crisis. Percorsi di sviluppo regionale oltre la crisi Regional development trajectories beyond the crisis. Percorsi di sviluppo regionale oltre la crisi
Marco Bellandi, Bianca Biagi … (11390.1)
La XXXVIII conferenza AISRe, tenutasi a Cagliari nel settembre 2017, ha stimolato il dibattito scientifico sui temi delle scienze regionali relativi all’analisi dei fattori locali e globali che hanno influenzato il processo di sviluppo locale dopo la recente Grande Recessione. Numerosi contributi alla conferenza hanno analizzato le caratteristiche strutturali delle regioni in termini di innovazione, capitale umano e apertura verso i mercati internazionali.
Ebook - Open Access