La società moderna e contemporanea - Open Access

Collana fondata da: Marino Berengo, Franco Della Peruta e Lucio Gambi

La collana intende assumere una sua fisionomia specifica nel panorama delle iniziative editoriali della Franco Angeli relative al mondo della storia. Essa si propone infatti di ospitare: da una parte ricerche individuali e collettive (atti di congressi, relazioni di giornate di studio, risultati di lavori seminariali) su tematiche problematicamente o territorialmente ben definite, indagate a diretto contatto con le fonti, dall’altra strumenti di lavoro funzionali alle crescenti e differenziate esigenze della ricerca storica.
Attraverso la collana si cercherà così di offrire ricostruzioni e approfondimenti, documentati e criticamente condotti, su un ampio arco di quei momenti e di quelle variegate realtà della complessa vicenda storica del nostro paese nell’età moderna e contemporanea che hanno inciso profondamente sulla sua vita civile e sul suo tessuto sociale ed economico, contribuendo in varia misura a determinarne tratti tipici e connotati distintivi.
Così pure verrà dato ampio spazio alla pubblicazione di fonti e materiali documentari significativi e presentati criticamente, di repertori ed inventari archivistici, di bibliografie e strumenti di lavoro.

La collana si articolerà quindi in tre sezioni:

TD Testi e documenti: materiali d’archivio, testi a stampa rari e fonti inedite, documentazioni su nodi problematici, inquadrati da una introduzione generale e corredati di note orientative.

AC Analisi e contributi: studi e proposte di nuovi percorsi di indagine, ricerche locali fondate su un vasto e approfondito scavo di fonti, ricostruzioni criticamente condotte su momenti e problemi specifici di ambito regionale e nazionale, italiano e non.

RS Repertori e strumenti: bibliografie, cataloghi, censimenti di fondi di biblioteca e di archivio, inventari e regesti, e altri strumenti essenziali per il lavoro storiografico.

La ricerca ha estratto dal catalogo  205  titoli.
 
Pagina  1  di  11
  Titolo Tipologia
Giovini di genio discolo e seditioso Criminalità e scolari dello Studio patavino nei secoli XVI e XVII Giovini di genio discolo e seditioso Criminalità e scolari dello Studio patavino nei secoli XVI e XVII
Ruggero Soffiato (1501.167)
La presenza dell’Università a Padova fin dal 1222, il cosiddetto “Studio”, ha determinato non solo benessere economico e prestigio culturale e politico, ma anche la necessità di gestire i rapporti e i conflitti tra gli studenti e i cittadini. La serie di crimini commessi dagli “scolari” nel periodo 1580-1699, la rissosità e le rivalità tra le diverse “Nazioni”, permettono di comprendere, attraverso le relative sentenze della Corte pretoria del Podestà, sia le modalità della loro gestione da parte delle Autorità, sia l’impatto sulla vita della città e dello Studio stesso.
Libro o
Ebook
Italiani in Congo Migranti, mercenari, imprenditori nel Novecento Italiani in Congo Migranti, mercenari, imprenditori nel Novecento
Carlo Carbone (1501.151)
Il volume narra la vicenda di quegli italiani – migranti, mercenari e imprenditori – che fra il 1903 e il 1980 circa furono presenti nel territorio che oggi costituisce la Repubblica Democratica del Congo. La ricerca, fondata sulla letteratura critica e, soprattutto, sulle memorie dei protagonisti, verte anche su documenti inediti dell’Archivio dell’IRI, protagonista pubblico della vicenda insieme alla grande impresa privata Astaldi.
Libro o
Ebook
Le inchieste parlamentari sulla Sardegna (1869-1972)  Le inchieste parlamentari sulla Sardegna (1869-1972)
Antonello Mattone, Salvatore Mura (1501.173)
I saggi raccolti in questo volume affrontano il tema delle inchieste parlamentari sulla Sardegna, dalla prima dello Stato unitario (Depretis, 1869) all’ultima riguardante i fenomeni di criminalità, presieduta da Giuseppe Medici (1972). Il libro si presenta come un tentativo di comprendere l’importanza politica ed economica dell’istituto per la storia della Sardegna, facendo emergere un vivo quadro delle condizioni economiche e sociali, dell’agricoltura, dell’industria, degli insediamenti minerari, della criminalità rurale in un arco di tempo che abbraccia poco più di un secolo di storia.
Libro o
Ebook
Cestaro Rossi & C 1921-2021 Cent''anni di impiantistica industriale da Bari all''Europa Cestaro Rossi & C 1921-2021 Cent'anni di impiantistica industriale da Bari all'Europa
Ezio Ritrovato (1501.171)
Il volume ripercorre la storia centenaria della Cestaro Rossi & C. dalla sua fondazione ai nostri giorni. La cospicua documentazione conservata dall’azienda ha reso possibile ricostruire un percorso di successo imprenditoriale, originato dall’immigrazione in Puglia di tre tecnici specializzati, Gismondo Cestaro e i fratelli Matteo e Daniele Rossi, provenienti rispettivamente dalla Lombardia e dalla Liguria.
Libro o
Ebook
I significati della mutualità  I significati della mutualità
Stefano Maggi (11501.1)
La mutualità ha avuto nella storia una grande importanza, perché le società di mutuo soccorso hanno rappresentato in molti paesi del mondo un elemento fondamentale per arrivare ai moderni e complessi sistemi di welfare. Il mutuo soccorso è ancora vivo e vegeto, anzi è tornato di attualità tra fine XX secolo e inizio XXI, trovando una nuova vitalità nel settore della sanità integrativa e, più di recente, nel cosiddetto welfare aziendale. I saggi contenuti in questo libro analizzano vari temi del mutuo soccorso, considerato come strumento per un sistema di protezione sociale inclusivo e solidale.

Ebook - Open Access
Prima del Ministero della Sanità L’Alto commissariato tra la ricostruzione e gli anni Cinquanta Prima del Ministero della Sanità L’Alto commissariato tra la ricostruzione e gli anni Cinquanta
Massimilano Paniga (1501.170)
Il volume ricostruisce le vicende dell’Alto commissariato per l’igiene e la sanità pubblica. Nato nel 1945 in sostituzione della vecchia Direzione generale della sanità pubblica del Ministero dell’Interno, rimase attivo sino al 1958, quando venne creato il Ministero della Sanità. La ricerca analizza il ruolo occupato dall’Acis all’interno dell’apparato burocratico e amministrativo, evidenziandone i limiti e i difetti, nonché il più generale grado di provvisorietà e di incertezza legislativa che lo poneva su un piano differente rispetto a un vero Ministero.
Libro
Il Partito popolare italiano nel Mezzogiorno Alle origini della DC come partito nazionale Il Partito popolare italiano nel Mezzogiorno Alle origini della DC come partito nazionale
Roberto P. Violi (1501.169)
Un’articolata analisi del Partito popolare, che, muovendo dalla considerevole storiografia dei passati decenni, mira a coglierne, trascorsi cento anni dalla fondazione, il ruolo esercitato nei tempi lunghi della storia del Mezzogiorno d’Italia. Il popolarismo meridionale fu elemento fondante della Democrazia cristiana e si rivelò come un passaggio significativo di quel cattolicesimo politico che, nel corso del Novecento, contribuì a condurre tutte le diverse aree regionali del Paese nel sistema della democrazia rappresentativa nazionale.
Libro o
Ebook
Fare l’Italia e disfare la famiglia I Colocci Vespucci (1831-1867) Fare l’Italia e disfare la famiglia I Colocci Vespucci (1831-1867)
Barbara Montesi (1501.166)
Questo volume intende dare un contributo alla storia politica del Risorgimento attraverso la storia di una famiglia e delle relazioni coniugali e parentali all’interno di essa. Può il nesso tra amore romantico e amor di patria restituire nuove prospettive per la storia dei rapporti familiari e della vita privata? Il libro cerca di rispondere attraverso lo studio del ricchissimo archivio Colocci Vespucci, famiglia di cui si ripercorrono le vicende dal 1831 al 1867.
Libro o
Ebook
Dal rosso al nero Cento anni di socialisti e comunisti passati a destra Dal rosso al nero Cento anni di socialisti e comunisti passati a destra
Roberto Della Seta (1501.164)
Questo libro ripercorre le ondate principali dei passaggi dal rosso al nero: dai socialisti francesi di fine Ottocento che aderirono al boulangismo, ai sindacalisti rivoluzionari di inizio Novecento che in Francia e in Italia si avvicinarono al nazionalismo e poi al fascismo, ai socialisti francesi che negli anni ’30 teorizzarono il “socialismo nazionale” e dopo il 1940 nella Francia sotto controllo tedesco sconfinarono nel collaborazionismo e nel filonazismo, fino ai socialisti italiani che all’indomani del crollo della prima Repubblica confluirono nella destra di Berlusconi alleata dei “postfascisti”.
Libro o
Ebook
Tempo di ricostruzione Il dopoguerra a Milano nei registri della Scuola Stoppani (1945-1950) Tempo di ricostruzione Il dopoguerra a Milano nei registri della Scuola Stoppani (1945-1950)
Roberta Madoi (1501.168)
Il volume presenta le Cronache che chiudono i Registri di classe della Scuola elementare milanese Antonio Stoppani, negli anni dal 1945 al 1950, sullo sfondo di una città che doveva affrontare le sfide della ricostruzione non solo urbanistica, ma anche sociale, economica e politica. Accostando osservazioni personali, commenti confidenziali e obiettivi didattici da raggiungere, questi scritti aprono uno spiraglio inedito sulle condizioni di vita degli allievi e delle loro famiglie in anni cruciali per la storia della nuova Italia democratica.
Libro o
Ebook
Carne e macellai tra Italia e Spagna nel Medioevo Economia, politica, società Carne e macellai tra Italia e Spagna nel Medioevo Economia, politica, società
Beatrice Del Bo, Igor Santos Salazar (1501.165)
Il volume prende in esame il consumo di carne e le figure dei macellai nel Medioevo, smantellando alcuni cliché (sporcizia delle città, carne alimento per pochi, barbarie dei macellai) e illustrando, per Italia e Spagna, le metamorfosi dei paesaggi scomparsi, dettate dal cambiamento delle abitudini alimentari, i conflitti, il nesso forte tra campagna e città, il variare delle economie e la convivenza tra i macellai delle religioni del Libro.
Libro o
Ebook
Mezzadri, pescatori e operai Il lavoro nelle Marche dall’Unità a oggi Mezzadri, pescatori e operai Il lavoro nelle Marche dall’Unità a oggi
Roberto Giulianelli (1501.162)
La crisi mondiale del 2008 si è abbattuta con particolare violenza nelle Marche, dove la chiusura di imprese e stabilimenti produttivi ha innalzato il tasso di disoccupazione più di quanto non abbia fatto nel resto d’Italia. A questo dramma si aggiungono ora gli effetti della pandemia influenzale, che in poche settimane ha sconvolto un assetto già precario, con previsioni ben peggiori per i mesi a venire. Un motivo per riflettere sulla lunga strada percorsa dal lavoro nelle Marche a partire dall’Unità.
Libro o
Ebook
Nel cuore della comunità Storia delle case del popolo in Romagna Nel cuore della comunità Storia delle case del popolo in Romagna
Tito Menzani, Federico Morgagni (1501.163)
Questo libro rappresenta la prima ricerca corale sulla storia delle case del popolo, un pezzo dell’identità e della memoria della Romagna, ma anche una specificità che, in termini di consistenza, non ha eguali nel resto d’Italia e d’Europa. Il volume copre l’intero arco cronologico (secc. XIX-XXI), le tre province (Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini) e soprattutto tutte le culture politiche (comunista, socialista, repubblicana, e in misura minore cattolica e anarchica) che hanno contribuito alla fioritura di questi luoghi di aggregazione.
Libro o
Ebook
Saggi di storia della salute Medicina, ospedali e cura fra medioevo ed età contemporanea Saggi di storia della salute Medicina, ospedali e cura fra medioevo ed età contemporanea
Francesco Bianchi, Giovanni Silvano (1501.161)
Il volume riunisce i lavori di alcuni studiosi impegnati in ricerche di storia dell’assistenza e della medicina, con particolare attenzione alla cura dei pazienti affetti da disturbi psichici e alla gestione del disagio sociale. I saggi raccolti hanno considerato diverse esperienze assistenziali, scientifiche e terapeutiche, maturate in Europa – fra Parigi, Padova e Vienna – in età moderna e contemporanea, insieme a uno sguardo preliminare sulle origini medievali delle istituzioni ospedaliere.
Libro o
Ebook
L’Alto commissariato per l’igiene e la sanità pubblica Storia e documenti (1945-1958) L’Alto commissariato per l’igiene e la sanità pubblica Storia e documenti (1945-1958)
Massimilano Paniga (1501.160)
L’Alto commissariato per l’igiene e la sanità pubblica, operativo dal 1945 al 1958, fu il soggetto di coordinamento e di vigilanza tecnica sulle organizzazioni e sugli enti sanitari in Italia. Il volume ricostruisce le vicende dell’Alto commissariato, in particolare le questioni igienicosanitarie che maggiormente preoccuparono la classe dirigente italiana, e presenta una raccolta dei principali documenti relativi all’Acis, dalla legge istitutiva al decreto di affidamento delle specifiche competenze, dalle disposizioni per i malati di tubercolosi alla proposta di legge poi sfociata nella formazione del Ministero della Sanità.
Libro
Il Novecento in provincia Storia di Jesi tra memorie e oblii1900-1970 Il Novecento in provincia Storia di Jesi tra memorie e oblii1900-1970
Amoreno Martellini, Barbara Montesi (1501.159)
Le tante pagine che gli studiosi hanno dedicato al passato recente della città di Jesi hanno solitamente evitato di considerare lo scarto tra storia e memoria. È anche con l’intento di definire questo scarto e di comprendere i processi di costruzione della memoria collettiva di una città che il volume affronta la storia del Novecento in provincia.
Libro o
Ebook
Le Marche 1970-2020 La Regione e il territorio Le Marche 1970-2020 La Regione e il territorio
Franco Amatori, Roberto Giulianelli … (1501.158)
Questo volume celebra il cinquantesimo anniversario della Regione Marche, di cui ricostruisce vicende e attività, dando conto anche dei principali processi economici e sociali che hanno interessato l’ente nell’ultimo mezzo secolo.
Libro o
Ebook
Storie d’antifascismo popolare mantovano Dalle Giornate rosse alla Guerra civile spagnola Storie d’antifascismo popolare mantovano Dalle Giornate rosse alla Guerra civile spagnola
Giovanni C. Cattini (1501.155)
Tra i volontari della Guerra di Spagna che, superstiti di battaglie sanguinose, abbandonano l’eroica Catalogna figurano una trentina di mantovani. La loro storia non emerge tra le fiamme di Spagna, ma dalle Giornate rosse del primo dopoguerra e dagli scontri con le bande dei fascisti agrari che li costringono a riparare in Francia, Svizzera e Belgio. Il libro ci restituisce le storie di personaggi umili, e ricchi di dignità, che hanno sentito fin da subito il richiamo della libertà, per la quale hanno lottato e combattuto.
Libro
Sotto l''offesa nemica La protezione antiaerea a Palermo durante la seconda guerra mondiale Sotto l'offesa nemica La protezione antiaerea a Palermo durante la seconda guerra mondiale
Claudio Mancuso (1501.156)
Attraverso un’approfondita indagine a carattere archivistico e documentario, il volume prende in esame le misure di protezione antiaerea adottate durante la Seconda guerra mondiale nella città di Palermo, il primo grande centro urbano della penisola in cui le truppe angloamericane sperimentarono la tecnica del bombardamento a tappeto. L’inedita ricostruzione dello scenario bellico palermitano consente alla storiografia di riflettere sullo scarto esistente, nel totalitarismo fascista, tra l’emanazione dei provvedimenti legislativi da parte dell’autorità centrale e l’effettiva attuazione di tali misure su base locale.
Libro
Paolo Volponi Le sfide del Novecento. L''industria prima della letteratura Paolo Volponi Le sfide del Novecento. L'industria prima della letteratura
Maria Laura Ercolani (1501.152)
Paolo Volponi è uno degli scrittori più rappresentativi del Novecento, che ha indagato profondamente il suo tempo, manifestando un intenso rapporto con la realtà e una forte passione per la vita degli uomini, del territorio e della sua storia. Attraverso citazioni tratte da testi, testimonianze e documenti, l’autrice ripercorre l’evoluzione del pensiero dello scrittore urbinate dalle prime esperienze all’attività parlamentare.
Libro o
Ebook
Pagina  1  di  11