Presentazione della collana
La ricerca ha estratto dal catalogo  23  titoli.
 
Pagina  1  di  2
  Titolo Tipologia
L''origine e il diritto  L'origine e il diritto
Francesco Cavalla (503.21)
Inizialmente il diritto era stato pensato come lo strumento per risolvere, attraverso il rito processuale, controversie tra posizioni apparentemente inconciliabili. Questa natura originaria del diritto è stata progressivamente dimenticata, finendo per identificare il diritto con la norma, intesa quale espressione del potere politico. E si è finito così per non comprendere la natura dei vari imperativi che strutturano la società: molti dei quali sono utili, ma nessuno sufficiente, a compiere l’ineliminabile missione “conciliatrice” del diritto.
Libro
Tecnodiritto. Temi e problemi di informatica e robotica giuridica Tecnodiritto. Temi e problemi di informatica e robotica giuridica
Paolo Moro, Claudio Sarra (503.23)
I giuristi che qui presentano i propri lavori riflettono criticamente e in forma interdisciplinare su vari aspetti del tecnodiritto, ossia del diritto nella dimensione tecnico-informatica dell’uomo contemporaneo. È una declinazione della filosofia del diritto, ma anche il luogo di un dialogo per la costruzione di future professionalità digitali.
Libro
Barocco giuridico. Osservatori, osservanti, spettatori Barocco giuridico. Osservatori, osservanti, spettatori
Guglielmo Siniscalchi (503.22)
Il volume intende mostrare come la crisi della forma-stato e dei modelli di sovranità novecenteschi, insieme alla nascita della “società delle immagini”, trovino nello spettatore la forma di soggettività privilegiata per interpretare e de-costruire il diritto contemporaneo. Nell’epoca del “Barocco giuridico”, in cui le forme della modernità sembrano piegarsi fin quasi a dissolversi, chi decide nasconde sempre più il suo volto fra folle acclamanti, cieche e impotenti, e sguardi erranti e solitari di chi stenta semplicemente a riconoscere un nuovo ordine.
Libro o
Ebook
Contraddittorio giudizio mediazione. La danza del demone mediano Contraddittorio giudizio mediazione. La danza del demone mediano
Paolo Sommaggio (503.13)
Obiettivo del testo è di collegare due prospettive, quella del diritto e quella della filosofia: un ponte tra queste due concezioni in ordine al valore del contraddittorio. Un primo passo verso una genuina cultura giuridica che consideri l’antagonismo processuale non più come espressione di una patologia dei rapporti intersoggettivi, ma come la forma disciplinata di una situazione fisiologica.
Libro
Il diritto nella fiaba popolare europea  Il diritto nella fiaba popolare europea
Emil Mazzoleni (503.20)
La fiaba popolare europea spesso presenta atti giuridici, compiuti dai personaggi fiabeschi, che ricorrono di frequente poiché corrispondenti alle funzioni individuate da Vladimir Jakovlevič Propp nella sua celebre opera Morfologia della fiaba. L’Autore, dopo aver illustrato le strutture semiologiche della fiaba popolare, si propone di saggiare la fecondità concettuale di tale tesi sulla natura giuridica delle funzioni proppiane tramite l’analisi letteraria, storica e giuridica di dodici fiabe europee.
Libro o
Ebook
Diritto e desiderio. Riflessioni biogiuridiche Diritto e desiderio. Riflessioni biogiuridiche
Francesca Zanuso (503.19)
Intento del volume è di provare che, se il diritto si identifica con la tutela del desiderio, non vi è possibilità di bio-diritto, né all’inizio né alla fine della vita. Non resta, infatti, spazio per la cautela, per la misura, per la precauzione ma solo per l’agire a-responsabile del più forte che minaccia gravemente l’esistere, ovverossia quanto dà effettivo valore, benché sofferto, al nostro vivere biologico.
Libro
Alle origini del Nómos nella Grecia classica. Una prospettiva della legge per il presente Alle origini del Nómos nella Grecia classica. Una prospettiva della legge per il presente
Paolo Moro (503.18)
Il volume intende chiarire come il concetto di nómos non sia riconducibile alla nozione moderna e strumentale della legge come norma positiva, deliberazione politica o comando prescrittivo, ma è una composizione opponibile, fondata sull’armonioso ordinarsi di un principio agonistico e regolativo delle relazioni intersoggettive.
Libro
Diritto, neuroscienze, filosofia. Un itinerario Diritto, neuroscienze, filosofia. Un itinerario
Stefano Fuselli (503.17)
Attraverso il confronto con le tesi formulate da alcuni fra i più insigni neuroscienziati, il volume pone a tema la visione dell’uomo che le neuroscienze mettono in crisi e il modo con cui esse procedono.
Libro o
Ebook
Positività e giurisprudenza. Teoria e prassi nella formazione giudiziale del diritto Positività e giurisprudenza. Teoria e prassi nella formazione giudiziale del diritto
Paolo Moro, Claudio Sarra (503.14)
I saggi raccolti indagano le matrici culturali e filosofiche della fragilità del progetto moderno della positività giuridica e discutono nella prassi alcune manifestazioni contemporanee della sua crisi.
Libro
Il lascito di Atena. Funzioni, strumenti ed esiti della controversia giuridica Il lascito di Atena. Funzioni, strumenti ed esiti della controversia giuridica
Francesca Zanuso, Stefano Fuselli (503.11)
Nelle Eumenidi di Eschilo, Atena pone le basi per la soluzione autentica di ogni futura controversia giuridica, istituendo l’Areopago, modello originario di ogni tribunale. Il volume si propone di raccogliere l’eredità di Atena, misurandosi con questioni che interessano oggi i diversi profili della controversia giuridica dal suo sorgere e strutturarsi, alla sua soluzione e alle sue ricadute nel tessuto sociale.
Libro o
Ebook
La consulenza (gen)etica. Nuovi miti. Nuovi oracoli. Libertà della persona La consulenza (gen)etica. Nuovi miti. Nuovi oracoli. Libertà della persona
Paolo Sommaggio (503.9)
Il volume presenta la nuova professione del consulente (gen)etico, una figura importante nelle scelte bioetiche di un individuo in momenti cruciali della vita. Il consulente deve aiutare il consultando a formulare un percorso argomentativo personale, in grado di collegare le proprie scelte alle proprie premesse culturali e valoriali. Lo scopo della consulenza genetica è quindi la salvaguardia della libertà del consultante.
Libro
Custodire il fuoco. Saggi di filosofia del diritto Custodire il fuoco. Saggi di filosofia del diritto
Francesca Zanuso (503.16)
Una raccolta di saggi di Filosofia del diritto, opera di alcuni studiosi formatisi grazie al magistero di Francesco Cavalla. Gli autori dei testi hanno cercato di realizzare un’armonia che testimoniasse il tratto costitutivo dell’insegnamento del loro Maestro: rispettare le differenze di interessi e di prospettive promuovendo nel contempo un incessante confronto dialettico fra le stesse.
Libro o
Ebook
Dal volto alla maschera. Rappresentazione politica e immagini dell''uomo nel dialogo tra Guardini e Schmitt Dal volto alla maschera. Rappresentazione politica e immagini dell'uomo nel dialogo tra Guardini e Schmitt
Giovanni Magrì (503.15)
Muovendo dal rapporto epistolare tra Schmitt, il futuro Kronjurist del Terzo Reich, e Guardini, prete cattolico con un buon seguito in Germania, il volume si interroga sul momento in cui i loro itinerari iniziano a divergere. Al centro c’è la dottrina filosofico-giuridica della Repräsentation, e due domande: la scienza del diritto ha in sé degli anticorpi contro il totalitarismo? È possibile, e auspicabile, superare la forma rappresentativa dell’esistenza politica?
Libro o
Ebook
Il diritto come processo. Princìpi, regole e brocardi per la formazione critica del giurista Il diritto come processo. Princìpi, regole e brocardi per la formazione critica del giurista
Paolo Moro (503.12)
Il volume tenta il superamento critico di una concezione esclusivamente «normocentrica» del diritto, presentando come meglio difendibile nella scienza giuridica e nell’esperienza pratica una visione giudiziale, secondo cui momento specifico e irrinunciabile dell’esperienza giuridica è la controversia che si organizza nel processo.
Libro o
Ebook
Il filo delle Parche. Opinioni comuni e valori condivisi nel dibattito biogiuridico Il filo delle Parche. Opinioni comuni e valori condivisi nel dibattito biogiuridico
Francesca Zanuso (503.5)
Riconoscere ciò che limita senza pensarlo come un ostacolo: è questa la sfida che l’avanzare delle biotecnologie impone ai biogiuristi che non accettino di farsi confondere dallo strepitio mediatico né di “legittimare” la volontà del più forte. In tal senso, il volume affronta temi come eutanasia, fecondazione assistita, diagnosi preimpianto, eugenetica, sperimentazione, donazione degli organi, consenso informato, ricercando la recta ratio, che sola consente di decidere nel vivere e nel morire, rispettando quanto nel limitarci ci rende autenticamente liberi.
Libro o
Ebook
Etica informatica diritto Etica informatica diritto
Paolo Moro (503.2)
I problemi più rilevanti provocati dall’informatizzazione, con particolare attenzione al metodo e alla prassi del giurista, del legislatore, del giudice. I saggi spaziano dal problema della mediazione telematica del giurista alle questioni di tecnoetica in intelligenza artificiale, robotica e bionica, dal processo come algoritmo al problema del metodo nell’ipertesto, dalle prospettive del processo nell’era digitale alla relazione tra «cyberethics» e deontologia forense…
Libro o
Ebook
Ordo Iuris. La nascita del pensiero sistematico Ordo Iuris. La nascita del pensiero sistematico
Maurizio Manzin (503.3)
Il volume testimonia il tentativo di fondare una teoria dell’identità e della differenza nella filosofia del diritto. Inoltre si argomenta la tesi che i presupposti per una riduzione progressiva dell’ordine dinamico, tipico della prospettiva classica, a ordine sistematico, nel senso moderno, furono elaborati dai filosofi neoplatonici.
Libro
Retorica processo verità. Principî di filosofia forense Retorica processo verità. Principî di filosofia forense
Francesco Cavalla (503.7)
Libro
Lo scudo di Dioniso. Contributo alla studio della metafora giuridica. Principî di filosofia forense Lo scudo di Dioniso. Contributo alla studio della metafora giuridica. Principî di filosofia forense
Claudio Sarra (503.10)
Il volume, seguendo alcuni spunti emersi dalla filosofia del XX secolo, e attraverso il ripensamento della definizione aristotelica di metafora, offre un contributo alla riflessione giusfilosofica sulla possibilità di ritrovare il quadro teorico di riferimento per discutere di un fenomeno che, comunque lo si consideri, è presente a tutti i livelli del discorso giuridico.
Libro o
Ebook
Giustizia dialogica. Luci e ombre della Restorative Justice Giustizia dialogica. Luci e ombre della Restorative Justice
Federico Reggio (503.6)
Il volume offre una presentazione della Restorative Justice, ricostruendone gli elementi costitutivi, i principali modelli applicativi e le origini culturali. Rivendicando una maggiore attenzione alla lesione che il reato concretamente pone in essere, e quindi anche alle persone direttamente coinvolte, la Restorative Justice propone un netto cambiamento di prospettive nel modo di intendere la sanzione e la sua determinazione.
Libro o
Ebook
Pagina  1  di  2