Filosofia, letteratura, linguistica, storia  >  Filosofia  >  Storia della filosofia moderna
La ricerca ha estratto dal catalogo  25  titoli.
 
Pagina  1  di  2
  Titolo Tipologia
Barbarie in età moderna e contemporanea. Atti del Convegno (Milano, 16-17 novembre 2016) Barbarie in età moderna e contemporanea. Atti del Convegno (Milano, 16-17 novembre 2016)
Geri Cerchiai, Giovanni Rota … (496.1.73)
Ridefinire un terreno di riflessione capace di cogliere i mutamenti del concetto di barbarie rappresenta un importante contributo alla storia della cultura e del pensiero contemporanei. Il Convegno, del quale si presentano gli Atti, ha esaminato alcune delle tappe cruciali che hanno caratterizzato le trasformazioni della categoria di barbarie nella modernità, nell’epoca post-illuminista e contemporanea, concentrandosi su autori e su temi che richiedono una rinnovata riflessione storiografica e filosofica, anche in rapporto al mondo mediterraneo ebraico e islamico.
Libro o
Ebook
L''angelo e la macchina. Sulla genesi della res cogitans cartesiana L'angelo e la macchina. Sulla genesi della res cogitans cartesiana
Simone Guidi (495.245)
Sulla scia dei numerosi studi che negli ultimi decenni si sono opposti al pregiudizio che il dualismo di Descartes si costituisse in diretta rottura col concetto tommasiano di anima-forma, L’angelo e la macchina ricostruisce nel dettaglio il dibattito psicologico cinque-seicentesco, focalizzandosi in particolar modo sull’ambiente gesuita e sul contesto aristotelico-platonico di area francese.
Libro o
Ebook
La società possibile. Una lettura del Contrat social di Jean-Jacques Rousseau La società possibile. Una lettura del Contrat social di Jean-Jacques Rousseau
Annamaria Loche (230.104)
Il volume offre una lettura del Contrat social di Rousseau, il testo che delinea il progetto possibile, sebbene non attuabile qui ed ora, di una Repubblica costruita sul patto normativo. Creando una comunità cooperativa, il contratto sociale trasforma gli individui in cittadini in un modo che richiama il ruolo del Legislatore, una sorta di mediatore politico e sociale tra le varie componenti dello Stato; il problema della convivenza politica trova così nuove e originali risposte.
Libro o
Ebook
Filosofia Pratica Universale. Redatta secondo il metodo Matematico Filosofia Pratica Universale. Redatta secondo il metodo Matematico
Christian Wolff, Gianluca Dioni (629.43)
Per la prima volta tradotta in italiano, la Filosofia Pratica Universale, redatta secondo il metodo Matematico, Habilitationsschrift del giovane Christian Wolff, non rappresenta soltanto uno dei centrali nuclei concettuali, che verranno sviluppati nel corso dell’attività speculativa del giusnaturalista, ma costituisce il fulcro teorico cui tende l’intero corpus filosofico wolffiano. Grazie a questo lavoro, Wolff inizierà una straordinaria carriera universitaria, assurgendo a Praeceptor Germaniae.
Libro o
Ebook
Il problema della contingenza. Logica e politica in Hegel Il problema della contingenza. Logica e politica in Hegel
Nicolò Fazioni (499.30)
Una lettura originale della filosofia di Hegel tesa a dimostrare come il problema della contingenza agisca a livello dell’architettura stessa del sistema, offrendoci un prezioso strumento per capirne la dimensione logica, quella politica e per leggere la fondamentale articolazione che unisce queste ultime.
Libro o
Ebook
Il movimento delle leggi. L''ordine dei costumi in Montesquieu Il movimento delle leggi. L'ordine dei costumi in Montesquieu
Paolo Slongo (499.29)
Che cos’è una costituzione secondo Montesquieu? Ciò che questo libro si propone di mostrare è come non si possa confondere la soggettivazione collettiva e sociale attraverso la quale Montesquieu pensa il campo politico con la volontà astratta del soggetto moderno. Il pensiero politico deve misurarsi ancora oggi con questo problema che sta al cuore della riflessione di Montesquieu.
Libro o
Ebook
Considerazioni intorno alla poesia degli Ebrei e dei Greci  Considerazioni intorno alla poesia degli Ebrei e dei Greci
Biagio Garofalo, Manuela Sanna (496.3.26)
Corrispondente di Giambattista Vico, Garofalo viene considerato l’erede più fedele della lezione radicale dell’Istoria civile giannoniana, sollevando nelle sue Considerazioni intorno alla poesia degli ebrei e dei greci questioni e tematiche che mettono in luce una lettura attenta e competente del Tractatus teologico-politicus spinoziano e uno studio semantico della lingua ebraica. Una figura emblematica di intellettuale moderno, in bilico tra erudizione e ambizioni politiche.
Libro o
Ebook
Idealismo e concretezza. Il paradigma epistemico hegeliano Idealismo e concretezza. Il paradigma epistemico hegeliano
Paolo Giuspoli (230.100)
«Il vero è il concreto»: questo è forse il modo più efficace con cui Hegel definisce l’obiettivo primario della filosofia e questo è probabilmente il tratto più originale, oltre che controverso, della sua innovativa formulazione dell’idealismo. La filosofia è difatti l’unica scienza in grado di produrre strumenti adatti per una comprensione razionale della realtà nella sua concretezza.
Libro o
Ebook
L''idea di lavoro in Rousseau  L'idea di lavoro in Rousseau
Andrea Cegolon (1108.1.13)
Un tema solitamente poco indagato nel pensiero di Rousseau, oppure inglobato nella più generale riflessione etico-politico-educativa: il lavoro. Se certamente alcuni scenari oggi prospettati, come la decrescita o la fine del lavoro, erano una sfida troppo elevata per l’immaginazione del ’700, alcune intuizioni di Rousseau sono ancor oggi straordinariamente attuali e suggestive.
Libro o
Ebook
Il ritorno di Erasmo. Critica, filosofia e religione nella République des Lettres Il ritorno di Erasmo. Critica, filosofia e religione nella "République des Lettres"
Stefano Brogi (871.29)
Il libro indaga l’eredità di Erasmo da Rotterdam ponendo al centro della ricerca la figura di Jean Le Clerc, curatore della grande edizione della “République des Lettres”. L’appropriazione di Erasmo da parte di Le Clerc e della cultura arminiana e antitrinitaria viene qui ricostruita e inserita tra i dibattiti filosofici, filologici e religiosi propri della “crisi della coscienza europea”.
Libro o
Ebook
Visione e parola. Un''interpretazione del concetto spinoziano di scientia intuitiva. Tra finito e infinito Visione e parola. Un'interpretazione del concetto spinoziano di scientia intuitiva. Tra finito e infinito
Patrizia Pozzi (496.1.71)
Conducendo un’analisi interna dell’opera di Spinoza e considerando alcuni tra gli autori e le correnti della storia del pensiero che possono avere lasciato un riflesso nel suo concetto di "scienza intuitiva", il testo mostra una delle possibili lenti attraverso cui questo concetto può essere letto.
Libro o
Ebook
La filosofia politica di Rousseau  La filosofia politica di Rousseau
Giulio M. Chiodi, Roberto Gatti (629.27)
La Collana sui classici della filosofia politica si arricchisce di questo testo sul pensiero di Jean-Jacques Rousseau, la cui influenza è così estesa e profonda da renderlo ancora una presenza vitale. Il nesso tra antropologia e politica emerge qui in modo accentuato, sia esso filtrato attraverso il romanzo pedagogico o il romanzo che ci narra di Julie e Saint-Preux o la singolare “storia dell’anima” iniziata con le Confessions.
Libro o
Ebook
Saggi di filosofia e storia della filosofia. Scritti dedicati a Maria Teresa Marcialis Saggi di filosofia e storia della filosofia. Scritti dedicati a Maria Teresa Marcialis
Annamaria Loche, Marialuisa Lussu (230.98)
Un omaggio a Maria Teresa Marcialis, una serie di saggi che richiamano tematiche vicine ai suoi interessi scientifici: dal cartesianesimo al Settecento, fino ai lavori sull’anima delle bestie, sul pensiero delle donne o sulla loro immagine nei classici della filosofia, su significativi momenti della filosofia in Italia e su aspetti rilevanti del dibattito contemporaneo.
Libro o
Ebook
La ragione e l''incertezza. Filosofia e medicina nella prima età moderna La ragione e l'incertezza. Filosofia e medicina nella prima età moderna
Simone Mammola (496.1.70)
Il libro cerca di ripercorrere la vera e propria crisi di fondamenti cui va incontro il sapere medico nei secoli fra Trecento e fine Seicento, durante i quali si consuma la fine della grande sintesi speculativa della medicina scolastica medievale. L’evoluzione del sapere medico nel corso della prima età moderna offre un contributo del tutto peculiare al più vasto fenomeno della Rivoluzione Scientifica.
Libro o
Ebook
La filosofia politica di Hobbes  La filosofia politica di Hobbes
Giulio M. Chiodi, Roberto Gatti (629.22)
Il volume indaga la concezione politica di Hobbes, frutto di una serrata riflessione sulla natura umana, unita a un’analisi raffinata dell’uomo moderno. Hobbes si interroga sulla possibilità di una conoscenza esatta dei meccanismi della macchina statale, e sul rapporto tra esperienza religiosa e convivenza civile, offrendo elementi di riflessione ancora attuali nel dibattito contemporaneo sulla secolarizzazione e sul suo superamento.
Libro o
Ebook
L''esistenza in ostaggio. Husserl e la fenomenologia personale L'esistenza in ostaggio. Husserl e la fenomenologia personale
Veniero Venier (495.1.5)
Il volume mette in luce quella che per Husserl è la nostra paradossale qualità primordiale: l’intangibilità che sta al fondo di ogni essere personale come condizione essenziale di ogni relazione intersoggettiva. Ma l’inaccessibilità della sfera intima altrui rivela anche una trascendenza incolmabile che non potrà mai avere, a differenza della percezione della cosa, una piena soddisfazione.
Libro o
Ebook
Virtù ascosta e negletta. La Calabria nella modernità Virtù ascosta e negletta. La Calabria nella modernità
Germana Ernst, Rosa M. Calcaterra (495.221)
Partendo da taluni aspetti del pensiero del filosofo Campanella, il volume si sofferma su alcuni momenti della vicenda storica e culturale della Calabria: dalla stagione umanistica e della prima modernità (dall’Accademia Cosentina alla filosofia nuova di Telesio, alla partecipazione al dibattito sulla nuova scienza) fino alle immagini stereotipate dei secoli successivi.
Libro o
Ebook
Etica e storia in Kant  Etica e storia in Kant
Michele Bianco (495.214)
Attraverso il pensiero dell’opera di Kant – confrontata con le etiche contemporanee – il volume vuole disegnare un percorso possibile di rifondazione universale della soggettività, convinto che, per combattere la crisi della società, sia necessario riavviare la forza dialettica del pensiero nel riprendere la guida del processo storico.
Libro o
Ebook
Governo della vita e ordine politico in Montaigne  Governo della vita e ordine politico in Montaigne
Paolo Slongo (499.24)
Che cos’è il politico per Montaigne? Il volume punta a identificare i modi nei quali il problema della politica viene affrontato nell’opera del filosofo di Bordeaux, e tenta di riconoscere in che modo le dinamiche complessive del suo pensiero agiscano sul quadro concettuale che aveva strutturato l’ambito della riflessione sulla politica sino ai suoi tempi e, in prospettiva, sul complesso di categorie che ne ridetermineranno la fisionomia nella modernità.
Libro o
Ebook
La collana di armonia. Kant, Poincaré, Feyerabend e la crisi dell''episteme La collana di armonia. Kant, Poincaré, Feyerabend e la crisi dell'episteme
Simone Zacchini (871.19)
Sin dai Pitagorici, l’idea di un sapere unitario e incontrovertibile si è legata con la matematica e la logica, espressioni di un logos in grado di congiungere la stabilità dell’arché con la completezza del kosmos. La Collana di Armonia segue le orme storiche di questo orizzonte dalla sua formazione al suo momento culminante (con la scienza moderna e con Kant), fino al suo epocale dissesto, alla fine dell’Ottocento, con Poincaré, e alla disarmonia della conoscenza, di cui parla Feyerabend.
Libro o
Ebook
Pagina  1  di  2