L'uomo e le piante del Vulture
Autori e curatori
Contributi
Paola Lanzara, Raffaele Nigro
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 288,   figg. 97,     1a edizione  2002   (Codice editore 897.1.6)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34.00
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846437723

Presentazione del volume

La struttura del volume composta da circa 400 schede disposte in ordine alfabetico facilmente consultabili, ci offre una panoramica del volto vegetale del Vulture. Il luogo ci viene presentato attraverso un fantastico caleidoscopio che riflette, mediante un accurato gioco di specchi, immagini belle e disegni variati.

È il lungo e paziente lavoro che l'autore ha compiuto: se gli si domanda come è riuscito ad attingere tanto dell'uso delle piante che uomini e donne hanno fatto abitando questo lembo della Lucania, risponde con grande umiltà "consultando le mie biblioteche viventi". L'abilità è stata infatti quella di intervistare tutta la popolazione più ricca di anni di vita, frugando nei ricordi più lontani, per rintracciare ciò che si era appreso dalla nonna, dalla zia o dal padre di ciò che le piante rappresentavano in quelle contrade.

La raccolta è l'insieme di notizie e nozioni più ricco mai pubblicato sulla materia. Ogni scheda - corredata dal nome italiano e dal binomio linneano latino - ha in sovrappiù una o più versioni del nome in dialetto lucano. Seguono le accurate descrizioni delle piante e dei luoghi dove vivono, per passare poi alla conoscenza degli usi tradizionali, con consigli pratici, con modalità di applicazione a scopo medicinale, sia per l'uomo che per gli animali e, infine, con le ricette di cucina.

Mauro Tartaglia , maestro, laureato in Pedagogia, psicologo, ha ideato, realizzato, elaborato e curato filmati didattici e pubblicazioni di carattere turistico ed educativo. Sta portando avanti progetti in campo storico, sociale ed educativo.

Indice

Abbreviazioni
Raffaele Nigro , Introduzione
Paola Lanzara , Presentazione
Erbe
Arbusti e piante