Il controllo di gestione in edilizia. Ottimizzare tempi e costi nei processi costruttivi
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 194,   figg. 20,  4a ristampa 2015,    1a edizione  2004   (Codice editore 100.534)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846450074

In breve
Un valido supporto per gli operatori del settore che vogliano improntare la loro attività a criteri di efficienza ed efficacia, rispondendo così in maniera ottimale alle sollecitazioni provenienti dal mercato o imposte dal Legislatore.
Presentazione del volume

L'ottimizzazione di tempi e costi rappresenta un obiettivo strategico per ciascuno degli enti coinvolti nei processi di produzione edilizia: per le imprese edili come per le società di engineering, per la Pubblica Amministrazione come per la committenza privata.

Alla luce del nuovo contesto normativo generato dalla legge Merloni, questo libro espone in maniera semplice ed efficace i principali metodi di controllo di gestione applicabili al settore edilizio, comprendendo sia quelli tradizionali che quelli più moderni. Dalle tecniche di Project Management a quelle di programmazione lineare e reticolare ( GANTT e Reticolo delle Precedenze ), dai sistemi di controllo dell'avanzamento ( Earned Value ) e controllo costi ( cost control ) all'attività di reporting , ogni argomento viene trattato partendo dalle nozioni di base fino all'esposizione di casi pratici ed esemplificativi.

Questo libro, fornendo strumenti operativi facilmente applicabili, si propone come valido supporto per gli operatori del settore che vogliano improntare la loro attività a criteri di efficienza ed efficacia, rispondendo così in maniera ottimale alle sollecitazioni provenienti dal mercato o imposte dal Legislatore.

Carlo Barrese , architetto, è professore incaricato presso il Corso di Laurea in Edilizia del Politecnico di Milano, dove è docente di Economia e gestione delle imprese e di Applicazioni informatiche per l'edilizia. In qualità di libero professionista, è Direttore tecnico di un'impresa edile e tiene corsi di formazione in materia di sicurezza per il Politecnico di Milano, l'Ordine degli Architetti e l'Ordine degli Ingegneri di Varese ed altri enti e associazioni.

Michele Abbatemarco , laureatosi in Edilizia con il massimo dei voti presso il Politecnico di Milano con una tesi sull'"Earned Value nell'impresa di costruzioni", è attualmente cultore della materia nei corsi di Tecnologie del recupero edilizio, Economia e gestione delle imprese II e Programmazione tecnica ed economica dei progetti. In qualità di libero professionista, è consulente junior in una società di ingegneria.

Indice


Introduzione
Parte I. Il Controllo di Gestione in Edilizia
Pianificazione, programmazione, controllo di gestione
(La struttura organizzativa dell'impresa edile; La direzione dell'impresa ed il coordinamento; Pianificazione; Programmazione; Controllo di gestione)
Gli strumenti contabili
(La contabilità dei costi in impresa; La determinazione dei costi; La classificazione dei costi; Raggruppamento e configurazione dei costi; La contabilità generale; La contabilità industriale; I sistemi contabili)
Il sistema di programmazione e controllo
(I centri di responsabilità; I costi standard; Il Budget; Il Budget per l'azienda; Il Budget di commessa; Il computo metrico estimativo, il preventivo ricorrente e il foglio di gestione)
Il controllo operativo
(Il controllo dell'avanzamento; Analisi degli scostamenti; Azioni correttive)
Parte II. Il Controllo di Gestione in Operativo
Pianificazione operativa
(La pianificazione operativa; Creazione del piano di lavoro; La Work Breakdown Structure; La pianificazione delle attività; La schedulazione; I vincoli alle attività; La stima dei tempi e l'assegnazione delle risorse; Il bilanciamento delle risorse; Il percorso critico; I margini di flessibilità; Diagramma di GANTT; La programmazione reticolare: CPM e PERT; La programmazione reticolare: reticolo delle precedenze; La schedulazione dei costi; Integrazione fra programmazione economica e temporale: la curva a "S")
Controllo operativo
Il controllo operativo: nozioni; Controllo di costi e tempi; Controllo dell'Avanzamento; Earned Value; Principi fondamentali e criteri di applicazione; Impostazione del metodo; Controllo operativo; Sistemi tradizionali di controllo; Situazione reale; Il sistema di controllo integrato; Individuazione degli scostamenti e delle varianze; Individuazione degli indici di rendimento del progetto; Individuazione e scelta delle azioni correttive; Riprogrammazione a finire; Attività di reporting; Chiusura del progetto)
Riferimenti bibliografici.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità