Il knowledge management. Approcci teorici e strumenti gestionali
Autori e curatori
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi advanced per professional
Dati
pp. 208,   1a ristampa 2013,    1a edizione  2004   (Codice editore 364.97)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28.50
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846456113

Presentazione del volume

Dalla fine degli anni '80 ad oggi, il management della conoscenza ha rappresentato uno dei più importanti temi di ricerca nell'ambito degli studi economici e manageriali.

Ad accomunare i numerosi contributi su questo tema è la concettualizzazione dell'organizzazione quale sistema di conoscenze e la ricerca delle dinamiche con cui questa risorsa si crea e diffonde all'interno e all'esterno dei confini organizzativi.

In questo lavoro si propone una chiave di lettura organizzativa ai fenomeni di creazione, diffusione e sfruttamento delle conoscenze nell'ambito delle dinamiche di sviluppo dell'impresa.

Dopo aver analizzato i numerosi studi teorici ed empirici che confluiscono nell'ambito della knowledge perspective , il volume è dedicato allo studio degli strumenti organizzativi e gestionali che consentono il presidio e lo sfruttamento della conoscenza: dalla progettazione organizzativa alla definizione dei ruoli professionali, dalla formazione all'incentivazione del personale, dalla progettazione dei sistemi informativi alla valorizzazione della cultura organizzativa. Tale analisi è condotta tenendo conto della necessità di sviluppare una strategia integrata di knowledge management , nell'ambito della quale i diversi strumenti siano individuati e gestiti in maniera sistematica.

Particolare attenzione è dedicata al settore dei servizi professionali, attraverso un caso esemplare di studio realizzato nell'ambito di un grande Policlinico Universitario, contesto empirico particolarmente stimolante per l'approfondimento delle dinamiche di sviluppo della conoscenza.

Il volume è dedicato a quanti - studiosi di management, consulenti e professionisti - siano interessati ad approfondire le modalità di gestione della conoscenza per la creazione del valore nelle organizzazioni complesse. Il testo si rivolge, inoltre, ai corsi universitari di Economia e gestione delle imprese, di Strategia e di Organizzazione e gestione delle risorse umane, nonché ai corsi master e di specializzazione che affrontano i temi dell'apprendimento organizzativo e dello sviluppo strategico delle organizzazioni.

Silvia Profili ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Direzione Aziendale presso l'Università degli Studi di Bologna ed è stata visiting scholar presso la Wharton School, University of Pennsylvania. È titolare di assegno di ricerca presso la Scuola di Management della Luiss Guido Carli, dove svolge attività di ricerca dal 1996, e docente di Economia e Gestione delle Imprese di Servizi presso la Facoltà di Economia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore (Roma).

Indice


Silvia Profili, Luiss Guido Carli , Introduzione
Il knowledge management: un quadro teorico
(La conoscenza all'interno dell'organizzazione: alcune definizioni; La conoscenza come risorsa: dalla resource-based theory alla knowledge-based perspective; Management della conoscenza: il contributo di diverse prospettive teoriche)
La conoscenza come base della performance nelle imprese di servizi
(La crescita dei servizi nell'economia; La conoscenza come base della performance: alcune specificità nelle imprese di servizi; La natura delle attività di servizio; Le organizzazioni professionali come knowledge-based organizations e le esigenze di coordinamento organizzativo; Conoscenza, competenze e performance nelle imprese di servizi)
Gli strumenti di gestione della conoscenza: un approccio organizzativo
(La diffusione del knowledge management nelle imprese; Strategie di knowledge management; Strumenti formali ed informali di knowledge management)
L'ospedale come organizzazione knowledge-intensive: i risultati di un'analisi empirica
(Introduzione; Le politiche sanitarie nel contesto internazionale; L'ospedale come organizzazione knowledge-intensive e il problemi del coordinamento; Uno schema analitico per l'analisi dei processi di knowledge management; Il contesto della ricerca; La variabile dipendente: la conoscenza manageriale; Le caratteristiche della conoscenza: codificazione, possibilità di insegnamento e criticità; Le caratteristiche degli attori; Le variabili relazionali; Strategie di analisi; Conclusioni)


Le nostre spedizioni verranno sospese dal 19 Dicembre al 6 Gennaio (inclusi).

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità