Progettare una presentazione

Manuale per realizzare e proporre una presentazione efficace per lezioni, conferenze, tesi di laurea, relazioni in pubblico

Autori e curatori
Collana
Argomenti
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 146,   figg. 52,  3a ristampa 2007,    1a edizione  2004   (Codice editore 1060.137)

Progettare una presentazione. Manuale per realizzare e proporre una presentazione efficace per lezioni, conferenze, tesi di laurea, relazioni in pubblico
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846457226

In breve

Oggi lo strumento chiave per realizzare una presentazione è il personal computer. Questo libro mostra come impiegare in modo più efficace il computer per progettare i testi, realizzare le illustrazioni, montare le parti ed eseguire la presentazione con l’ausilio della videoproiezione.

Presentazione del volume

Questo libro affronta in modo completo il problema di progettare e realizzare i materiali per una presentazione in pubblico. Che si tratti di una lezione, di una riunione di lavoro, di una conferenza, della discussione di una tesi di laurea o dell’allestimento di un ciclo di seminari, i problemi da risolvere sono spesso gli stessi, dal momento in cui la finalità è quella di preparare un messaggio efficace, preciso, di durata opportuna, con mezzi tecnici adeguati e con una buona probabilità di riuscire a lasciare una traccia positiva nella memoria delle persone che assistono alla presentazione stessa.

Oggi lo strumento chiave per realizzare una presentazione è il personal computer: in questo libro si punta proprio sull’impiego più efficace del computer per progettare i testi, realizzare le illustrazioni, montare le parti ed eseguire la presentazione con l’ausilio della videoproiezione.

Si tratta in particolare di un manuale operativo che si propone di trattare con una certa ampiezza i diversi tipi di presentazione che si possono realizzare con (o senza) un personal computer, attraverso l’attenta analisi dei problemi da affrontare nelle varie fasi del lavoro per la creazione di presentazioni chiare e ricche di informazioni.

Ogni presentazione si articola in tre fasi: una fase di progettazione generale, una fase di realizzazione pratica e di collaudo e una fase di rappresentazione in pubblico. Su questa traccia è costruito lo schema di questo libro: nei primi tre capitoli sono sviluppati i concetti relativi a ciascuna delle tre fasi del lavoro sopra menzionate; nel quarto sono contenuti alcuni importanti approfondimenti tecnici. Ciascuna delle fasi pone problemi particolari che occorre conoscere e risolvere nel migliore dei modi.

Nel testo vengono proposte numerose idee e suggerimenti pratici per impostare e sviluppare efficacemente il lavoro di presentazione.

Mauro Bologna è docente di Patologia Generale all’Università degli Studi dell’Aquila e di Informatica Generale per la produzione di immagini scientifiche presso l’Accademia Internazionale per le Arti e le Scienze dell’Immagine. Ha esperienza più che ventennale di didattica informatizzata, di ricerca di base in campo bio-medico-patologico e di relazioni scientifiche a congressi nazionali e internazionali, nonché di fotografia scientifico-documentaria sia tradizionale sia digitale.

Indice


Introduzione
(Che cosa è questo libro; Che cosa non è questo libro; A chi si rivolge questo libro; Chi è l’autore)
Progettazione generale di una presentazione e metodologia operativa
(Perché una presentazione?; Scopi principali di una presentazione; Insegnare e imparare: qualche riflessione; Dove una presentazione? Quando una presentazione? Il fattore tempo; A quale pubblico è rivolta la presentazione?; Le tipologie principali di presentazione; I mezzi tecnici a disposizioni; Come svolgere una presentazione?; Il messaggio da presentare; Il copione della presentazione; Il regista, i collaboratori esecutivi, l’attore del monologo)
Realizzazione pratica di una presentazione
(Definire gli obiettivi e scegliere i materiali; Scelta e creazione delle illustrazioni; Realizzare fotografie digitali; Il problema dei diritti d’autore dei materiali utilizzati; Scelta delle parole; Scelta della veste tipografica; Scelta dei colori; Lo stile grafico complessivo di una presentazione: “Layouts”, “templates”, “themes”; “assistants”, “models”; Le forme correnti di rappresentazione numerica e grafica dei dati; Movimento: filmati e animazioni; Una revisione generale del vostro lavoro)
Si va in scena: le rifinitura e gli aggiustamenti
(La prova generale della vostra presentazione; Siete quasi pronti per andare in scena: le ultime verifiche prima della rappresentazione; La rappresentazione vera e propria: siete finalmente pronti; Imparare dagli errori commessi, da voi e da altri)
Approfondimenti
(Consigli sui mezzi tecnici da utilizzare per una rappresentazione)
Appendice
Esperienza diretta dell’autore nella didattica biomedica
(I primi passi con l’informatica; Una schedatura delle fonti bibliografiche, con i vecchi computer DOS; Gli sviluppi nella grafica. Grafici cartesiani su stampanti ad aghi, ecc.; Il “word processing”, le basi dati, la catalogazione delle diapositive su pellicola, la fotografia del video; I programmi dedicati alla ricerca, archiviazione, statistica, grafica… e alla didattica; La fotografia digitale e la manipolazione delle immagini; I moduli d’esame informatizzati; Le presentazioni complesse e l’animazione; Un esempio di “layout” personalizzato)
Glossario dei termini tecnici utilizzati
Alcuni siti internet utili per le attività di “Progettare una presentazione”




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi