Figli di un dio locale

Giovani e differenze culturali in Italia

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 256,   figg. 100,     1a edizione  2004   (Codice editore 1315.5)

Figli di un dio locale. Giovani e differenze culturali in Italia
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 30,50
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846461391

Presentazione del volume

Il volume riporta e discute i risultati di una ricerca sull'atteggiamento dei giovani nei confronti delle differenze culturali e dei gruppi di minoranza che nel nostro paese ne sono portatori.

Cosa rappresenta la pretesa di specificità, di riconoscimento e di memoria che le differenze culturali esprimono: un ostacolo rispetto ad una effettiva parità di diritti e di doveri? Una risorsa da valorizzare, un retaggio del passato che è finalmente possibile superare, una lacerazione da ricomporre mediante una piena integrazione? Sono un nemico da isolare, una opportunità da cogliere, un pericolo da contrastare, un destino in ogni caso inevitabile? Come rappresentano i giovani l'alterità culturale, quanto incidono luoghi comuni, generalizzazioni stereotipate, e pregiudizi sulle modalità di questa percezione, che giunge fino alle forme estreme dell'intolleranza e del razzismo?

Sono stati coinvolti nell'indagine circa 2200 ragazzi d'età compresa fra i 14 e i 18 anni, in oltre 1000 comuni italiani. Le loro indicazioni compongono in quadro accidentato, denso di chiaroscuri e zone d'ombra, trasversalità sconcertanti e convergenze inaspettate, che merita riflessione attenta. E tutto l'impegno possibile

Enzo Campelli è ordinario di Metodologia delle scienze sociali presso l'Università di Roma "La Sapienza", dove dirige il Dipartimento di Ricerca sociale e metodologia sociologica "G. Statera" e coordina il Dottorato di ricerca in Metodologia delle scienze sociali. Oltre che di temi strettamente metodologici, si è occupato a più riprese di problemi riguardanti la condizione giovanile, il pregiudizio e l'antisemitismo. È direttore della rivista quadrimestrale Sociologia e ricerca sociale.

Indice


Differenze culturali e razzismo. Premesse per una ricerca
Le caratteristiche socio-demografiche
(Le caratteristiche socio-demografiche)
L'atteggiamento rispetto alla religione ed alla politica
(Non senza passione: la sfera religiosa; Più forti che dentro: la politica)
Visione del mondo e orientamenti di valore
(I valori: strategie, differenze, legami...; L'appartenenza: la tentazione della "patria piccola"
Informazione e associazionismo
(Senza esporsi troppo: l'informazione; L'associazionismo)
La percezione dell'alterità culturale
(I gruppi "più diversi"; La presenza di altre culture; Il problema delle differenze culturali; Le condizioni di integrazione; Conoscenze e relazioni; Quasi una misura della "distanza sociale"
Il pregiudizio
(Il pregiudizio)
La propensione al razzismo
Sezione metodologica
Le procedure utilizzate
Giovanni Di Franco, Il campione nazionale
Riferimenti bibliografici
Allegati
Il questionario




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi