Il giornalismo lombardo nel decennio di preparazione all'Unità
Contributi
Andrea Accorsi, Maria Canella, Luigi Cavazzoli, Giancarlo Ciaramelli, Nicola Del Corno, Franco Della Peruta, Patrizia Landi, Matteo Mainardi, Rosaria Marchesi, Sergio Onger, Irene Piazzoni, Lucia Romaniello
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 336,      1a edizione  2005   (Codice editore 1301.6)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 36.50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846468901

Presentazione del volume

Il volume raccoglie alcuni interventi presentati al Convegno "Il giornalismo lombardo nel decennio di preparazione all'Unità" organizzato a Milano il 3 e 4 ottobre 2001 dalla Civiche Raccolte Storiche di Milano con la collaborazione del Centro di studi per la storia dell'editoria e del giornalismo, del Comitato di Milano dell'Istituto per la storia del Risorgimento italiano e della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Milano.

I saggi qui riuniti contribuiscono ad approfondire la conoscenza della produzione della produzione giornalistica del decennio, confrontando le differenti posizioni politiche, attraverso l'esame della stampa liberale e di quella reazionaria, senza dimenticare l'ampia pubblicistica di settore come i giornali femminili, quelli letteraio-teatrali e quelli umoristici.

Nicola del Corno insegna Storia del pensiero politico contemporaneo presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Milano. Si è principalmente occupato del pensiero politico dell'Ottocento. Ha pubblicato "Gli scritti sani". Dottrina e propaganda della reazione italiana dalla Restaurazione all'Unità e la libertà di stampa nella pubblicistica reazionaria del Risorgimento (1831-1847) , Firenze Le Monnier, 1997; è stato uno dei curatori del volume Quando il popolo si desta... 1848: l'anno dei miracoli in Lombardia , Milano, FrancoAngeli, 2002 e dell'antologia di testi Libertà, tolleranza e comunità politica . Il liberalismo di Ruggero Bonghi , Milano, FrancoAngeli, 2004.

Alessandra Porati è assegnista di ricerca presso la cattedra di Storia del Risorgimento e di Storia contemporanea della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Milano. Si è occupata di letteratura per l'infanzia nella lombardia del primo Ottocento e di giornalismo politico e letterario sempre in ambito ottocentesco. Ha pubblicato saggi e interventi su "Storia in Lombardia", "M&S. Museo e Storia" e su i "Commentari dell'Ateneo di Brescia"

Indice


Nicola Del Corno, Alessandro Porati, Introduzione
Franco Della Peruta, La stampa lombarda tra opposizione all'Austria, collaborazionismo e specializzazione
Alessandra Porati, Carlo Tenca e la redazione del "Crepuscolo" nel decennio di preparazione
Nicola Del Corno, "La Bilancia". Un periodico reazionario
Irene Piazzoni, I periodici letterario-teatrali a Milano
Lucia Romaniello, "L'Uomo di pietra" e "Il Pungolo": due periodici tra umorismo e letteratura
Matteo Mainardi, La "Gazzetta Musicale di Milano" e la nascita del giornalismo musicale
Maria Canella, Verso uno "stile nazionale". Architettura e crescita urbana nei periodici lombardi preunitari
Alessandra Porati, Economia e società nel "Crepuscolo" di Carlo Tenca
Patrizia Landi, Non solo moda. Le riviste femminili a Milano (1850-1859)
Andrea Accorsi, "Fantasie in stile enigmatico": Ippolito Nievo giornalista politico a Milano negli ultimi anni della censura austriaca (1857-1859)
Sergio Onger, "La Sferza" bresciana: un giornale estremista al servizio dello stato
Luigi Cavazzoli, La "Gazzetta di Mantova". Un giornale austriacante (1848-1865)
Giancarlo Ciaramelli, "La Lucciola. Gazzettino del contado". Un'esperienza innovatrice nel giornalismo mantovano
Rosaria Marchesi, "Il Corriere del Lario". Un tassello di storia nel giornalismo comasco
Indice dei nomi
Indice delle testate.