Qohelet: letture e prospettive
Autori e curatori
Contributi
Paolo De Benedetti, Roberto Della Rocca, Daniele Garrone, Roberto Gatti, Giuseppe Laras, Joseph Levi, Giuseppe Lissa, Eugenio Mazzarella, Luca Mazzinghi, Virgilio Melchiorre, Patrizia Pozzi, Piero Stefani
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 176,      1a edizione  2006   (Codice editore 230.84)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € ,00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846472168

Presentazione del volume


Qohelet
è uno dei libri sapienziali della Bibbia che, insieme a Giobbe, ci trasmette le più antiche riflessioni svolte dal punto di vista monoteistico sul problema del male e della giustizia umana e divina. Il libro su Hevel Havalim (“vanità delle vanità”) ha da sempre appassionato il pensiero morale occidentale, e molti versetti sono oggetto di un numero sterminato di citazioni, commenti, rievocazioni, interpretazioni, come quelli iniziali: «Vanità delle vanità, dice l’Ecclesiaste. Vanità delle vanità; tutto è vanità» (Qohelet, 1, 2-3), o gli altri della celeberrima sequenza che tocca tutti gli aspetti cruciali della vita umana: «c’è il suo momento per ogni cosa sotto il cielo; un tempo per nascere e un tempo per morire; un tempo per piangere e un tempo per ridere; un tempo per amare e un tempo per odiare; un tempo per la guerra e un tempo per la pace» (3, 1-9).
Il volume raccoglie gli atti che il Centro di Judaica Goren-Goldstein ha promosso nel 2003 presso l’Università degli Studi di Milano, e nel quale studiosi ebrei, cattolici, evangelici e laici hanno esaminato Qohelet dal punto di vista esegetico, filosofico e morale.

Enrico I. Rambaldi è professore ordinario di Storia della filosofia morale, direttore dell’Istituto del CNR per la Storia del Pensiero Filosofico e Scientifico Moderni (ISPF) e coordinatore del Centro di Judaica Goren-Goldstein.
Patrizia Pozzi collabora con la cattedra di Storia del pensiero ebraico, sostenuta dal Centro di Judaica Goren-Goldstein nell’Università degli Studi di Milano.

Indice

Enrico I. Rambaldi, Presentazione
Letture esegetiche di Qohelet
Paolo De Benedetti, Dal Dio di Giobbe al Dio di Qohelet
Giuseppe Laras, La lettura di Qohelet tra Targum e Midrash
Joseph Levi, Il commento rinascimentale di Ovadia Sforno a Qohelet
Daniele Garrone, Qohelet nell’esegesi cristiana
Qohelet tra esegesi e filosofia
Giuseppe Lissa, Qohelet nel ‘nuovo pensiero’
Piero Stefani, Qohelet: un tempo senza sabato
Virgilio Melchiorre, Il conflitto trascendentale in Qohelet
Eugenio Mazzarella, «ogni notte il rigore del labirinto»: Qohelet o l’incapacità della polvere
Roberto Gatti, Leopardi e Qohelet
L’etica di Qohelet
Roberto Della Rocca, Caducità e felicità dell’uomo in Qohelet
Luca Mazzinghi, Il fondamento dell’etica del Qohelet.