Spend management e procurement management. La gestione della domanda interna e degli acquisti per migliorare i risultati aziendali
Autori e curatori
Contributi
Gustavo Piga
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 336,   figg. 90,  1a ristampa 2012,    1a edizione  2005   (Codice editore 100.609)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 36.00
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846470713

In breve
Il primo trattato completo in Italia su una priorità strategica chiave, nelle imprese come nella pubblica amministrazione!
Utili Link
Il Giornale della Logistica Come migliorare l'efficacia del procurement (di Riccardo Colangelo)… Vedi...
Presentazione del volume

La "razionalizzazione della spesa", sia nelle imprese che nella pubblica amministrazione, è oggi una priorità del management, che deve creare valore, attraverso la riduzione dei costi e la diffusione della loro consapevolezza (cost consciousness) all'interno dell'organizzazione.
Razionalizzare la spesa crea valore quando non si limita al conseguimento di risparmi, ma determina una riduzione strutturale dei costi all'interno degli obiettivi di risultato dell'organizzazione. In questa ottica il Procurement management è un elemento importante, ma parziale, della gestione complessiva della spesa, in quanto è relativo al come, e non al perché, si spende.
La gestione della spesa (Spend management) è, invece, un'attività che si pone a monte della formazione della domanda, interagisce con l'offerta, include lo strumento del Procurement management, e manifesta i suoi effetti sul risultato bottom line d'azienda.
Gestire la spesa è più che ridurre i costi, è portare a livello strategico le decisioni su dove e come spendere, ottimizzando le risorse e la flessibilità, ottenendo i migliori risultati nell'ottica dello sviluppo strategico del business e della creazione del valore, realizzando una struttura dei costi definita e gestibile nel tempo, in coerenza con gli obiettivi strategici dell'azienda.
Per attuare lo Spend management non basta agire sulla ottimizzazione delle transazioni commerciali, ma bisogna operare in un'ottica strategica, in coerenza con gli obiettivi di risultato dell'organizzazione, per arrivare a governare la domanda interna, che condiziona la composizione ed i volumi della spesa, e gli approvvigionamenti, visti come sistema, che ne determinano l'ammontare attraverso i prezzi, le modalità e la resa delle forniture.

Riccardo Colangelo, laurea in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Pisa e MSEE dalla Stanford University, si è occupato di progettazione hardware, CAD-CAM, sistemi informativi gestionali nell'industria della difesa. Successivamente, come direttore operativo di un'azienda di consulenza informatica, si è interessato di gestione della produzione e dei materiali e di automazione della progettazione. Da molti anni svolge attività di consulenza organizzativa, sia per imprese che per la PA, occupandosi in particolare dell'area approvvigionamenti. È docente nell'area del Procurement nei Master di diverse università, ed è membro di commissioni giudicatrici per gare di appalto nella PA. Ha al suo attivo molte pubblicazioni, in particolare nel settore del Procurement management, tra le quali il libro Supply Chain Management. Come migliorare la gestione degli approvvigionamenti e dei fornitori, Il Sole 24 Ore. E-mail: r.colangelo@stanfordalumni.org

Indice


Gustavo Piga, Prefazione
Introduzione
Gestione della Spesa: soluzioni, non rimedi
Modelli di business ed acquisti
(I nuovi modelli di business; Le opportunità nel rapporto di fornitura; Problemi e strategie di gestione della supply chain; Il ruolo degli acquisti nei nuovi modelli di business)
La Spesa: determinanti e leve di gestione
(La destinazione dei costi di acquisto; I fattori che determinano il costo di acquisto; I costi d'impiego; Le leve di gestione dei costi di acquisto; Il problema della misura del risparmio)
Il modello del Sistema degli approvvigionamenti
(Quale modello utilizzare; Il modello delle funzioni; Il modello dei processi e delle risorse)
Lo Spend management
(Le caratteristiche dello Spend management; Spend management e strategie di acquisto; L'analisi del portafoglio acquisti; Analisi di un caso: la GAMMA S.p.A.)
La domanda interna e lo Spend management
(Domanda, offerta e formazione del prezzo; Domanda interna ed obiettivi aziendali; Il governo della domanda interna; La variabile ambientale ed il Green procurement)
Il sourcing e la gestione dei fornitori
(La conoscenza del mercato; La gestione dell'offerta ed il sourcing; La gestione dei fornitori)
Il processo di acquisto
(L'attuazione delle strategie di acquisto; Le fasi del processo di acquisto; La fase commerciale; Gli aspetti legali e la formazione del contratto; Gli strumenti abilitanti del processo di acquisto; Cenni sulle normative per gli acquisti della P.A.)
L'efficacia degli approvvigionamenti
(L'efficacia del processo di acquisto; La rispondenza della struttura operativa; Analisi di un caso di assessment)
L'evoluzione della capacità di governare la spesa


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access