Moda e cosmesi, un binomio vincente. Il rapporto con il mondo moda e le prossime tendenze di marketing
Autori e curatori
Contributi
Francesco Morace
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 216,      1a edizione  2006   (Codice editore 577.7)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846475176

In breve
Moda e cosmesi, un binomio vincente è un valido strumento per l’analisi e la comprensione di un mercato in espansione, quello del beauty, e del suo rapporto sempre più stretto con il mondo della moda. Il libro si presta ad essere un’utile guida per operatori dei settori moda e cosmesi (imprenditori, responsabili marketing e comunicazione, gestori e addetti punti vendita) ed anche per gli studenti di master della moda.
Presentazione del volume

Quella della cosmesi e della cura del corpo è una storia che risale all'antichità e che ha vissuto una continua evoluzione nei secoli, sia per l'aspetto della ricerca e dell'elaborazione del prodotto, che, in tempi moderni, per la messa a punto di tecniche di uso e di consumo.
Il mercato della cosmesi ha raggiunto oggi dimensioni mondiali e sperimenta una fase di notevole espansione. Il business del beauty nel suo complesso sta assumendo una connotazione interplanetaria, con stili ed esigenze di consumo dalle caratteristiche sempre più universali. Di fronte alle nuove sfide e opportunità aperte dal processo di globalizzazione, le imprese del settore devono sapersi rapportare strategicamente ai nuovi modi di produrre, vendere, promuovere.
L'autrice esamina in dettaglio come anche in Italia il settore sia in espansione, essendosi ampliato a categorie di consumatori prima "marginali", in particolare quella dei giovanissimi e degli uomini. Negli ultimi anni, il prodotto beauty "Made in Italy", che richiama l'artigianalità e la creatività tipicamente italiana, si va affermando nel mondo come prodotto di alta qualità. Molte aziende si sono distinte per innovatività e livello di ricerca e di packaging, per creatività nella comunicazione e per quell'originalità tutta italiana.
Inoltre, il connubio fra mondo moda e cosmesi, profilatosi già negli anni sessanta, è oggi un trend assai significativo: quello che è nato come sodalizio profumo-linee di abbigliamento, rivelandosi scelta strategica vincente, si amplia oggi a tutti i campi del beauty e della cura di sé, restituendo un'immagine di eleganza, originalità, riconoscibilità a tutto tondo.

Moda e cosmesi, un binomio vincente è un valido strumento per l'analisi e la comprensione di un mercato in espansione, quello del beauty, e del suo rapporto sempre più stretto con il mondo della moda. Il libro si presta ad essere un'utile guida per operatori dei settori moda e cosmesi (imprenditori, responsabili marketing e comunicazione, gestori e addetti punti vendita) ed anche per gli studenti di master della moda.

Linda Calamassi, fiorentina, ha completato da poco il corso di Marketing Strategico Operativo presso l'Istituto Polimoda di Firenze. Diplomata come Tecnico di Abbigliamento e Moda, ha frequentato per due anni la facoltà di Lettere e Filosofia presso l'Università degli Studi di Firenze, decidendo poi di orientarsi verso lo studio del marketing di moda.

Indice


Francesco Morace, Prefazione
Introduzione
Ringraziamenti
La cosmesi dalla nascita all'industrializzazione
(Genealogia ed evoluzione della cosmesi; Lo sviluppo dell'industria cosmetica)
Elizabeth Arden ed Estée Lauder: due storie di successo mondiale
(Elizabeth Arden, pioniera dell'industria cosmetica; Elizabeth Arden inaugura il suo business; Il make-up diventa di moda in America; I Red Door Salon aprono in tutto il mondo; Ombretto e fard a bordo della Chrysler; L'era Arden continua; Campagne pubblicitarie e testimonial d'eccezione; Elizabeth Arden nel mondo; Estée Lauder, una maga del marketing; Le grandi campagne internazionali; L'impero cosmetico avanza; Gli eredi del regno, i programmi e i progetti culturali)
Il mercato della cosmesi
(Un mercato in espansione; Il mercato del beauty in epoca di globalizzazione; L'andamento della cosmesi in Italia; Il mercato dei trattamenti corpo; La situazione attuale dell'industria in Italia; Il successo della cosmesi in USA e in Francia; La tipologia delle aziende cosmetiche italiane; Qualità delle aziende del settore cosmetico; Gli italiani truccano il mondo; I nuovi consumatori; Come cambiano le scelte del pubblico femminile; Nuovi comportamenti d'acquisto per nuovi consumatori; Autostima e cura dell'aspetto fisico)
I canali della distribuzione
(Dalla profumeria tradizionale ai canali di massa; Le profumerie in franchising; Il negozio specializzato per un target di nicchia; La vendita porta a porta; Vendita per corrispondenza; I canali specializzati: farmacia ed erboristeria; L'e-commerce, canale per l'economia globale; Dalla moda alla cosmesi: gli outlet di profumeria)
Il punto vendita si trasforma
(Il nuovo concetto di punto vendita; La vendita visiva in profumeria; L'esterno del punto di vendita: la vetrina; Il layout in profumeria; Le luci: fondamentali per l'esposizione dei cosmetici; Esposizione dei prodotti; L'atmosfera del punto vendita; Servizi complementari in un punto di vendita; La promozione delle vendite; La vendita assistita in profumeria; Profumerie integrate da beauty express spa; Lauder e Arden: il lusso del punto vendita)
Comunicazione e strategie pubblicitarie
(L'evoluzione della comunicazione; Verso la comunicazione integrata; Comunicare con successo; La comunicazione a sfondo sociale; Il traguardo della pubblicità; Strategia pubblicitaria; La pubblicità dei profumi; La pubblicità del make-up; La pubblicità dei prodotti personal care; I testimonial; La fiera della bellezza nel mondo; Cosmoprof Bologna "The Beauty Event")
Il packaging, espressione del marchio
(Il ruolo essenziale del packaging; Lo sviluppo del packaging; Il packaging: fattore di successo; Un restayling all'insegna dell'innovazione; Le sfide del packaging per il beauty; Il packaging come espressione del marchio; Il packaging per differenziare il prodotto; Il packaging delle fragranze griffate; Le varie forme del packaging; A ogni materiale il suo obiettivo; Layout e informazioni sul marchio; Il colore; Le shopping bag)
Innovazione, tecnologia e ricerca
(La cosmetodologia fa scuola a Siena; Tecnologia e make-up; Le nuove frontiere della ricerca; Estée Lauder, tra natura e high-tech; Bellezza senza crudeltà; L'azienda del futuro dovrà essere etica; Una bellezza eco-compatibile; Prescrizioni obbligatorie e claim nell'etichetta)
La cosmesi al maschile
(L'evoluzione della cosmesi per l'uomo; La bellezza declinata al maschile; Pari opportunità; Il packaging dei cosmetici esclusivamente maschili; Il make-up per l'uomo; Physique du Rôle: benessere al maschile; Hammam della Rosa, un nuovo spazio per gli uomini; Un progetto di settore per la cosmesi al maschile)
La cosmesi "Made in Italy"
(Un'analisi del settore cosmetico in Italia; Cosmetici e make-up; Tra natura e benessere; Profumi)
L'incontro fra moda e cosmesi
(Il patrimonio del "Made in Italy"; La marca amplia i suoi confini; I profumi delle griffe; Il simbolo nelle fragranze di Roberto Cavalli; La Sicilia di Dolce & Gabbana; Gianfranco Ferrè; Romeo Gigli; Gai Mattiolo; K di Krizia; Armani Mania; Z Zegna; Canali; Giorgio Armani Cosmetics: dalla moda al make-up; Prada Beauty; Versace Beauty; La moda entra nel wellness)
Bibliografia
A proposito di Polimoda.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access