Sahel Nigerino: quando sopravvivere è difficile. Pressione demografica e risorse naturali
Contributi
Andrea Ballocca
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 224,   figg. 37,     1a edizione  2006   (Codice editore 1810.2.8)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846474988

Presentazione del volume

In Niger una forte pressione demografica su un territorio caratterizzato da un clima avverso sta assottigliando le risorse naturali rinnovabili.
Di questo passo già nei prossimi anni foreste, zone arbustive, pascoli, terre coltivabili, fauna non basteranno ad approvvigionare in legna e in alimenti le zone più densamente abitate e, fra una generazione, ben più vaste regioni.
Una popolazione povera, che pur raddoppiando ogni vent'anni continua a praticare un'agricoltura arcaica e a non avere accesso a fonti energetiche alternative al legno, rischia di degradare le terre sino a trovarsi in una condizione permanente d'insicurezza alimentare. A meno che non gestisca l'ambiente con approcci più efficaci di quelli sinora praticati. Un'occasione potrebbe essere offerta dai processi di sviluppo locale che il decentramento amministrativo da poco avviato tenta di favorire.

Carlo Carozzi è professore ordinario di tecnica e pianificazione urbanistica presso il Diter, Politecnico e Università di Torino, dove dirige il Centro Città del Terzo Mondo.
Maurizio Tiepolo è professore associato di tecnica e pianificazione urbanistica presso il Diter, Politecnico e Università di Torino.
Andrea Ballocca è esperto Gis del Csi-Piemonte e lavora presso il sistema informativo della Provincia di Torino.

Indice


Prefazione
Introduzione
Risorse naturali rinnovabili in Niger: piani e strategie
(Intervento diretto e settoriale dello Stato; La siccità del 1981-84 e la lotta alla desertificazione; Piani integrati di gestione delle risorse naturali, 1992-oggi; Stato delle risorse naturali rinnovabili; Conclusione)
Popolazione, risorse naturali, progetti a Tilliabéri e Maradi
(Comparazione delle due regioni; L'evoluzione demografica, 1977-2001; Risorse naturali rinnovabili; L'apporto dei progetti; Conclusione)
La percezione delle risorse naturali rinnovabili
(Metodologia delle interviste; Andamento delle risorse naturali rinnovabili; Impatto dei progetti; Ostacoli presenti nei servizi tecnici e nei villaggi; Conclusione)
Vent'anni dopo: ci sarà terra per tutti?
(L'approccio e qualche richiamo; Metodologia; Risultati e loro valutazione;)
Conclusione
Apparati
(Abbreviazioni; Indice delle figure; Indice delle tabelle; Fonti d'informazione; Tabelle integrative; Glossario; Bibliografia; Indice degli argomenti; Indice dei luoghi.)