Lo sviluppo del telelavoro nelle Aziende Sanitarie Locali. Un'esperienza in Regione Lombardia

Contributi
Andrea Bianchera, Maria Cristina Cantù, Mario Faini, Giuseppe Gramaglia, On.le Roberto Maroni, Claudia Migliore, Tommaso Russo, Marilena Trombini, Antonello Zangrandi
Livello
Dati
pp. 160,      1a edizione  2006   (Codice editore 6000.1)

Lo sviluppo del telelavoro nelle Aziende Sanitarie Locali. Un'esperienza in Regione Lombardia
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: E-book   Prezzo: Gratuito
Clicca qui per scaricarlo
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Presentazione del volume

Le Aziende Sanitarie Locali delle province di Mantova e di Pavia, insieme al Politecnico di Milano e in collaborazione con PromoImpresa, Formez Telelavoro, InfoCamere, Santer S.p.A., Azienda Servizi Informativi S.p.A., Associazione Industriali - Collegio Costruttori Edili, Unione Provinciale Artigiani, Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa, Associazione Piccole e Medie Industrie di Mantova, A.L.CO.P.L. Lega Coop, Scuola provinciale apprendisti edili di Mantova, Comitato Paritetico Territoriale della Provincia di Mantova, Agenzia Innovazione e Sviluppo S.r.l., Centro Ricerca Imballaggi Legno S.r.l., Centro Servizi Calza S.r.l., Provincia di Mantova, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Mantova, Comune di Mantova, Unioncamere Lombardia, hanno avviato una partnership con l'intento di sviluppare una strategia condivisa di miglioramento dei servizi, dell'efficienza e dell'efficacia del sistema sanitario locale e della P.A. mediante l'introduzione di innovazione e tecnologie provenienti dalla Società dell'Informazione.
Il volume documenta l'esito dell'azione di ricerca svolta nell'ambito del progetto "Telesanità e Telelavoro: ricerca ed innovazione per una sanità efficiente al servizio delle imprese" per la componente riferita alla costruzione di specifici prototipi di Telelavoro fortemente innovativi.
Progetto che si è inteso promuovere come percorso disponibile in rete con altre ASL sotto l'egida della Direzione Generale Sanità e Formazione, ritenendosi che il perseguimento della mission di tutela della salute e del benessere dei cittadini propria dell'ASL consista, anzitutto, nell'avere tra i propri dipendenti delle persone capaci d'interpretare, anche facendo valore aggiunto di opportunità offerte dall'Azienda, modelli comportamentali, tali da essere emulati, per far sì che la prevenzione e l'educazione sanitaria sia parte integrante del quotidiano, ovviamente con una ricaduta positiva sia per la salute dei cittadini sia sui costi di sistema.

Scritti di: Andrea Bianchera, Maria Cristina Cantù, Mario Faini, Giuseppe Gramaglia, Claudia Migliore, Andrea Poltronieri, Tommaso Russo, Marilena Trombini, Antonello Zangrandi.

Indice


On. Roberto Maroni, Prefazione,
Maria Cristina Cantù, Introduzione
Antonello Zangrandi, Presentazione - Sistemi sanitari e nuovi modelli di organizzazione del lavoro: il telelavoro nella sanità lombarda
Claudia Migliore, Presentazione - Il telelavoro in Italia: presente e futuro
Il progetto "Telesanità e Telelavoro: ricerca ed innovazione per una sanità efficiente al servizio delle imprese"
Aziende Sanitarie Locali e telelavoro: indagine su possibili attività telelavorabili
(Protocollazione fatture, Emissione fatture attive, Registrazione impegni di spesa, Registrazione bollettini postali, Attività dell'Ufficio Provvidenze Economiche, Assistenza e manutenzione informatica, Help Desk, Attività sanzionatoria, Controllo autocertificazione del reddito, Reportistica dei flussi sanitari, Denuncia e versamento dei contributi, Inserimento e controllo dati)
Un percorso sperimentale nelle ASL di Mantova e Pavia
(Obiettivi, Le attività interessate dalla sperimentazione, Le tecnologie usate, Modalità di effettuazione delle teleprestazioni, Strumenti a supporto del telelavoratore e della sperimentazione, Criteri di verifica dell'adempimento della prestazione, Ergonomia cognitiva, Interventi di formazione, Figure professionali e numero di dipendenti coinvolti, Durata della sperimentazione, Valutazione degli esiti della sperimentazione, Analisi costi-benefici)
Aspetti contrattuali del telelavoro
Appendice - Le fonti normative sul telelavoro
Legge 16.6.1998, n. 191
D.p.r. 6.3.1999, n. 70
Accordo quadro nazionale sul telelavoro nelle Pubbliche Amministrazioni
CCNL integrativo del CCNL del personale del comparto Sanità 7.4.1999 sottoscritto il 20.9.2001
Accordo-Quadro Europeo sul telelavoro 16.7.2002
Accordo interconfederale per il recepimento dell'Accordo Quadro Europeo sul telelavoro concluso il 16.7.2002 tra UNICE/UEAPME, CEEP e CES
Bibliografia e linkografia sul telelavoro
Gli Autori




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità