Itinerari di formazione e riabilitazione

Contributi
R. Biazzo, A. Boccatelli, E. Caserta, T. Castagna, P. Collelouri, A. De Marco, F. Dell'Olio, I. Ferrari, M. Lacaud, S. Lantier, G. Martignoni, G. Papini, S. Peverelli, P. Reggio, G. Rossi, G. Sellieri, M. R. Sganga, A. Spina, W. Tarchini, Leonardo Verdi Vighetti, C. Volpi
Argomenti
Livello
Dati
pp. 256,   figg. 14,     1a edizione  1992   (Codice editore 451.3)

Itinerari di formazione e riabilitazione
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26.50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820469443

Presentazione del volume

Pensare a una formazione professionale che voglia occuparsi anche di coloro che vivono in situazioni di emarginazione, significa abbandonare i modelli formativi prevalenti, calibrati su utenti attrezzati ad affrontare il mercato del lavoro e la carriera.

Significa offrire le opportunità formative per cui la persona può prendere fiducia e consapevolezza delle proprie capacità di iniziativa, di decisione, di partecipazione.

Tali occasioni, tuttavia, non sono frutto di improvvisazione, di fantasia, di buona volontà: vi concorrono esperienza, riflessione, sistematicità, capacità di confrontarsi e di elaborare strategie originali, di sperimentarle, di razionalizzarle e quindi di trasmetterle.

Lo scambio e la ricerca a livello transazionale possono promuovere e sostenere questi processi.

Il progetto che viene presentato in questo quaderno è un caso in cui ciò si è realizzato in forma compiuta attraverso un costruttivo confronto di esperienze ed una comune sperimentazione realizzata in Francia (Centre de Réadaptation di Mulhouse, Centre Vivre di Arcueil, Centre Crp di Coubert, Crp Richebois di Marsiglia, Crp Alpha Plappeville, Parigi, Crp di St. Hilaire) e in Italia (nei Centri Enaip di Alba Adriatica, Policoro, Catanzaro, Monterotondo, Reggio Emilia e nell'Enaip Lombardia presso i Centri di Bergamo e Mantova).

Indice

TEMATICHE GENERALI
• La cultura del lavoro di fronte all'invalido oggi, di Gianni Selleri
• La pedagogia sociale contemporanea e la produttività sociale della formazione,
di Claudio Volpi
• Proposta generale di curricolo per una formazione come produzione sociale riferita all'operatore di uffici automatizzati
APPROFONDIMENTI
• Negoziazione e contratto nella formazione, di Franco Dell'Olio e Piergiorgio Reggio
• Territorialità e formazione professionale, di Tino Castagna
• Identità e funzioni dei formatori,
di Alberto Spina e Walter Tarchini
• Verso una tipologia di scambi formativi, di Leonardo Verdi-Vighetti
ESPERIENZE
• Formazione, istituzione e territorio (l'esperienza del Centre de Réhabilitation di Mulhouse),
di Marc Lacaud e Susanne Lantier
• Il contratto sociale come risorsa di formazione (l'esperienza del Cfp di Mantova), di Gabriele Martignoni e Alberto Spina
• Invalidità e professionalità: l'operatore d'ufficio (l'esperienza del Cfp di Bergamo), di Giovanni Papini
• L'impatto sui diplomati della strategia di formazione (l'esperienza di Alba Adriatica),
di Pasquale Colleluori
• Formazione e progetto di vita (l'esperienza del Cfp di Catanzaro), di Enzo Caserta, Antonio De Marco, Iva Ferrari e Maria Rosaria Sganga






newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access