Siamo tutti diversamente occupabili

Strumenti e risorse per l'inserimento lavorativo di disabili

Autori e curatori
Collana
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 144,      1a edizione  2007   (Codice editore 1411.50)

Siamo tutti diversamente occupabili. Strumenti e risorse per l'inserimento lavorativo di disabili
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 16,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846487568

In breve

Il testo indaga la relazione “disabili-mondo del lavoro” dal punto di vista del valore della risorsa, e quindi del valore della persona. Gli autori hanno ascoltato i diversamente abili e le loro famiglie per raccogliere l’esperienza di un vivere quotidiano, dei principali problemi che si incontrano e che esigono una risposta: come valutare le proprie competenze, come proporsi alle aziende, come facilitare l’inserimento.

Utili Link

Avvenire Diversamente occupabili (di Mauro Cereda)… Vedi...

Presentazione del volume

Il mondo del lavoro per molti disabili rimane ancor oggi di difficile accesso e permanenza: pur con la volontà di fare e impegnarsi molti di loro si trovano bloccati da stereotipi, pregiudizi e intoppi burocratici.
Dal lato dei disabili, oltre alle difficoltà che di per sè presenta, la disabilità rischia di essere percepita e vissuta come un pegno da pagare.
Dal lato delle imprese, la mancanza di informazione e di supporto spesso impedisce - o quanto meno ostacola - lo sviluppo di iniziative efficaci e concrete.
La relazione "disabili-mondo del lavoro" è un problema che chiede di essere affrontato e che può essere approcciato da differenti punti di vista: il libro affronta quello del valore della risorsa e quindi del valore della persona.
Partendo da questa chiave di lettura e riunenendo professionalità provenienti da realtà differenti (il mondo della formazione, delle cooperative, delle imprese, delle istituzioni), gli autori hanno conosciuto ed ascoltato i diversamente abili e le loro famiglie per raccogliere l'esperienza di un vivere quotidiano, dei principali problemi che si incontrano e che meritano, esigono, una risposta: come valutare le proprie competenze, come proporsi alle aziende, come facilitare l'inserimento.
Partendo da tutto ciò, sono state individuate risorse e messi a punto alcuni strumenti che vengono già utilizzati con soddisfazione dai disabili e dalle loro famiglie.
Il volume è rivolto principalmente proprio a loro, ai diversamente abili e alle famiglie, per offrire idee, strumenti, testimonianze e supporti alla ricerca attiva del lavoro ma soprattutto per agevolare il processo di inserimento lavorativo e di permanenza in azienda.

Laura Colombo è esperta di formazione e pari opportunità. Presidente di ETAss, già consulente della Commissione Europea, Regione Lombardia, Provincia di Milano è membro di tavoli tecnici e comitati per le pari opportunità. Hanno contribuito alla stesura dell'opera, risultato di un lavoro corale: Laura Turrini (esperta di formazione), Roberto Bozzoni (psicologo esperto di formazione e disabilità), Matilde Gasparri (psicologa, esperta di disabilità), Stefania Del Vecchio (esperta di formazione).

Indice



Laura Colombo, Introduzione
Ringraziamenti
Siamo tutti diversamente occupabili
(Lavoro e disabilità; Le principali problematiche dell'inserimento professionale; La disabilità una differenza da vivere con consapevolezza; Disabilità al femminile: pari opportunità, davvero?; Appendice - Casi di successo, possibilità di crescita e occasioni di sviluppo congiunto)
Un progetto, idee e proposte
(Il progetto Occupabili; La valorizzazione dei diversamente abili; Idee e proposte; Strumenti operativi; Un modello di approccio ai risultati)
Valorizzare i saperi, valorizzare la persona
(Io, lo studio, il lavoro; Le competenze; L'atteggiamento)
Come proporsi alle aziende
(Come proporsi alle aziende; Costruisci il tuo curriculum: il modello innovativo "Occupabili"; Trovare un lavoro: risorse e strumenti; Riconoscersi in un profilo lavorativo: professioni e settori)
Proposte e prospettive per il sostegno dell'inserimento lavorativo
(Stimoli per gli stakeholders: fattori chiave per l'accelerazione del processo di inserimento; Modalità di inserimento e avviamento professionale dei disabili; La formazione professionale e i tirocini di formazione; I fattori chiave per facilitare l'inserimento in azienda; La legge di riferimento per l'inserimento lavorativo)
Appendice - I profili professionali più diffusi
Bibliografia e linkografia di approfondimento.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi