Lavoratori e sindacalisti. Una ricerca sul settore delle costruzioni
Autori e curatori
Contributi
Domenico Pesenti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 272,      2a edizione, nuova edizione  2009   (Codice editore 536.7)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33.50
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856812282
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 28.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856808681
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Un quadro delle persone di cui è costituito il sindacato nell’importante settore dell’industria delle costruzioni, con riferimento a una serie di dimensioni che spaziano dal profilo professionale alle culture del lavoro, alle relazioni sociali extralavorative, agli orientamenti politici, al ruolo sindacale, alle domande di tutela e rappresentanza, al funzionamento organizzativo, alla democrazia interna.
Utili Link
Conquiste del Lavoro Natura e dilemmi dell'associazionismo sindacale (di Giuseppe Della Rocca)… Vedi...
Presentazione del volume

Questa ricerca ha riguardato un settore rilevante del nostro sistema economico-produttivo, quello dell'industria delle costruzioni; un settore che presenta aspetti interessanti di cambiamento e di trasformazione, accanto ad elementi di marcata continuità.
Gli obiettivi assegnati al progetto di ricerca si iscrivono nella preoccupazione fondamentale di ridefinire continuamente, nel senso del miglioramento e dell'innovazione, il modo di essere e fare sindacato; a partire dai soggetti concreti, dalle persone che vi appartengono. I risultati conseguiti - tramite un'indagine empirica svolta sul campo a livello nazionale su due campioni di lavoratori, quello degli iscritti e quello dei quadri sindacali - offrono un quadro conoscitivo abbastanza ampio e dettagliato delle persone concrete di cui è costituito il sindacato, con riferimento a una serie di dimensioni che spaziano dal profilo professionale, alle culture del lavoro, alle relazioni sociali extralavorative, agli orientamenti politici, al ruolo sindacale, alle domande di tutela e rappresentanza, al funzionamento organizzativo, alla democrazia interna. Non solo, ma i risultati contengono più di uno spunto per riflettere - all'interno dell'organizzazione Filca-Cisl, in primo luogo - circa i nodi problematici sul tappeto, i passi da compiere, le risorse cui attingere, le leve su cui far forza, per il compito difficile - e d'altra parte quotidiano, per chi il sindacato lo fa in prima persona - di rinnovare e migliorare l'essere e il fare sindacato.

Eugenio Zucchetti è docente di Sociologia delle relazioni di lavoro e di Analisi dei gruppi e delle disuguaglianze presso la Facoltà di Sociologia dell'Università Cattolica di Milano. Si occupa da molti anni delle tematiche inerenti al mercato del lavoro, alla disoccupazione, all'inserimento lavorativo degli immigrati, alle politiche del lavoro e al rapporto tra formazione e occupazione. Tra le sue opere più recenti: La disoccupazione. Letture, percorsi, politiche, Vita e Pensiero, Milano 2005; con Bichi R., Zanfrini L., Il Mezzogiorno dopo la grande regolarizzazione La domanda di lavoro immigrato e il ruolo degli attori locali, FrancoAngeli, Milano 2006; con M. La Rosa - I. Regalia (a cura di), Vecchi e nuovi dualismi nell'analisi dell'economia, del lavoro, delle organizzazioni, FrancoAngeli, Milano 2007.

Indice


Domenico Pesenti, Prefazione
Introduzione
(Un settore in trasformazione: le implicazioni per il lavoro e per il sindacato; Gli obiettivi della ricerca; Il percorso dell'indagine; Gli aspetti metodologici della rilevazione)
L'evoluzione del settore delle costruzioni dal punto di vista economico e occupazionale
(Il mercato delle costruzioni; Gli adempimenti dell'occupazione; La sindacalizzazione nel settore delle costruzioni; Considerazioni di sintesi)
Gli iscritti: un profilo socioculturale e lavorativo
(Le caratteristiche socio-anagrafiche e occupazionali del campione; La storia lavorativa e il percorso professionale; Condizioni, rapporti e clima nel luogo di lavoro; Valore e significati del lavoro tra presente e progettualità futura; Le relazioni sociali extralavorative; La partecipazione alla vita sindacale; Le caratteristiche di alcune "anime" di iscritti al sindacato)
I quadri sindacali: un profilo socioculturale e professionale
(Le caratteristiche socio-anagrafiche del campione; Il percorso professionale e l'attuale condizione economico-occupazionale; Valore e significati dell'attività sindacale; Le relazioni sociali extralavorative; Il ruolo di sindacalista; Il settore di attività sindacale; L'azione nell'organizzazione Filca; I rapporti con la politica e il territorio)
Conclusioni
(Lavoratori e sindacalisti; L'identikit dell'iscritto Filca; L'identikit del quadro Filca; Qualche nodo problematico)
Michele Colasanto, Postfazione
Bibliografia
Allegati
Griglia interviste ai testimoni qualificati
Questionario per i lavoratori iscritti
Questionario per i quadri sindacali.