Governare i processi aziendali con l'ICT

Strategie, modelli e best practices per lo sviluppo dell'innovazione

Contributi
Alessandro Bencini, Gianni Biagi, Marika De Cesare, Vito Madaio, Angelo Marazzi, Fabio Merlini, Giuseppe Perrone, Lucia Salvadori, Vincenzo Sorelli, Roberto Tariciotti
Collana
Livello
Testi advanced per professional
Dati
pp. 288,      1a edizione  2009   (Codice editore 720.1.23)

Governare i processi aziendali con l'ICT. Strategie, modelli e best practices per lo sviluppo dell'innovazione
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856803624

In breve

Il libro presenta gli elementi essenziali perché i manager (nelle varie funzioni) possano conoscere il contesto, le metodologie, le best practices e, soprattutto, i fattori critici di successo dei progetti ICT. Ai direttori dei sistemi informativi e ai responsabili dell’innovazione tecnologica offre una guida di riferimento per valutare lo stato dei sistemi informatici e per una migliore pianificazione dello sviluppo dell’innovazione e dell’uso delle tecnologie in azienda.

Presentazione del volume

La tecnologia è ormai un fattore abilitante per la gestione del cambiamento che le aziende devono affrontare per la loro sopravvivenza e per migliorare sistematicamente la loro competitività. Essa è però anche lo strumento che supporta le aziende nel disegno dei processi e il ridisegno delle organizzazioni stesse. Fattori critici di successo sono dunque il governo aziendale dell'innovazione e la responsabilità del ruolo della leadership dei progetti.
Da queste considerazioni trae origine il libro, rivolto a coloro che partecipano alla definizione delle strategie aziendali, approvano gli investimenti e i progetti ICT e hanno la responsabilità di project manager aziendali, non tecnologici, nella conduzione di progetti complessi.
A loro il libro presenta in modo sintetico, ma esaustivo, gli elementi essenziali perché il manager possa, così come gli è abituale nel settore di cui è responsabile, conoscere il contesto, le metodologie, le best practices e, soprattutto, i fattori critici di successo del progetto ICT.
Il libro è pensato anche per chi opera nel settore ICT, in particolare per i direttori dei sistemi informativi aziendali e i responsabili dell'innovazione tecnologica delle organizzazioni, come guida di riferimento per valutare lo stato dei sistemi informatici e come contributo per una migliore pianificazione dello sviluppo dell'innovazione e dell'uso delle tecnologie in azienda.

Fortunato Pigni insegna Informatica Generale presso la Facoltà di Economia dell'Università Cattolica di Milano. Svolge attività di consulenza direzionale come senior ICT consultant. Come project leader e senior e-learning consultant collabora con il Centro di Ateneo per la Formazione Permanente e a Distanza dell'Università Cattolica.
Maurizio Fabbro, laureato in Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di Milano, è docente del corso "ICT e società dell'informazione" presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ha svolto una trentennale attività di progettazione e realizzazione di sistemi informativi specializzati in ambito internazionale.

Indice



Introduzione
Fortunato Pigni, Change management e Sistema Informativo
(Perché il change management?; La resistenza al cambiamento; Il progetto di change management; Best practices, suggerimenti, informazioni utili; Bibliografia)
Fortunato Pigni, Metodi e modelli per il check-up del Sistema Informativo e la revisione dei processi aziendali
(Perché l'assessment del Sistema Informativo?; Il check-up dei Sistemi Informativi; Il Business Process Reengeneering dell'Itrb; Bibliografia)
Vito Madaio, La gestione dei progetti
(Cenni storici sul project management; Ruoli e responsabilità; Piano di progetto; Milestone e deliverable; Monitoraggio e controllo; Metodologie e best practice; Fattori critici di successo)
Marika De Cesare, Angelo Marazzi, Fabio Merlini, L'integrazione del Sistema Informativo: i sistemi informatici operativi
(Matrici dei sistemi informativi operativi; L'integrazione di nuove applicazioni; Metodologie e best practices; Fattori critici di successo)
Alessandro Bencini, L'integrazione del Sistema Informativo aziendale: i sistemi informatici direzionali e di Business Intelligence
(Il processo decisionale; La Business Intelligence; La realizzazione di un progetto di BI; Cose da fare e cose, se possibile, da evitare; I vantaggi della BI; Bibliografia)
Maurizio Fabbro, Integrazione del Sistema Informativo a seguito di fusioni societarie
(Introduzione; Finalità dell'integrazione dei SI; Modelli di integrazione dei sistemi informativi; Modalità di integrazione dei Sistemi Informativi; Vincoli; Sistemi particolari; Analisi delle alternative; Conclusioni; Bibliografia)
Roberto Tariciotti, L'outsourcing dell'ICT
(Pianificazione, sviluppo e gestione dell'outsourcing dei servizi ICT; Fase di applicazione; Fase di sviluppo; Fase di gestione; Fase di valutazione; Fattori critici di successo; Bibliografia)
Vincenzo Sorelli, La gestione delle reti del valore per l'azienda
(Introduzione e obiettivi; Alcuni concetti utili; La gestione del valore; La progettazione e/o la re-ingegnerizzazione dei processi; Le relazioni interne/esterne all'azienda; Il "governo" del valore aziendale; L'IT governante. Un modello organizzativo pratico; Conclusioni; Bibliografia)
Giuseppe Perrone, La gestione della conoscenza in azienda: strategia, modelli, tecnologia
(Capitale umano e innovazione; La conoscenza; I requisiti del knowledge management; Modelli di realizzazione; Conclusioni; Bibliografia)
Gianni Biagi, Lucia Salvadori, La formazione nelle organizzazioni
(Gli scenari: il ruolo strategico della formazione; E-learning: che cos'è; I benefici dell'e-learning; I fattori critici di successo dell'e-learning nelle aziende: le 5 C; Il progetto di e-learning; Il ciclo di vita di un progetto di e-learning; Il ROI in un progetto e-learning; La definizione delle strategie formative per le Aziende Sanitarie; Linee triennali delle politiche formative; Strumenti e indicatori di verifica di efficacia ed efficienza della formazione; La certificazione di qualità nella formazione; I criteri di qualità dei sistemi e-learning; L'esperienza dell'Agenzia per la Formazione ASL 11 Empoli; Bibliografia)
Gli autori.







newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access