Atlante concettuale della salutogenesi. Modelli e teorie di riferimento per generare salute
Contributi
Alberto Pellai, Erio Ziglio
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 150,   3a ristampa 2016,    1a edizione  2010   (Codice editore 435.1.5)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856815436
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856820645
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume illustra l’approccio salutogenico, un tipo di pensiero e di azione che, invece di occuparsi dell’insorgenza delle malattie, pone il proprio focus sulla comprensione dei processi salutogenici e sul ruolo degli agenti che li influenzano. Un testo importante per policy makers, managers di servizi sanitari, professionisti del settore sanitario, docenti ed educatori, operatori sociali, soggetti impegnati in reti civiche di solidarietà…
Utili Link
Tema Farmacia Recensione… Vedi...
Orientamenti Pedagogici Recensione (di A.R. Colasanti)… Vedi...
Presentazione del volume

Che cosa produce salute? Perché, pur vivendo in uno stesso contesto patogenico, alcune persone continuano a godere di buona salute? Quali fattori consentono una miglior risposta di adattamento a condizioni ambientali avverse? In che modo si possono favorire i fattori salutogenici?
A partire da queste domande, e in particolare grazie agli studi di Aaron Antonovsky, sociologo e docente di Sociologia della salute, si è sviluppato l'approccio salutogenico, un tipo di pensiero e di azione che, invece di occuparsi della insorgenza delle malattie, pone il proprio focus sulla comprensione dei processi salutogenici e sul ruolo degli agenti che li influenzano.
Seguire un approccio salutogenico significa ripensare la concezione della salute, rivedere i quadri teorico-concettuali che la inquadrano, individuare nuovi strumenti e 'lenti' con le quali guardare i meccanismi di generazione della salute.
Questo Atlante concettuale si rivolge a policy makers, managers di servizi sanitari, professionisti del settore sanitario, docenti ed educatori, operatori sociali, soggetti impegnati in reti civiche di solidarietà, ai i promotori di salute e a tutte le persone interessate a guardare e costruire la realtà secondo un'ottica salutogenica.

Ilaria Simonelli specializzata in Sociologia della salute e degli stili di vita presso l'Università di Bologna, ha completato la propria formazione presso l'Ufficio OMS 'Investment for Health and Development' di Venezia. Ha svolto attività di studio e ricerca nel campo del rapporto fra cultura e salute e ha collaborato con aziende sanitarie di diverse regioni italiane.
Fabrizio Simonelli, psicologo e formatore, ha coordinato la costituzione delle Reti regionali 'Health Promoting Hospitals and Health Services' in Emilia-Romagna e Toscana. Ha svolto attività formative in Centri e Istituti di diverse regioni italiane e pubblicato numerosi articoli su riviste nazionali ed internazionali nel campo della promozione della salute. È direttore del WHO Collaborating Centre for health promotion capacity building in child and adolescent health di Firenze.

Indice


Alberto Pellai, Prefazione
Erio Ziglio, Presentazione
Ilaria Simonelli, Fabrizio Simonelli, Introduzione
L'approccio salutogenico
(L'approccio salutogenico; Verso l'approccio salutogenico esteso)
Approcci e modelli teorici
(Approccio Antroposofico; Approccio Centrato sulla Persona; Approccio Cognitivistico; Approccio Comportamentistico; Approccio Costruttivistico; Approccio Ecologico; Approccio Morfogenetico; Approccio Olistico; Approccio Sistemico; Approccio Vitalistico; Asset Model; Health Action Process Approach; Health Belief Model; PRECEDE-PROCEED Model; Protection Motivation Theory; Teoria del Comportamento Pianificato; Teoria delle Rappresentazioni Sociali; Transtheoretical Model)
Patterns della salute
(Pattern bio-medico; Pattern bio-psico-sociale; Pattern della prevenzione; Pattern della promozione della salute; Comparazione e sintesi dei patterns)
Concetti e costrutti
(Action competence; Autodeterminazione; Autonomia; Autoorganizzazione; Autopoiesi; Autorealizzazione; Autostima; Benessere; Capacity building; Capitale culturale; Capitale economico; Capitale sociale; Capitale umano; Complessità; Connectedness; Coping; Counseling; Determinanti di salute; Donazione; Educazione alla salute; Empowerment for health; Entelechia; Entropia; Equità; Eudoimonia; Eustress; General Resistence Resources; Hardiness; Health literacy; Learned resourcefulness; Learned hopefulness; Learned optimism; Life skills; Locus of control; Metabletica; Natural helpers; Omeostasi; Omeoresi; Potenziale umano; Principio dialogico; Principio ologrammatico; Principio ricorsivo; Promozione della salute; Promotori di salute; Qualità di vita; Resilience; Salute; Salutismo; Salutogenesi; Self efficacy; Self help groups; Sense of coherence; Stress; Sviluppo sostenibile; Will to meaning; Yin yang)
Considerazioni conclusive
Bibliografia.