Eventi e strategie di marketing territoriale. Gli attori, i processi e la creazione di valore
Contributi
Joe Goldblatt, Mhairi Sumner
Livello
Testi advanced per professional
Dati
pp. 324,      2a edizione, nuova edizione  2017   (Codice editore 366.50)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 36,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Il volume analizza in che modo e in quali condizioni un evento può “realmente” innescare meccanismi di creazione di valore determinanti per lo sviluppo locale, in una prospettiva non solo economica, ma anche ambientale, culturale, sociale. Analisi, considerazioni e casi studio rendono il volume interessante sia per gli studiosi della disciplina, sia per i soggetti, pubblici e privati, impegnati nell’organizzazione e nella gestione di eventi, sia per gli studenti di corsi universitari e master dedicati ai temi del marketing territoriale.
Utili Link
Tafterjournal.it Recensione (di Giulia Agusto)… Vedi...
Presentazione del volume

Sempre più spesso i policy makers di regioni e città confidano nell'organizzazione di un evento per ridisegnare la mappa urbana, risollevare aree marginali, costruire nuove infrastrutture, accelerare processi di cambiamento e attrarre investimenti; in altre parole, allo scopo di creare valore per il territorio.
Se per un verso effettivamente l'organizzazione di un evento può contribuire sensibilmente al raggiungimento di tali finalità, per un altro verso non va sottovalutato il rischio di attribuire agli eventi un potere taumaturgico e un'improbabile capacità di "trasformare" il destino di una città.
Il presente lavoro intende quindi analizzare in che modo e in quali condizioni un evento può "realmente" innescare meccanismi di creazione di valore determinanti per lo sviluppo locale, in una prospettiva non solo economica, ma anche ambientale, culturale, sociale.
In particolare, il testo parte con un inquadramento degli eventi nell'ambito degli strumenti di marketing territoriale e con la descrizione degli elementi costitutivi degli stessi; successivamente, esamina il ruolo e i possibili contributi che le diverse tipologie di eventi possono apportare alle strategie di marketing territoriale, nonché le ricadute in termini di destination marketing e sviluppo del capitale sociale; quindi affronta il tema delle strategie di comunicazione per poi soffermarsi sull'analisi del network del "sistema evento", sulla sua composizione, sui ruoli degli attori e sulle relazioni esistenti tra di essi; infine approfondisce le problematiche connesse alla valutazione degli eventi ed alla misurazione dei differenti impatti che essi possono generare, sempre adottando il punto di vista della strategia territoriale.
In tutto il volume gli autori hanno cercato di bilanciare analisi e considerazioni di carattere teorico con numerosi casi ed esperienze provenienti dalla realtà, con l'obiettivo di rendere il volume interessante sia per gli studiosi della disciplina, sia per i soggetti, pubblici e privati, impegnati nell'organizzazione e nella gestione di eventi, sia naturalmente per gli studiosi di corsi universitari e master dedicati ai temi del marketing territoriale e delle strategie di sviluppo locale event-based.

Enrico Bonetti è professore di Marketing e di Marketing dei Servizi presso la Seconda Università di Napoli.
Raffaele Cercola è professore di Marketing Strategico e di Marketing Territoriale presso la Seconda Università di Napoli.
Francesco Izzo è professore di Strategie e Management dell'Innovazione e di Strategie per i Mercati Internazionali presso la Seconda Università di Napoli.
Barbara Masiello è ricercatrice in Economia e Gestione delle Imprese presso la Seconda Università di Napoli.

Indice
Introduzione
Raffaele Cercola, Enrico Bonetti, Gli eventi come strumento di marketing territoriale
(La competizione tra i territori; L'offerta territoriale; Gli strumenti del marketing territoriale)
Enrico Bonetti, Francesco Izzo, Eventi: elementi costitutivi, tipologie ed effetti di sviluppo
(Gli obiettivi connessi all'organizzazione di eventi; Gli eventi nelle strategie di marketing territoriale; Il ruolo degli eventi: strategie event-based e non event-based; La strategia event-based: natura del processo e destinatari)
Francesco Izzo, Gli eventi come strategia di marketing territoriale
(La strategia event-based: natura dell'evento e gradi di libertà strategica; Evento come rito; Evento come celebrazione; Evento come amplificatore di risorse; Evento come concept; Evento come brand; Evento come spot)
Francesco Izzo, Eventi, destination marketing, capitale sociale
(Introduzione; Le strategie di marketing territoriale basate sugli eventi in una prospettiva di sviluppo turistico; Le strategie di marketing territoriale basate sugli eventi in una prospettiva di creazione di capitale sociale)
Francesco Izzo, Strategie di comunicazione ed eventi
(Comunicazione ed eventi: una duplice chiave di lettura; Comunicare il territorio attraverso gli eventi; Eventi e strategie di comunicazione del territorio; Eventi come image maker: il caso di Edimburgo; Maddalena Tammaro, Costruire e comunicare gli eventi attraverso i social network)
Enrico Bonetti, Barbara Masiello, Il sistema evento: gli attori, i network, le relazioni
(Introduzione; Gli stakeholder dell'evento; Il network dell'evento: ruoli ed attori; Le relazioni tra gli attori del network; Un'analisi degli stakeholder dell'evento: il caso del Festival della scienza di Genova; La rete dell'evento e i legami tra gli attori secondo il network approach; Un'analisi del caso del Festival della letteratura di Mantova secondo il network approach)
Enrico Bonetti, Barbara Masiello, La valutazione degli eventi e la misurazione degli impatti
(Il processo di valutazione; La misurazione degli impatti degli eventi; L'impatto socio-culturale e ambientale di un evento: il caso del Festivalfilosofia di Modena, Carpi e Sassuolo; Raffaele Fedele, Gli impatti negativi; I sistemi di valutazione e controllo)
Barbara Masiello, Francesco Izzo, Eventi e progettualità condivisa per il rilancio di una città: il caso di Matera capitale europea della cultura 2019
(Introduzione; Matera e la storia di una rinascita; Il lungo cammino verso la vittoria di Matera capitale: principali obiettivi e fasi; La progettazione partecipata ed il coinvolgimento della comunità; Gli effetti della nomina a capitale europea della cultura: benefici e criticità)
Joe Goldblatt, Mhairi Sumner, St. Andrew's Day: Searching for celebrants. Identità nazionale, coinvolgimento della comunità e policy per l'affermazione di un evento
(Introduzione; Analisi della letteratura; Gap nella letteratura e finalità dello studio; Metodologia dell'indagine empirica; Risultati; Conclusioni e ricerca futura)
Bibliografia.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità