Nel Mezzodelgiorno. Un viaggio nelle cooperative agricole nate nelle terre confiscate alle mafie

Autori e curatori
Contributi
Ignazio Licciardi
Collana
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 128,   1a ristampa 2010,    1a edizione  2010   (Codice editore 116.8)

Nel Mezzodelgiorno. Un viaggio nelle cooperative agricole nate nelle terre confiscate alle mafie
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 14.50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856831313

In breve

L’avventura delle cooperative agricole nate nelle terre confiscate alle mafie nel Sud d’Italia e i campi estivi dei giovani volontari che ogni anno partono per lavorarci… La legge che le ha rese possibili (promossa da Libera - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie di don Luigi Ciotti) ha messo in moto un movimento interessante capace di fare la differenza nelle terre controllate dalla criminalità organizzata.

Utili Link

Il Mattino Viaggio nel Sud dove la Camorra è stata espropriata (di Lorenzo Iuliano)… Vedi...

Presentazione del volume

Il libro racconta l'avventura delle cooperative agricole nate nelle terre confiscate alle mafie nel Sud d'Italia e i campi estivi dei giovani volontari che ogni anno partono per lavorarci.
La legge che le ha rese possibili (promossa da Libera - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie di don Luigi Ciotti), ha messo in moto un movimento interessante capace di fare la differenza nelle terre controllate dalla criminalità organizzata.
Il racconto di viaggio dell'autrice tiene il filo della narrazione, mostra progressivamente la realtà storica del fenomeno mafioso con le sue peculiarità e differenze e lo intreccia alle vicissitudini di un'esperienza concreta di giovani (anche svantaggiati), che hanno il coraggio di sfidare un ordine dato come inamovibile.
I lettori desiderosi di conoscere una materia come questa, immersa in un rimosso collettivo del tutto speciale, come viandanti curiosi potranno assaporare un insolito profumo di libertà.

Marina Minghelli è nata a Roma dove vive. Dopo gli anni dell'insegnamento si dedica completamente alla scrittura, frutto di una ricerca tra discipline antiche e nuovi saperi e la loro contaminazione. A tal fine utilizza linguaggi diversi uscendo così dalle rigide categorie dei generi letterari. Il "narrare" capace di non escludere ma di integrare immaginazione, studi, esperienza e visione, ne costituisce l'anima. Ha pubblicato: Il Quarto Regno-Medusa (Tracce 1992), Medusa - The Fourth Kingdom (City Lights Books, San Francisco 1999), Santa Marina la travestita, Premio Palmi 1998 per la saggistica (Sellerio 1996); A feminine voyage trough memory and myth (New Delhi, 2000); I Tossici - Un viaggio nel Paese dell'Albero della Melarosa (Armando 2008).

Indice



Marina Minghelli, Un "altro" viaggio
Calabria
Puglia
Campania
Sicilia
Ignazio Licciardi, Postfazione.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Pubblicità