Problemi di meccanica quantistica elementare con risoluzione
Autori e curatori
Argomenti
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 392,   figg. 55,  1a ristampa 2008,    5a edizione  2000   (Codice editore 520.2)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32.50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820434496

Presentazione del volume

Un testo di problemi di meccanica quantistica elementare con caratteristiche che lo distinguono nettamente dalle varie raccolte esistenti. Il libro cerca di evitare complicazioni di carattere tecnico; non tutti gli esercizi sono allo stesso livello, ma loro caratteristica pressochè comune è che le eventuali difficoltà sono più di natura concettuale che formale.

L'opera è rivolta agli studenti con conoscenze di matematica e di fisica generale acquisite nel primo biennio del corso di laurea in fisica. Pertanto prima di entrare nelle vere e proprie applicazioni della meccanica quantistica viene lasciato un certo spazio ad argomenti introduttivi: la fenomenologia che ha aperto la crisi dei concetti classici; una rassegna di nozioni matematiche che intervengono nella meccanica quantistica: la discussione della relazione di indeterminazione e del principio di sovrapposizione degli stati . Quest'ultimo , sulla base di felici esperienze didattiche attuate in varie sedi in questi ultimi anni, è stato sviluppato con particolare riferimento agli stati di polarizzazione della luce.

Gli esercizi concernenti l'applicazione del formalismo della meccanica quantistica si possono classificare in tre livelli diversi: esemplificazioni immediate della teoria su sistemi che per la loro semplicità sono schematici e fittizi; applicazioni di carattere più complesso riferite a sistemi realistici; esercizi con qualche difficoltà concettuale perchè investono aspetti delicati della teoria.

Gli argomenti trattati sono quelli solitamente svolti nei corsi di meccanica quantistica del terzo anno del corso universitario di fisica nelle varie sedi italiane. Pensiamo che lo spettro sia abbastanza vasto da adattarsi alle diverse situazioni, con le selezioni che i docenti riterranno eventualmente opportune, in modo che il libro possa colmare una lacuna nell'insegnamento universitario della fisica attualmente esistente e spesso lamentata.

Giulio Passatore è attualmente professore ordinario di Istituzioni di fisica teorica presso l'Università di Genova, ove ha tenuto in passato corsi di fisica generale e di fisica delle particelle elementari. Si è occupato di varie questioni di elettrodinamica quantistica, di fisica delle particelle, di fisica nucleare teorica e di teoria della diffusione.

Indice

• Introduzione e avvertenze sull'uso del libro

* Esercizi introduttivi: sistemi di unità di misura e fenomenologia atomica
* Spazi vettoriali, operatori e matrici
* Relazione di indeterminazione e principio di sovrapposizione degli stati
* Alcune questioni di carattere generale sul formalismo indipendente dal tempo
* Sistemi unidimensionali
* Momento angolare orbitale e sistemi tridimensionali
* Momenti angolari e particelle identiche
* Evoluzione temporale
* Metodi di approssimazione per problemi stazionari e dipendenti dal tempo
* Diffusione
• Appendici
* Sistemi di unità di misura per le grandezze elettromagnetiche
* Valori numerici di costanti fisiche
* Calcolo dell'integrale I =• da exp (Ø Ø Ø )exp ( -AØ 2)
* Formule, tabelle e proprietà essenziali di funzioni implicate nei sistemi quantistici più semplici
* Tabelle di alcuni coefficienti di Clebsch-Gordan
• Bibliografia