Scritti per l'architettura della città
Autori e curatori
Contributi
Renato Capozzi, Camillo Orfeo
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 336,      1a edizione  2012   (Codice editore 80.50)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31.50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856836882

In breve
Il volume raccoglie una serie di scritti elaborati dall’autrice nel corso di oltre trent’anni di attività. Il testo suggerisce un repertorio di termini necessari alla strutturazione di un linguaggio comune, raccoglie saggi che hanno uno stretto legame con la scuola, con la storia e la conoscenza, e indaga il senso dei progetti, il pensiero e le linee di ricerca di alcuni maestri contemporanei.
Utili Link
Economia&Ambiente Recensione… Vedi...
Presentazione del volume

Questo libro raccoglie alcuni scritti elaborati in oltre 30 anni di attività e segue di due anni la pubblicazione Progetti per l'architettura della città di cui rappresenta il naturale sviluppo e completamento.
Si tratta di pensieri in corso , in cui si mettono alla prova, prima ancora che in bella forma, interrogativi che riguardano l'architettura, il suo mestiere, le sue condizioni, la sua verità rispetto alla nostra vita. Interrogativi concepiti dentro la scuola ma attenti a sottrarsi a qualunque riduzione accademica dei ragionamenti e della loro logica interna, e che saggiano la disciplina: cioè proprio quanto proviene dall'esperienza di altri, e, disciplinando problemi e difficoltà, soluzioni e varianti, si offre come base di ragionamento; una disciplina di cui si continua a interrogare il senso e i meriti, le condizioni e le attuali caricature, per verificarne l'adeguatezza rispetto alla vita reale, all'obiettivo semplice della convivialità, a cui non bisognerebbe mai rinunciare, e a cui l'architettura dovrebbe dar luogo .
Le città antiche lo fanno, ci fanno sentire bene, a casa, e questo fa parte della nostra umanità, che si sta sciupando in una rincorsa ottusa dietro le meraviglie della tecnologia e del marketing territoriale.
Voci per un lessico della costruzione urbana - la prima delle tre sezioni della raccolta - ragiona sui termini ricorrenti nella descrizione dell'architettura della città, per riconoscerne le proprietà indicative rispetto ad una realtà - la città - e ad un mestiere - quello dell'architetto - oggi fortemente spaesati.
La seconda sezione - Note d'apprendistato - raccoglie studi sulla materia dell'architettura e riflessioni intorno alla sua possibilità di trasmetterla, di insegnarla.
L'ultima sezione mutua da Cioran il titolo - Esercizi di ammirazione - per indicare in modo inequivocabile il movimento interiore che sostanzia il comprendere e il fare architettura, il legame positivo e fecondo con autori e opere amati, e raccoglie scritti su architetti contemporanei, per rintracciare, ancora una volta, chi siamo, da dove veniamo e dove andiamo.
In piena coscienza, direbbe Baudelaire.

Valeria Pezza , ordinario di Composizione architettonica e urbana alla Facoltà di Architettura dell'Università Federico II di Napoli, ha insegnato anche alla Facoltà di Architettura di Pescara con G. Grassi, A. Renna, R. Bonicalzi, C. Manzo. Ha partecipato a numerosi concorsi di progettazione tra cui: Riqualificazione del litorale di Portici e del Porto del Granatello (Na), 2006-08 (I premio); Edilizia abitativa nel quartiere di Pianura (Na), 2002 (II premio). Fra i suoi testi recenti: La costa Orientale di Napoli, il progetto e la costruzione del disegno urbano (Electa, Napoli 2002); La forma del sacro (Luciano editore, Napoli 2004); Città e metropolitana (Clean edizioni, Napoli 2005); Progetti per l'architettura della città (Electa, Napoli 2009).

Indice


Saggi nell'architettura della città
Voci per un lessico della costruzione urbana
Città moderna
Fabbrica
Piazza
Limite
Disegno e cartografia
Aree dismesse
Progetto urbano
Natura
Limite, vuoto, periferia
Misura
Disegno e progetto
Acqua
Paesaggio
Città e metropolitana
Valorizzazione e accessibilità
Note d'apprendistato
Storia e conoscenza
Analisi urbana e scienza urbana
Palladio, la fondazione scientifica dell'architettura
Il rapporto con l'antico nella città della storia
Note d'apprendistato
Conoscere e trasmettere l'architettura
Mistero e intelligibilità del sacro
Antico e moderno: paesaggi in trasformazione
Prendersi cura. Abitare, costruire, pensare
Esercizi di ammirazione
Giorgio Grassi: Saggi rigorosi
Agostino Renna
Antonio Monestiroli
Giorgio Grassi: Nella direzione opposta
Arduino Cantàfora: La pomme d'Adrien
Salvatore Bisogni e le variazioni ammissibili
Apparati
Camillo Orfeo, Melancolia
Renato Capozzi, Pensieri per immagini
Indice dei nomi.