Storicità della libertà: frammenti
Autori e curatori
Contributi
Filippo Barbano, Cosimo Ceccuti, Vincenzo Cesareo, Luigi Ciotti, Silvano D'Alto, Guido Gili, Alberto Izzo, Sergio Zavoli
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 192,      1a edizione  2011   (Codice editore 1380.15)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25.00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856831979

In breve
Il volume intende cogliere alcuni frammenti di un discorso sulla libertà oggetto di rinnovato interesse da parte della comunità scientifica. La logica che anima il lavoro è quella di optare per una trattazione del tema circoscritta ad alcuni nodi problematici, arricchita da autorevoli interventi: Filippo Barbano, Cosimo Ceccuti, don Luigi Ciotti, Silvano D’Alto, Guido Gili, Alberto Izzo e Sergio Zavoli.
Presentazione del volume

Libertà: una delle parole chiave del nostro tempo, oggetto di rinnovati interessi da parte della comunità scientifica.
La libertà degli antichi non è la libertà dei moderni e anche il discorso sulla libertà si articola oggi, in ambiti scientifici e non, in modo diverso dal passato. Il libro si propone di cogliere alcuni frammenti di tale discorso, rinunciando intenzionalmente a una trattazione a tutto campo. La logica, e probabilmente anche la sfida che anima il lavoro, è proprio quella di optare per una trattazione circoscritta ad alcuni nodi problematici, non sistematica e plurale, arricchita da autorevoli interventi, quali quelli di Filippo Barbano, Cosimo Ceccuti, don Luigi Ciotti, Silvano D'Alto, Guido Gili, Alberto Izzo e Sergio Zavoli.
"Ritengo che il contributo fondamentale di questo libro - scrive Vincenzo Cesareo nella Presentazione - sia proprio quello di aiutarci nella difficile operazione di "messa a fuoco" dei significati della libertà - così come delle sue derive - che nel tempo si sono distillati, consentendoci di disporre di elementi interpretativi per un più autentico e ponderato confronto con le sfide che la società contemporanea rivolge alla libertà stessa. Ma gli scritti contenuti in questo volume ci aiutano anche a osservare come lo spazio sociologico per l'analisi della libertà, delle sue possibilità espressive e costruttive, sia quello delle pratiche sociali".
Il volume si rivolge non solo agli addetti ai lavori, ma anche a tutti coloro che sono interessati ai grandi temi dell'attualità.

Angela Maria Zocchi Del Trecco insegna Analisi dei media presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università degli Studi di Teramo. La sua produzione scientifica si caratterizza per la molteplicità degli interessi e, nello stesso tempo, per la costante attenzione nei confronti dei classici della sociologia. Per i nostri tipi ha già pubblicato Tra storia e narrazione. L'intenzione interpretativa in Robert K. Merton (19996). Tra le altre pubblicazioni: Internet. Storia, tecnica, sociologia (Utet Libreria, 1999); Comunicazione e informazione: testi, contesti, ipertesti (Ellissi, 2003); Oltre la sociologia dell'arte: la famiglia e la scultura di Henry Moore e Cordelia von den Steinen (Polistampa, 2003); Convergenza multimediale e analisi sociologica (Il Segnalibro, 2005); Innovare nella tradizione. Studi di caso nella provincia abruzzese (Carsa Edizioni, 2010).

Indice
Vincenzo Cesareo, Presentazione
Ringraziamenti
Angela Maria Zocchi, Introduzione
Parte I. Storicità della libertà: eventi, azioni, testimonianze
Cosimo Ceccuti, Garibaldi e le libertà
Don Luigi Ciotti, "Libertà e legalità"
Sergio Zavoli, Informazione e libertà
Filippo Barbano, Libri e libertà. Ragioni per donare la propria biblioteca
Silvano D'Alto, Percezioni della libertà tra esperienze di devianza e strutture di accoglienza
Parte II. Storicità della libertà: dimensioni, aggettivazioni, gesti
Angela M. Zocchi, Libertà come concetto relazionale
Angela M. Zocchi, Aggettivazioni della libertà
Alberto Izzo, Libertà e condizionamento
Angela M. Zocchi, Il sogno: spazio di libertà?
Angela M. Zocchi, Libertà e negazionismo
Angela M. Zocchi, Libertà nella Rete e con la Rete
Angela M. Zocchi, Libertà ed eugeneutica
Angela M. Zocchi, Libertà e "cultura del progetto"
Guido Gili, Angela Maria Zocchi, Gesti di libertà: le Olimpiadi di Pechino
Filippo Barbano, Libertà come evento
Riferimenti bibliografici
Notizie sugli Autori.