Modelli di sviluppo di paesaggi rurali di pregio ambientale
Autori e curatori
Contributi
Angelo Algieri, Francesca Alicino, Oliviero Baccelli, Gianpaolo Basoli, Roberto Busi, Margherita Cadei, Attilio Cavaliere, Fabio Cernigliaro, Giuseppe Civitate, Laura Colosio, Maria Colucci, Alessandra Coluccio, Francesco Coppola, Elena Cupolo, Marino de Luca, Mariolina Dominici Besio, Carla Eboli, Isidoro Fasolino, Myriam Ferrari, Demetrio Carmine Festa, Carmen Forciniti, Giovanna Fossa, Domenico Gattuso, Roberto Gerundo, Rosita Giamellaro, Iolanda Giarletta, Luca Guido, Marcello Guido, Giuseppe Imbesi, Antonio Iovine, Paolo La Greca, Giuseppe Las Casas, Nicola Giuliano Leone, Antonio Lugarà, Emanuela Maione, Chiara Murano, Annunziata Palermo, Pasquale Persico, Elvira Petroncelli, Fulvia Pinto, Simona Piterà, Piergiuseppe Pontrandolfi, Angela Raso, Anna Richiedei, Bernardino Romano, Elvira Romano, Hilary Ruffolo, Gianluigi Sartorio, Antonio Scarpino, Alessandro Siniscalco, Enzo Siviero, Salvatore Spataro, Agata Spaziante, Maria Cristina Treu, Maria Francesca Viapiana, Alessandro Vitale
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 520,      1a edizione  2011   (Codice editore 1862.150)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 42.50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856840308

In breve
L’edizione 2010 della Scuola Estiva Unical, di cui il volume raccoglie i risultati, si è interessata dei paesaggi rurali di pregio ambientale nello scenario della Calabria. Il testo riporta i progetti elaborati, tra cui quelli per il turismo nelle città e nell’ambiente e quelli relativi al ruolo dell’alta velocità/alta capacità in Italia, con riferimento specifico a reti minori e aree sensibili.
Presentazione del volume

Il volume presenta i risultati conseguiti dalla Scuola Estiva Unical, giunta alla sesta edizione, organizzata dal Dipartimento di Pianificazione Territoriale dell'Università della Calabria; un workshop che coinvolge diverse scuole italiane e che prevede, accanto a un'intensa attività seminariale, l'elaborazione di proposte progettuali per un'area individuata come ambito di intervento.
L'edizione 2010 si è interessata dei paesaggi rurali di pregio ambientale in uno scenario che, come sempre, è rappresentato dalla Calabria. In particolare, l'ambito di studio è situato ai piedi del Parco del Pollino: un sistema territoriale composto da numerosi centri storici minori immersi in una natura nella quale i limitati livelli di sviluppo produttivo e insediativo, la minore pressione antropica e le azioni di tutela intervenute hanno consentito di garantire la conservazione degli equilibri naturali, di mantenere, e talora aumentare, la biodiversità e di preservare, in forma estesa, i paesaggi.
Nel volume sono riportati i progetti elaborati e i contributi presentati nei seminari, tra cui quelli relativi ai progetti integrati per il turismo nelle città e nell'ambiente (dal Progetto Prin ITATOUR in corso di elaborazione) e al ruolo dell'alta velocità/alta capacità in Italia, con riferimento specifico a reti minori e aree sensibili (dal Progetto "Quali Velocità Quale Città").
Dai lavori emerge con chiarezza un fil rouge riconducibile, fondamentalmente, alla necessità di costruire un disegno strategico che integri interventi e azioni finalizzate alla promozione e alla valorizzazione del paesaggio rurale di pregio, alla tutela dell'ambiente e della memoria storica e culturale, e a un'offerta turistica caratterizzata dalla sostenibilità. Interventi e azioni che siano a favore dell'innovazione e della crescita economica e che superino le frammentazioni e i particolarismi puntando verso un orizzonte di crescita condiviso.

Mauro Francini , professore associato di Tecnica e pianificazione urbanistica presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università della Calabria, svolge ricerca sulle problematiche del territorio e della sua gestione e sulle tecniche e gli strumenti per la pianificazione a scala urbana e territoriale. È direttore della Scuola Estiva Unical sui modelli di sviluppo urbano e territoriale e coordinatore di diversi progetti di ricerca nazionali e transnazionali. Su tali tematiche ha pubblicato numerosi volumi e contributi scientifici.

Indice


Mauro Francini, Premessa
Paolo La Greca, Presentazione
Parte I. Visioni dal territorio a confronto
I parchi nazionali: alcune esperienze
Mariolina Dominici Besio,
Aree protette e aree rurali nel nuovo rapporto tra città e campagna
Giuseppe Las Casas, Governo del territorio: innovare la ricerca per innovare l'esercizio professionale
Bernardino Romano, La conversione urbana dei suoli. Elementi determinanti e conseguenze urbanistico-ambientali
Parte II. I seminari
La mobilità dolce
Roberto Busi, La mobilità dolce: tre provocazioni
Maria Colucci, Sistemi di mobilità dolce nelle aree di pregio ambientale
Demetrio Carmine Festa, L'accessibilità delle aree rurali ad alto pregio ambientale
Domenico Gattuso, Veicoli per il trasporto collettivo in aree di pregio ambientale
Progettare il territorio tra piani strategici e piani strutturali
Maria Cristina Treu,
Progettare il territorio tra piani strategici e piani strutturali
Roberto Gerundo, Area vasta, neopatrimonialismo, federalismo
Annunziata Palermo, I territori rurali di pregio ambientale tra piano strategico e piano strutturale
Fulvia Pinto, Piano strategico e piano strutturale: due modelli a confronto?
Piergiuseppe Pontrandolfi, Sistemi locali e strategie di sviluppo: il caso della Basilicata
Gianluigi Sartorio, Livelli di pianificazione e paesaggi rurali di pregio ambientale
Agata Spaziante, La VAS dei PSR: una nuova sfida verso il miglioramento della qualità dello spazio rurale?
Visioni territoriali e nuova mobilità. Progetti integrati per il turismo nelle città e nell'ambiente
Nicola Giuliano Leone,
I luoghi del turismo
Giovanna Fossa, La ferrovia come strategia di sviluppo sostenibile per la montagna. Il caso della Valtellina
Mauro Francini, Accessibilità diffusa e fruizione turistica delle risorse territoriali
Paolo La Greca, Pianificazione integrata del paesaggio e delle infrastrutture della mobilità per la fruizione del tempo. Il caso della Sicilia centro orientale
Elvira Petroncelli, Turismo integrato: una sperimentazione sull'area del Cilento
Le Ten-T. Il progetto AV/AC in Italia. Reti minori e aree sensibili in Italia e nel Mediterraneo
Giuseppe Imbesi,
Ragioni e temi del seminario
Oliviero Baccelli, Crisi economica e nuova domanda. Gli effetti sui progetti di investimento e sulle strategie per le infrastrutture nel Nord del Paese
Gian Paolo Basoli, Le connessioni dei corridoi transeuropei TEN-T n.1 (Berlino-Palermo) e Paneuropeo VIII (Bari-Brindisi-Verona) con il progetto delle Autostrade del Mare mediterranee
Roberto Busi, Quale città? Per la città amica. E per velocità (e non solo) a ciò utili
Francesco Coppola, Il progetto QVQC. I programmi per l'anno (07/2010-07/2011)
Marino De Luca, Il Progetto AV/AC e il trasporto passeggeri e merci in Italia
Demetrio Carmine Festa, Infrastrutture e servizi di trasporto per lo sviluppo del Mezzogiorno
Mauro Francini, Reti per la mobilità e strategie di sviluppo nel territorio calabrese
Marcello Guido, Reti infrastrutturali e territorio
Nicola Giuliano Leone, Quali velocità
Pasquale Persico, Iolanda Giarletta, La pianificazione debole e felice
Enzo Siviero, Luca Guido, Reti infrastrutturali e territorio
Maria Francesca Viapiana, Esternalità positive e invarianti nelle trasformazioni urbane connesse al rinnovo delle stazioni ferroviarie dell'alta velocità
Parte III. I progetti
Roberto Busi, Anna Richiedei, Angelo Algieri, Margherita Cadei, Attilio Cavaliere, Elvira Romano, Radici - Ramificare Rammentare Rallentare
Demetrio Carmine Festa, Domenico Gattuso, Alessandro Vitale, Carmen Forciniti, Antonio Lugarà, Beauty on movement
Mauro Francini, Maria Colucci, Annunziata Palermo, Maria Francesca Viapiana, L'integrazione dei valori funzionali del paesaggio rurale
Roberto Gerundo, Carla Eboli, Isidoro Fasolino, Myriam Ferrari, Antonio Iovine, Antonio Scarpino, Alessandro Siniscalco, Progetto LINFA. Laboratorio d'Ingegneria Finalizzato all'Ambiente
Nicola Giuliano Leone, Fabio Cernigliaro, Alessandra Coluccio, Emanuela Maione, Rosita Giamellaro, Riqualificazione, promozione e valorizzazione a fini turistici delle aree e dei centri storici del Parco del Pollino
Maria Cristina Treu, Gianluigi Sartorio, Fulvia Pinto, Francesca Alicino, Giuseppe Civitate, Laura Colosio, Elena Cupolo, Simona Piterà, Angela Raso, Hilary Ruffolo, Salvatore Spataro, Ecoreti di città e natura: le agricolture come fascia ecotonale
Agata Spaziante, Chiara Murano, ImmaginiAMO il Pollino. Scenari di sostenibilità per lo sviluppo dei territori rurali
Conclusioni
Giuseppe Imbesi, Brandelli d'Italia
Appendice
Gli elaborati progettuali.