La mente fuori dal corpo

Prospettive esternaliste in relazione al mentale

Autori e curatori
Collana
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 128,      1a edizione  2011   (Codice editore 490.99)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

La mente fuori dal corpo. Prospettive esternaliste in relazione al mentale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856841701
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856868852
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il volume intende considerare seriamente l’esternalismo in relazione al mentale, ovvero la convinzione che la mente si estenderebbe, almeno in parte, fuori dal corpo. Il testo analizza pertanto le principali teorie contemporanee che cercano di declinare tale convinzione in modi spesso assai diversi se non addirittura contrastanti.

Presentazione del volume

Tra i filosofi c'è oggi largo consenso sul fatto che la mente non sia completamente indipendente dalla realtà fisica e che pertanto il tradizionale dualismo cartesiano tra res cogitans e res extensa sia una posizione da rifiutare. Se si ammette dunque che tra la mente e la realtà fisica si configura una relazione di dipendenza, sorge tuttavia il problema di definire a quali porzioni di tale realtà essa si estenda. Le nostre intuizioni di senso comune tenderebbero a suggerirci che la mente sia delimitata dai confini dell'individuo, che si trovi nella sua testa o comunque all'interno della sua pelle. Una simile apparente ovvietà, tuttavia, è stata recentemente messa in questione sia da filosofi sia da scienziati cognitivi e neuroscienziati, secondo i quali la mente si estenderebbe, almeno in parte, fuori dal corpo. Questa ipotesi, indubbiamente assai affascinante e innovativa, è nota in genere come esternalismo in relazione al mentale. Il presente volume intende considerare seriamente tale proposta, analizzando le principali teorie contemporanee che cercano di declinarla in modi spesso assai diversi se non addirittura contrastanti.

Maria Cristina Amoretti ha conseguito il dottorato di ricerca in Filosofia presso l'Università degli Studi di Genova, dove attualmente svolge attività di ricerca e insegnamento. Tra le sue principali linee di ricerca vi sono l'epistemologia, la filosofia della mente, la filosofia della scienza. Oltre ad aver pubblicato diversi articoli su collettanei e riviste specializzate, sia in inglese sia in italiano, è autrice del libro Il triangolo dell'interpretazione (Milano, FrancoAngeli 2008), co-autrice di Piccolo trattato di epistemologia (Torino, Codice Edizioni 2010), curatrice del volume Natura umana, natura artificiale (Milano, FrancoAngeli 2009) e co-curatrice di Triangulation: From an Epistemological Point of View (Frankfurt, Ontos Verlag 2011), Knowledge, Language, and Interpretation (Frankfurt, Ontos Verlag 2008) e Conoscenza e verità (Milano, Giuffré 2007).

Indice



Introduzione. Internalismi ed esternalismi in relazione al mentale
Esternalismi semantici
(Internalismi semantici; Terre gemelle ed esternalismi semantici ortodossi; Alcuni specificazioni; Esternalismi semantici e l'identità mente-corpo)
Esternalismi fenomenici
(Considerazioni preliminari; Rappresentazionalismo ed esternalismo fenomenico; Il pianeta Xenon; Terre invertite e uomini della palude
Esternalismi del veicolo
(Verso la mente estesa; Otto e Inga: credenze estese; Eccessiva liberalità o eccessiva restrizione?; La fallacia della costitutività)
Esternalismi dei correlati della coscienza
(Internalismo e correlati neurali della coscienza; Cervelli in una vasca e correlati esterni della coscienza; L'approccio enattivista; Alcune obiezioni)
Esternalismi tra intuizioni ed esperimenti
(Esperimenti mentali e intuizioni pre-teoriche; Esternalismi del contenuto e intuizioni; Esternalismi del contenuto e testabilità empirica; Esternalismi del veicolo tra intuizioni ed esperimenti)
Conclusione
La mente fuori dal corpo
Bibliografia
Indice dei nomi.





newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi