Change management come strategia d'impresa. Governare futuro e cambiamenti e tramutarli in opportunità
Autori e curatori
Collana
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 400,      1a edizione  2011, allegati: allegato on-line   (Codice editore 1060.213)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 47,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856841893
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 33,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856869477
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
In un mondo che cambia, non è sufficiente cambiare, bisogna saper cambiare: ecco la pragmatica risposta che Antonio Foglio dà alle impellenti richieste che s’impongono al management, ai responsabili di funzione e di linea, al personale aziendale. Questo libro indica la via pratica per affrontare con efficacia i cambiamenti, coglierne i segnali premonitori, intervenirvi strategicamente con un processo di change management superando tutte le possibili resistenze.
Presentazione del volume

Visto che il continuo cambiamento è la sfida irrinunciabile che tutte le imprese oggi, ma sempre più domani, devono affrontare per sopravvivere e per svolgere la loro missione, diventa assolutamente necessario saperlo gestire per tramutarlo in opportunità. Imprenditori, manager, quadri, professionisti si trovano dinanzi a diverse alternative, cioè ignorare il cambiamento, minimizzarlo e resistervi con tutta una serie di disastrose conseguenze o gestirlo strategicamente per far crescere l'azienda ed assicurarle lunga vita. In un mondo che cambia, non è sufficiente cambiare, bisogna anche saper cambiare; ecco la pragmatica risposta che Foglio dà alle impellenti richieste che s'impongono al management, a responsabili di funzione e di linea, al personale aziendale nell'era del continuo cambiamento per assicurare all'impresa sopravvivenza, crescita, successo.
Questo libro indica la via pratica per affrontare con efficacia i cambiamenti, coglierne i segnali premonitori, intervenirvi strategicamente con un processo di change management e con mirati interventi superando tutte le possibili resistenze, trasformarli in favolose opportunità. Il libro, finalmente, colma la lacuna rappresentata da un'insufficiente, inadeguata e teorica letteratura manageriale sul change management proponendo un modello pratico per affrontare e portare al successo i cambiamenti imposti da economia reale, globalizzazione, mercato, domanda, ipercompetizione, innovazione tecnologica.
Con chiarezza, completezza e praticità Antonio Foglio propone una ricetta per governare futuro e cambiamenti, individuandone un appropriato percorso: studio dello scenario, analisi delle tipologie di cambiamento, delle cause, dei livelli, delle possibili resistenze, processo di change management (fase conoscitiva, decisionale, programmatoria, operativa, di controllo, di consolidamento), idoneo management alla gestione del cambiamento.

Il libro dispone di una serie di utilità (siti a supporto dei cambiamenti dell'impresa, bibliografia di articoli, utili link, ecc.) nell'allegato online consultabile nella Biblioteca Multimediale di questo sito.

Antonio Foglio ha svolto e svolge attività di docenza in marketing in svariate università italiane, europee, extraeuropee (Verona, Suffolk-Boston, Vilnius, Kaunas, Almaty, ecc.) e di consulenza per primarie industrie ed organismi internazionali (Ue, Unesco). Tra i libri pubblicati con la FrancoAngeli si citano: Il marketing agroalimentare; Il marketing globale; Il marketing della moda; E-commerce e web marketing; Il glocal marketing; Il marketing della cultura; Il marketing dell'arte; Il marketing dello spettacolo; Il marketing sanitario; Il marketing ecologico; Start up; Lavoro e gioco di squadra; Gli errori manageriali; La strategia di comunicazione al consumatore. Dalla pubblicità alla comunicazione business to consumer (in preparazione).

Indice


Introduzione
Scenario premonitore di continui cambiamenti e di nuove sfide per l'azienda
(Gli imperativi di cambiamento imposti dallo scenario; Le risposte trasformazionali allo scenario)
Il cambiamento dall'ottica aziendale
(Il cambiamento; Il cambiamento organizzativo; Perché cambiare?; Quando cambiare?; Livelli d'intervento nel cambiamento organizzativo; Tipologie di cambiamento organizzativo; Le resistenze al cambiamento; L'accettazione del cambiamento; La cultura del cambiamento; Excursus storico dei principali modelli di cambiamento organizzativo)
Un modello di approccio strategico al continuo cambiamento con un processo di change management
(Il change management come strategia aziendale; Un modello funzionale a supporto della strategia di change management; Un progetto di cambiamento da realizzare; Tipologie di approccio strategico al cambiamento; I soggetti coinvolti; La gestione strategica del cambiamento: il processo di change
Management)
Fase esplorativa: una costante ricerca per capire, prevenire, intervenire sui possibili cambiamenti dell'impresa
(Un'azione di ricerca a supporto del cambiamento; Conoscere il mercato; Conoscere il sistema distributivo; Conoscere la domanda; Conoscere la concorrenza; Conoscere l'impresa; Identificare le aree di criticità da cambiare; Individuare il progetto di cambiamento; Individuare le possibili resistenze/reazioni al cambiamento; Anticipare il cambiamento grazie all'azione conoscitiva; Valutare i cambiamenti prospettati dall'azione conoscitiva; Check up preventivo dei cambiamenti da effettuarsi; Tecniche esplorative da utilizzarsi)
Fase decisionale: decidere il cambiamento
(Fare una scelta oculata: dallo scenario e dall'analisi un coerente progetto di cambiamento; Valutare la decisione di cambiamento; Decidere il cambiamento; Il metodo per decidere il cambiamento: problem solving e decision making
Fase programmatoria: un piano strategico-operativo di cambiamento
(Pianificare il cambiamento; Realizzare un piano strategico-operativo per il progetto di cambiamento; Sviluppare il piano strategico-operativo)
Fase attuativa: realizzare il cambiamento
(Comunicare il cambiamento; Convincere e motivare i soggetti da coinvolgere; Coinvolgere e delegare compiti; Superare e gestire le resistenze; Agire con i previsti interventi; Testare il cambiamento; Attuare il cambiamento)
Fase di controllo: monitorare il cambiamento
(Monitorare il cambiamento)
Fase di consolidamento: il cambiamento diventa un'opportunità
(Tramutare il cambiamento in opportunità; Dare visibilità al cambiamento fatto; Gratificare e ricompensare quanti hanno reso possibile il cambiamento)
Un management efficace e disponibile al cambiamento
(Accettare il cambiamento di buon grado; Imparare dal cambiamento; Le funzioni del manager nel processo di change management; Le caratteristiche di un management capace di gestire il cambiamento; Valutazione del management nei confronti del cambiamento; Un decalogo per il change management)
Allegato multimediale online
Bibliografia.



Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità