La legislazione sanitaria dalle origini al d.lgs. n. 229 del 29 giugno 1999. Dirigenza e responsabilità
Contributi
Luigi Frati
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 224,      1a edizione  2012   (Codice editore 320.60)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820400910

In breve
Gli strumenti di base per lo studio della legislazione sanitaria, un testo di riferimento per studenti, ricercatori e professionisti che si occupano di Diritto Sanitario e Diritto dell’Economia pubblica e privata.
Presentazione del volume

Questo volume sulla legislazione sanitaria è considerato un testo di riferimento per studenti, ricercatori e professionisti che si occupano di Diritto Sanitario e Diritto dell'Economia pubblica e privata. In particolare il testo è rivolto ai direttori generali, amministrativi e sanitari, direttori di strutture semplici e complesse, a medici, infermieri, tecnici di laboratorio, fisioterapisti, nonché, a tutti gli studenti che seguono corsi di laurea nelle professioni sanitarie, master di I e II livello in management e coordinamento delle professioni sanitarie, management della formazione in ambito sanitario, infermieristica forense, direzione di strutture sanitarie, assistenza e gestione infermieristica.
Nella realizzazione del testo gli autori hanno operato una rigorosa e attenta ricerca della letteratura e della giurisprudenza di interesse al fine di poter offrire gli strumenti di base per lo studio della delicata materia.

Andreina Antogiovanni , attualmente direttore responsabile della U.O.C. Affari Generali della AUSL di Latina, ove è stata responsabile della segreteria della Direzione Generale e della Direzione Beni e Servizi, è direttore amministrativo del Presidio Ospedaliero Nord di Latina e tutor del Master in Management e funzioni di coordinamento delle professioni sanitarie presso l'Università Telma-Sapienza.
Benito Battigaglia , docente in materie letterarie e giuridico-economiche, è autore di numerose pubblicazioni ed articoli. Dirigente del Ministero della Giustizia dal 2001 al 2005, direttore amministrativo, poi direttore generale dell'Azienda Unità Sanitaria Locale di Latina, è docente del Master di II livello in Management sanitario e direzione di strutture complesse attivato presso la Libera Università per l'Innovazione e le Organizzazioni di Roma.
Antonino Buscemi , docente di Risk Management Sanitario presso la Libera Università per l'Innovazione e le Organizzazioni di Roma, si occupa di ricerca in Economia Internazionale presso il Dipartimento di Economia, Diritto e Istituzioni dell'Università di Roma Tor Vergata. Ha pubblicato numerosi articoli nella rivista Diritto Sanitario Moderno e monografie nel settore sanitario, tra cui Il Risk Management in sanità. Gestione del rischio, errori, responsabilità professionale e aspetti psicologici (FrancoAngeli, Milano, 2009).

Indice


Luigi Frati, Presentazione
Parte I. Excursus storico-cronologico della legislazione sanitaria
Dall'antichità al Rinascimento
(Dall'antichità al Medioevo; Giuramento di Ippocrate (430 a.C.); Dal Medioevo al Rinascimento)
Dal 1861 al 1945
(1861-1930: premessa; 1931-1945: premessa; Riferimenti normativi)
Dal 1946 al 1958
(La Costituzione italiana: premessa; L'articolo 32 della Costituzione; L'articolo 117 della Costituzione; Conclusioni)
Dal 1958 al 1970
(Premessa; L. 13.03.1958, n. 296: "Costituzione del Ministero della Sanità" pubblicato in GU 04.04.1958, n. 90; DD.PP.RR. nn. 257, 264 e 249 dell'11.02.1961; L. 12.02.1968, n. 132: "Enti ospedalieri ed assistenza ospedaliera"; DPR 27.03.1969, n. 128: "Ordinamento interno dei servizi ospedalieri"; DPR 27.03.1969, n.129: "Ordinamento interno dei servizi di assistenza delle cliniche e degli istituti universitari di ricovero e cura"; DPR 27.03.1969, n. 130: "Stato giuridico dei dipendenti degli enti ospedalieri"; Conclusioni; Riferimenti normativi)
Dal 1971 al 1978
(La prima grande riforma: la Legge 23.12.1978, n. 833: "Istituzione del Servizio Sanitario Nazionale". Premessa; Riferimenti normativi)
Dal 1979 al 1999
(La seconda grande riforma: il D.Lgs. 30.12.1992, n. 502: "Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell'art. 1 della Legge 21.10.1992, n. 421". Premessa; Struttura e contenuto del D.Lgs. 30.12.1992, n. 502; Conclusioni; Riferimenti normativi)
Il D.Lgs. 19.06.1999, n. 229: "Norme per la razionalizzazione del Servizio Sanitario Nazionale"
(Premessa; Struttura e contenuto; Conclusioni; Riferimenti normativi)
Parte II. Le professioni sanitarie mediche e infermieristiche
Aspetti giuridici
(Il D.Lgs. 19.06.1999, n. 229 e la dirigenza medica; L'infermiere; Il caposala; La Legge 10.08.2000, n. 251: "Disciplina delle professioni sanitarie infermieristiche, tecniche della riabilitazione, della prevenzione, nonché della professione ostetrica"; Il personale sanitario e la sua qualificazione giuridica: pubblico ufficiale, incaricato di pubblico servizio, esercente un servizio di pubblica necessità; Qualificazione dell'attività medica del professionista dipendente; Qualificazione degli infermieri professionali e tecnici; Giurisprudenza; Riferimenti normativi)
La responsabilità
(Definizione - Presupposti - Distinzioni; Fondamento giuridico e natura della responsabilità della PA; Gli elementi costitutivi della responsabilità; Il danno risarcibile; Rapporto tra la responsabilità dell'ente pubblico e quella della persona-organo dell'ente pubblico)
Responsabilità civile, penale e amministrativa
(Responsabilità civile)
Responsabilità penale
(Definizione e relazione tra responsabilità penale e le professioni sanitarie; Attività medica in équipe - Responsabilità concorsuale; Attività medica in successione e responsabilità; Differenza tra responsabilità penale e responsabilità civile)
Responsabilità amministrativa - disciplinare-manageriale
(Definizione - Fondamento giuridico - Destinatari; Responsabilità amministrativa per danno all'erario; Conseguenze disciplinari; Conseguenze disciplinari dirigenti medici; Responsabilità amministrativa e giurisdizione; La responsabilità manageriale; Giurisprudenza; Riferimenti normativi)
Il Codice deontologico medico e responsabilità deontologica
(Premessa: il concetto di deontologia; Definizione e contenuto della responsabilità deontologica; Il Codice di deontologia medica; La potestà disciplinare; Doveri del medico; Giurisprudenza; Riferimenti normativi)
Il Codice deontologico degli infermieri e responsabilità deontologica
(Premessa; Evoluzione storica del Codice deontologico degli infermieri; Il Codice deontologico degli infermieri del 27.02.1999; Il Codice deontologico degli infermieri del 17.12.2009; Testo del Codice deontologico degli infermieri; Finalità del CD; Riferimenti normativi)
La media conciliazione in ambito sanitario
(Premessa; Aspetti generali; La mediazione in ambito sanitario; L'evoluzione normativa; Il sistema della conciliazione nella Regione Toscana; Alcuni dei motivi delle controversie in ambito sanitario; La risoluzione delle controversie; Giurisprudenza; Riferimenti normativi)
Allegato - Struttura del Sevizio Sanitario Nazionale
Bibliografia.