Prevenire lo stress lavoro-correlato. Come diventare manager positivi
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 272,   2a ristampa 2018,    1a edizione  2013   (Codice editore 100.788)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 23,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 23,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Un testo innovativo per chi vuole essere davvero un manager positivo, uno strumento fondamentale per coach e consulenti. “Un volume indispensabile per tutti coloro che, per il ruolo strategico che rivestono, desiderano proteggere e supportare la loro organizzazione” (People Management, July 2011)
Utili Link
L'Altra Pagina Come diventare "manager positivi" (di Salvatore Primiceri)… Vedi...
Il Mondo Se lo stress si trasforma in energia (di F.B.)… Vedi...
D.repubblica.it Lavorare senza stress (di Ilaria Lonigro)… Vedi...
Presentazione del volume

Un testo innovativo per chi vuole essere davvero un manager positivo e uno strumento fondamentale per formatori e consulenti.
Manager e dirigenti sono spesso considerati dai dipendenti una delle più significative cause di stress. Fondamentale è dunque il loro ruolo nel prevenire, gestire e ridurre lo stress al lavoro.
Come si diventa manager positivi? Imparando a controllare le proprie emozioni, mantenendo una propria integrità morale, assumendo un atteggiamento proattivo ed empatico, coinvolgendo il proprio team, gestendo i conflitti.
Questo volume propone una metodologia innovativa per diventare manager positivi in ogni relazione con i membri del proprio team. Offre la chiave per potenziare sia le skill fondamentali che il manager deve possedere per prevenire l'insorgere dello stress tra i propri dipendenti, sia i comportamenti che possono risultare vincenti per promuovere un ambiente di lavoro sereno e produttivo. Per ciascun comportamento vengono proposti esempi concreti di atteggiamenti sia positivi che negativi e vengono riportati esercizi e case studies che possono essere utilizzati nella formazione, nel coaching e nella consulenza.

"I tre autori - tutti affermati psicologi del lavoro - attingendo alla loro esperienza professionale ed integrandola con la ricerca e la teoria hanno dato vita ad un eccellente 'how to'. Arriverei a dire che questo è un volume indispensabile per tutti coloro che, per il ruolo strategico che rivestono, desiderano proteggere e supportare la loro organizzazione" ( People Management, Luglio 2011).

Emma Donaldson-Feilder , psicologa del lavoro, commentatrice su varie testate, è autrice di numerose pubblicazioni.
Joanna Yarker , psicologa del lavoro, ha insegnato a Goldsmiths, alla University of London e alla University of Nottingham. Autrice di saggi e articoli, fa attività di formazione e di consulenza.
Rachel Lewis , psicologa del lavoro, docente di Psicologia del lavoro presso la Business School di Kingston, affianca alla carriera accademica la consulenza e l'attività di formazione.
Nicola Alberto De Carlo , professore ordinario all'Università di Padova, è responsabile scientifico di IF, progetto nazionale di monitoraggio sul disagio lavorativo (www.informazionefiducia.it).

Indice


Nicola Alberto De Carlo, Prefazione
(Perché questo libro; Quadro di riferimento; Diverse culture; Problemi, casistiche, strumenti d'azione; Ringraziamenti)
Introduzione
(Che cos'è lo stress?; Che cosa lo stress non è: preconcetti diffusi; Cause comuni di stress; Lo stress lavoro-correlato e il manager di linea; Sintesi; Bibliografia)
Perché è importante gestire lo stress: le ragioni organizzative e legali
(Le ragioni organizzative; I costi dello stress lavoro-correlato; Calcolare i costi dello stress nelle organizzazioni; Elementi giuridici; Le cause per stress lavoro-correlato; Che cosa bisogna fare per rispettare la legge?; Sintesi; Bibliografia)
Come gestire lo stress lavoro-correlato
(Prevenzione; Formazione e sviluppo; Supporto; Interventi a livello organizzativo, manageriale, di team e individuale; Che cosa deve fare un'organizzazione?; Dove entra in gioco il manager di linea?; Sintesi; Bibliografia)
Lo sviluppo di un sistema per promuovere il Comportamento Manageriale Positivo
(Le ragioni: la necessità di un approccio alla gestione dello stress basato sul Comportamento Manageriale Positivo; Perché abbiamo scelto un approccio basato sulle competenze; La ricerca alla base del quadro di riferimento del Comportamento Manageriale Positivo; Il quadro di riferimento del Comportamento Manageriale Positivo; Prove a sostegno del Comportamento Manageriale Positivo; Risorse utili; Bibliografia)
Rispettoso e responsabile: gestire le emozioni e avere integrità (competenza gestionale 1)
(Integrità; Gestione delle emozioni; Approccio rispettoso; Sintesi; Bibliografia)
Gestire e comunicare il lavoro esistente e quello futuro (competenza gestionale 2)
(Gestione proattiva del lavoro; Problem solving; Partecipazione/empowerment; Sintesi; Bibliografia)
Gestione del singolo all'interno del team (competenza gestionale 3)
(Accessibile personalmente; Socievole; Coinvolgimento empatico; Sintesi; Bibliografia)
Comprensione/gestione delle situazioni difficili (competenza gestionale 4)
(Gestire il conflitto; Usare le risorse organizzative; Assumersi la responsabilità nel risolvere i conflitti; Sintesi; Bibliografia)
Superare gli ostacoli che impediscono i comportamenti positivi dei dirigenti
(Ostacoli a livello personale; Ostacoli a livello di lavoro individuale o di funzione; Ostacoli a livello di team e di relazione; Gestire i problemi causati dal comportamento di chi è a un livello superiore; Ostacoli a livello organizzativo e di contesto più ampio; Bibliografia)
Sostenere i manager nel cambiamento del loro comportamento
(Il cambiamento del comportamento è possibile; Teorie del cambiamento comportamentale; Applicazione degli interventi di cambiamento comportamentale; Bibliografia)
La gestione dello stress è una buona gestione?
(Confronto tra Comportamento Manageriale Positivo e competenze generali di gestione/leadership; Implicazioni pratiche; Come fare la propria mappatura; Come identificare gli elementi mancanti del Comportamento Manageriale Positivo; Come integrare gli elementi mancanti del Comportamento Manageriale Positivo; Valutazione delle capacità manageriali delle persone; Bibliografia)
La strada da seguire
(Dove siamo?; Per partire - Capire il Comportamento; Decidere come utilizzare il Comportamento Manageriale Positivo; Ottenere partecipazione; Applicare il Comportamento Manageriale Positivo; Impatto sostenibile; Bibliografia).


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access

  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità