Guida alla lingua ungherese
Autori e curatori
Argomenti
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 240,      1a edizione  2012, allegati: allegato on-line   (Codice editore 1058.37)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820406332
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856857184
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
La Guida accompagna il lettore passo dopo passo nelle forme della lingua ungherese, ampliandone le competenze in modo approfondito e progressivo. In linea con le più recenti indicazioni della didattica di L2, fa un uso limitato della grammatica tradizionale ed è impostata metodologicamente per offrire tutti gli strumenti necessari a sviluppare proprie competenze sia nella grammatica, sia nella linguistica.
Presentazione del volume

La redazione della Guida alla lingua ungherese ha origine nell'esperienza d'insegnamento universitario e nella particolare attenzione alla linguistica teorica di stampo funzionalista-formale da parte dell'autore.
Il volume non vuole presentarsi come un manuale sistematico né come un libro di testo: la Guida accompagna il lettore passo dopo passo nelle forme della lingua, ampliando costantemente le competenze in modo approfondito e progressivo. In linea con le più recenti indicazioni della didattica di L2 fa un uso limitato della grammatica tradizionale ed è impostata metodologicamente per offrire tutti gli strumenti necessari a sviluppare proprie competenze sia nella grammatica, sia nella linguistica.
Destinata all'insegnamento dell'ungherese agli adulti, è stata concepita per essere a un tempo stimolo e guida in corsi dove l'ausilio di un docente può chiarire e approfondire alcuni passaggi teorici, ma - grazie agli esercizi proposti nell'allegato on line (a disposizione per gli acquirenti del volume all'interno di questo sito, nell' Area multimediale ) - è possibile utilizzarla anche come autodidatti.
Il testo manca apparentemente della sistematicità caratteristica dei manuali e delle descrizioni grammaticali e per questo richiede maggiore attenzione nella lettura; tuttavia la sua architettura rigorosamente linguistica permette di riconoscere, alla fine del percorso di studio, il ricco e ordinato sistema che si cela dietro l'assenza di categorie e suddivisioni tradizionali.

Paolo Driussi ha studiato lingua e letteratura ungherese e inglese, ma i suoi studi sono sempre stati rivolti alla linguistica. Sotto la guida di Gábor Bereczki ha indirizzato le proprie ricerche verso le caratteristiche delle lingue uraliche e, successivamente, si è concentrato sulla loro descrizione anche teorica. La specifica esperienza didattica universitaria lo ha spinto ad approfondire studi di linguistica ungherese e ad applicare le sue conoscenze alla didattica.

Indice


Abbreviazioni
Prefazione
Introduzione metodologica
Conoscenze preliminari
Focus, Topic, Tema e Rema
La lingua ungherese
I segni comunicativi della lingua ungherese
Forme della lingua ungherese
Forme nominali
La sintassi di sostantivi e aggettivi
L'attributo e la specificazione
Declinazione personale dei nomi
Pronomi
I quantificatori
La negazione
Il verbo
Il verbo: modo indicativo presente
La predicazione verbale monovalente
Marche argomentali
Il secondo argomento con suffisso -( V ) t
La struttura della proposizione semplice
Argomenti del verbo
Specificare la proposizione
Reggenze ed espansioni: forme locative
Ampliare la proposizione
Alcune forme d'uso frequente
Il verbo: modo indicativo passato
Reggenze ed espansioni: le relazioni temporali
Il verbo: modo congiuntivo-ottativo
I verbi ausiliari modali
Reggenze ed espansioni: ulteriori specificazioni
Il verbo: modo condizionale
Le forme infinitive
Verbi servili
Atti comunicativi complessi: introduzione
Atti comunicativi complessi: le forme
Altre forme di specificatori
Il verbo: particelle verbali
Regole di scrittura e punteggiatura
Fondamenti di grammatica del discorso
Conclusioni
Bibliografia
Indice delle tabelle
Indice analitico.