Dall'oligopolio alla coda lunga. Tra pay Tv via satellite e terrestre. La televisione italiana diventa digitale
Autori e curatori
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 208,      1a edizione  2012   (Codice editore 313.3.1)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 15.00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820418731

In breve
Le tappe della transizione alla televisione digitale: le difficoltà, gli interessi e i conflitti sulle regole del mercato e del pluralismo. Il volume guida il lettore all’interno dei processi e dei primi risultati del cambiamento.
Utili Link
Reset.it Mai più la stessa tv (di Francesco Siliato)… Vedi...
Presentazione del volume

Il libro in formato piccolo (cm 11x15 cm)

La televisione è cambiata, e con essa le abitudini e il consumo di informazione e intrattenimento. Tutte le piattaforme offrono televisione.
In questo volume si ripercorrono le tappe della transizione al digitale, le difficoltà, gli interessi e i conflitti sulle regole del mercato e del pluralismo. La rigidità provocata dal fortificato duopolio della televisione generalista determina un blocco all'ingresso di altri operatori e ritarda l'innovazione. Lo scenario si modifica, l'offerta televisiva si arricchisce di nuovi canali in grado di produrre ascolti crescenti. Cambia lo statuto della televisione, dietro le tv generaliste spunta una coda sempre più lunga. I pubblici si segmentano.
Il volume guida il lettore all'interno dei processi e dei primi risultati del cambiamento.

Francesco Siliato, ricercatore e professore aggregato al Politecnico di Milano, ha fatto parte delle redazioni di Ikon e Problemi dell'Informazione, partecipato alla realizzazione di Cronaca, Prima Pagina, Mediamente (RAI) ed altro. Ha realizzato numerose ricerche sul Sistema dei Media, sulle progettazioni e le realizzazioni di Osservatori multidisciplinari su analisi di contenuto e sui consumi mediali. Ha pubblicato diversi saggi in volumi. I più recenti: "Introduzione al mondo media", in MediaMondo (di Patrizia Rodi, 2010); "Ascolti e pubblicità in Italia. Il terzo polo negato", in L'anello debole (di Giovanni Gangemi, 2011), "Cosa guardo in Tv", in Anticorpi comunicativi. Progettare per la comunicazione di genere (a cura di Valeria Bucchetti e Giovanni Baule, 2012). Tra i suoi volumi più recenti: Televisione digitale (2009).

Indice


Dall'oligopolio alla coda lunga
Parte I. La televisione si fa digitale
Media e piattaforme
Reti e famiglie multipiattaforma
L'arrivo di Sky in Italia
Long tail: canali tematici per pubblici selezionati
La rilevazione Auditel degli ascolti satellitari
Immigrati e Auditel
L'Autorità sanziona Auditel
Offerta e consumo, tipologie e ascolti
Le tipologie offerte dalla Pay tv via satellite
Sport, diritti e stile
Personal Video Recorder e modalità di consumo tv
Parte II. Coesistenze digitali tra conflitti e sviluppo
Canoni, concessioni e interessi in conflitto
Aiuti di Stato e decoder
L'aumento dell'Iva
La riduzione dell'affollamento pubblicitario
Dividendo digitale
Un contestato Beauty Contest
Cielo sul digitale terrestre
Pay tv, dal monopolio alla concorrenza
Tivù srl
Spot rifiutati
Digital Key
Conclusioni
Bibliografia
Indice delle figure.
Le nostre spedizioni verranno sospese dal 19 Dicembre al 6 Gennaio (inclusi).
Pubblicità