Io-Tu-Noi. L'intersoggettività duale e gruppale in psicoanalisi
Autori e curatori
Contributi
Gian Paolo Scano, Antonio Mastroianni, Antonino Giorgi, Girolamo Lo Verso, Raffaele Fischetti, Ezequiel Alberto Jaroslavsky, Bruno Vezzani
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 272,      1a edizione  2013   (Codice editore 1219.4)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32.50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820419240
Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il testo si rivolge ai professionisti della salute mentale che vogliano approfondire i modelli teorico-clinici intersoggettivisti, ponendosi come strumento per la loro azione clinica professionale.
Utili Link
Gruppi Recensione (di Ivan Ambrosiano)… Vedi...
Presentazione del volume

Nel panorama attuale della psicoanalisi, l'intersoggettività occupa un posto di rilevo nella teorizzazione della disciplina, nell'evoluzione della tecnica e nella visione complessiva della clinica.
In uno scenario psicoanalitico radicalmente mutato rispetto agli esordi, il superamento della metapsicologia tradizionale e dei modelli teorico-tecnici ad essa associati implica, all'interno di un'epistemologia costruttivista, l'adozione di nuovi punti di vista e linguaggi. La centralità della dimensione intersoggettiva è il presupposto di una nuova concezione del soggetto, dell'interazione intersoggettiva duale e gruppale e quindi dell'interazione terapeutica.
Vengono qui proposti i contributi di diversi Autori, esponenti di rilievo di orientamenti psicoanalitici differenti ma accomunati nell'interesse centrale per l'intersoggettività, quali la Gruppoanalisi Soggettuale (G. Lo Verso, T. Giorgi), la Psicoanalisi Operativa (R. Fischetti), gli orientamenti intersoggettivisti di E. Jaroslavsky, G.P. Scano, A. Mastroianni. I testi qui presentati sono contributi significativi ed originali rispetto a come, oggi, la psicoanalisi incontra l'intersoggettività nelle dimensioni teoriche, cliniche e tecniche della psicoterapia psicoanalitica.
Il testo si rivolge ai professionisti della salute mentale - psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, neuropsichiatri che vogliano approfondire i modelli teorico-clinici intersoggettivisti, ponendosi come strumento per la loro azione clinica professionale - ma anche agli specializzandi in psicoterapia e a tutti coloro che, nell'ambito della relazione di aiuto, del lavoro psicosociale e della salute mentale si vogliano formare all'utilizzo di approcci intersoggettivisti nel lavoro di cura.

Giorgio Cavicchioli, psicologo, psicoterapeuta psicoanalitico, psicologo giuridico, membro della Società Italiana di Terapia PsicoAnalitica (SITPA) e della Società di Psicologia Giuridica (SPG), docente presso l'Istituto di Psicologia Psicoanalitica di Brescia dove dirige anche il Corso di Specializzazione in Psicologia Giuridica. Coordinatore del Servizio Distrettuale Tutela Minori di Mantova, si occupa di consulenza, formazione e supervisione presso Enti e strutture psico-socio-sanitarie pubbliche e private e nei servizi alla persona della cooperazione sociale. Per i nostri tipi ha pubblicato, con G. Braidi, Conoscere e condurre gruppi di lavoro. Esperienze di supervisione e intervento nei Servizi alla persona (2006). Per Unipress, nel 2011 ha curato: C. Calvagna, La sintonizzazione in psicoterapia; L. Vavassori, Sulle corde del tempo. Transgenerazionalità e lavoro clinico; G.P. Scano, Il contesto del soggetto. Transfert, resistenza, difesa: una visione unificata.
Indice

Indice
:
Gli autori
Giorgio Cavicchioli, Introduzione. Punti di vista sull'intersoggettività in psicoanalisi
Gian Paolo Scano, Narrazioni e narranti: verso una teoria generale dell'interazione terapeutica
Antonio Mastroianni, Quadri relazionali e costruzione dell'Io-soggetto
Antonino Giorgi, Girolamo Lo Verso, Intersoggettività e Gruppoanalisi Soggettuale
Raffaele Fischetti, Il concetto di vincolo nella Psicoanalisi Operativa
Ezequiel Alberto Jaroslavsky, Soggettivazione e de-soggettivazione nel vincolo di coppia
Bruno Vezzani, Corollari dell'intersoggettività: la disponibilità all'ascolto e la riflessività come fondamenti dell'"aver cura".


Le nostre spedizioni verranno sospese dal 19 Dicembre al 6 Gennaio (inclusi).
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità