Dall'accoglienza alla valutazione. Studenti stranieri negli istituti tecnici e professionali: esperienze a confronto
Contributi
Caterina Arcuri, Paolo Botti, Rosarita Cherubino, Lucrezia D'Amato, Matteo Ganino, Andea Gigli, Antonella Saccone, Francesco Santoro, Stefano Zucca
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 128,      1a edizione  2012   (Codice editore 1115.18)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 15,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820419776
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856864397
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Un confronto tra le esperienze di due territori diversi, quello bolognese e quello milanese, volte a favorire la partecipazione attiva nel percorso scolastico e l’inclusione sociale dei giovani adolescenti stranieri.
Presentazione del volume

La tendenza che emerge dai dati demografici dell'ultimo periodo è quella di una presenza numerosa e significativa di giovani figli di cittadini stranieri nella scuola italiana. Da alcuni anni la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna è impegnata nella realizzazione, negli istituti tecnici e professionali del territorio bolognese, di un intervento denominato SeiPiù, rivolto in particolare ai giovani adolescenti stranieri, finalizzato a favorirne la partecipazione attiva nel percorso scolastico e a promuoverne una piena inclusione sociale nel contesto cittadino.
Il presupposto teorico-operativo di SeiPiù è quello di aiutare le figure di riferimento dei giovani, da un lato le famiglie immigrate e in particolare le madri per sostenerne il ruolo educativo, dall'altro i docenti per dotarli di strumenti e competenze che li rendano capaci di gestire il cambiamento rappresentato dalla presenza degli studenti stranieri.
In questa direzione è apparsa particolarmente utile e feconda l'occasione di un confronto con la realtà milanese attraverso il gemellaggio instaurato a partire dal 2011 tra SeiPiù e i due progetti promossi dalla Provincia di Milano, Assessorato Istruzione, e realizzati dal Centro COME: Non Uno di Meno (2010-11) e Parole e luoghi d'integrazione (2010-11) con finanziamento europeo FEI.
Poterne restituire, con questo volume, spunti e riflessioni, che traggono origine dalla pratica quotidiana della scuola e dei suoi docenti, significa avere un'occasione per diffondere il valore delle esperienze e delle buone pratiche prodotte "sul campo" in territori differenti, ma con contesti simili. Significa non disperdere un prezioso know how che permette di affrontare un aspetto complesso come quello della didattica interculturale evitando l'appiattimento su standard minimi di convivenza.

Maria Frigo, docente di scuola secondaria e formatrice del Centro COME.
Laura Tieghi, capo progetto di SeiPiù, opera presso la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna dal 1998 ed è responsabile dei progetti speciali.
Miriam Traversi, pedagogista, esperta di educazione interculturale e consulente del progetto SeiPiù.

Indice


Marco Cammelli, Prefazione
Laura Tieghi,
SeiPiù: valore, fiducia, riuscita
Miriam Traversi,
Motivazioni ed obiettivi di un gemellaggio
Paolo Botti,
Come gli alunni stranieri hanno cambiato il nostro istituto
Lucrezia D'Amato,
I percorsi degli alunni stranieri dall'accoglienza alla valutazione: dispositivi e pratiche
Rosarita Cherubino,
La valutazione degli alunni stranieri: riferimenti normativi e problematicità
Caterina Arcuri, Antonella Saccone,
Per una didattica facilitante: le strategie didattiche e il ruolo dei dipartimenti disciplinari
Stefano Zucca,
Studiare in italiano L2: testi semplificati e risorse didattiche
Matteo Ganino,
A piccoli passi verso l'integrazione. Diario di bordo e riflessioni
Francesco Santoro,
Io mi ricordo... da singolo istituto all'accordo di rete
Andea Gigli,
Avviare un progetto per gli alunni stranieri
Maria Frigo,
Prima e dopo la valutazione. Nodi e prospettive
Appendice
(Schede Istituti partecipanti al progetto; Materiali; Doriana Frammartino, Leyla Dauki, Due esperienze di inclusione attiva a favore di allievi e madri straniere)
Riferimenti sitografici
Gli autori.