Trasformazioni del lavoro nella contemporaneità. Gli uomini nei lavori "non maschili"
Contributi
Gianluca Argentin, Letizia Carrera, Carla Facchini, Daniela Falcinelli, Brunella Fiore, Marco Inghilleri, Cristina Quartararo
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 192,      1a edizione  2014   (Codice editore 590.2.1)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820458782

In breve
L’ingresso degli uomini nelle professioni non considerate tradizionalmente maschili pone importanti interrogativi rispetto all’identità, alle relazioni tra i generi e alle rappresentazioni sociali che riguardano la mascolinità e la femminilità, in particolare per quanto concerne la divisione sessuale del lavoro. Il volume fornisce una ricostruzione dello stato della ricerca sul tema degli uomini che svolgono professioni considerate “femminili”, identificandone le principali linee teoriche e metodologiche.
Utili Link
Vanity Fair Sì, faccio il tato: e allora? (di Irene Soave)… Vedi...
Avvenire L'uomo del futuro? Baby sitter e casalingo (di Antonella Mariani)… Vedi...
L'Espresso Professione casalingo (di Sabina Minardi)… Vedi...
D.repubblica.it Quando gli uomini fanno lavori da donne (di Veronica Mazza)… Vedi...
Gioia Uomini che fanno lavori da donna (di Rossana Campisi)… Vedi...
Donna Moderna Facciamo un mestiere da donna e allora? (di Irene Vella)… Vedi...
Mente & Cervello Sos Tato (di P. E. Cicerone)… Vedi...
Presentazione del volume

Scopo di questo volume è lanciare il tema della relazione tra lavoro e trasformazioni della mascolinità nel dibattito italiano. L'ingresso degli uomini nelle professioni non considerate tradizionalmente maschili - assistenti sociali, insegnanti, badanti, baby sitter, ecc. - pone importanti interrogativi rispetto all'identità, alle relazioni tra i generi e alle rappresentazioni sociali che riguardano la mascolinità e la femminilità, in particolare per quanto concerne la divisione sessuale del lavoro. In Italia questa è ancora profondamente radicata, tanto che la sua sovversione è pensata come possibile solo se le donne entrano in professioni considerate "maschili".
Partendo da tali premesse, il volume fornisce una ricostruzione dello stato della ricerca sul tema degli uomini che svolgono professioni considerate "femminili", identificandone le principali linee teoriche e metodologiche. Di particolare interesse il fatto che autori e autrici danno conto degli importanti mutamenti che stanno interessando le identità maschili anche in risposta alle trasformazioni indotte nei contesti sociali dalla presenza di cittadini stranieri con i quali si confrontano identità e pratiche di costruzione della mascolinità che sono continuamente rinegoziate, soprattutto nelle relazioni di lavoro.

Margherita Sabrina Perra è assegnista di ricerca di Sociologia economica presso il Diparti-mento di Scienze Sociali e delle Istituzioni dell'Università di Cagliari. Tra le sue più recenti pubblicazioni ricordiamo Forme e pratiche delle disuguaglianze sociali (Milano, 2011) e la curatela, con Elisabetta Ruspini, della Themed Section/Section Thématique dell'International Review of Sociology dal titolo Men who work in 'non-traditional' occupations (2013).
Elisabetta Ruspini insegna Sociologia presso il Dipartimento di Sociologia e Ri-cerca Sociale, Università di Milano-Bicocca. Coordinatrice della Sezione AIS-Associazione Italiana di Sociologia "Studi di Genere", fa parte del Board ESA RN33 (Womens' and Gender Studies). Tra le sue più recenti pubblicazioni ricordiamo la curatela, con Jeff Hearn, Bob Pease e Keith Pringle di Men and Masculinities Around the World. Transforming Men's Practices (Basingstoke, 2011) e Diversity in Family Life. Gender, Relationships and Social Change (Bristol, 2013).

Indice


Margherita Sabrina Perra, Elisabetta Ruspini, Lavori in trasformazione, uomini che cambiano: un'introduzione
Margherita Sabrina Perra, Recenti trasformazioni delle professioni in Italia: una sintesi ragionata
(Introduzione; Gli studi sul lavoro, professioni e mestieri in Italia: breve rassegna; La composizione professionale della manodopera in Italia: uno sguardo d'insieme; La composizione della manodopera secondo i gruppi professionali e per settore produttivo; La composizione della manodopera per gruppi professionali secondo il genere, l'età e i titoli di studio; Conclusioni; Appendice; Bibliografia di riferimento)
Carla Facchini, Brunella Fiore, Essere uomini nelle professioni sociali: modelli identitari e opportunità di crescita professionale alla luce delle trasformazioni del sistema formativo e della professione
(Introduzione; La presenza maschile tra gli assistenti sociali italiani; Le motivazioni alla professione; Le posizioni contrattuali e le attività svolte; Uomini e donne assistenti sociali: il punto di vista degli intervistati; La necessità dell'approccio maschile nell'assistenza sociale; Un immaginario di cura difficile da demolire; Bibliografia di riferimento)
Gianluca Argentin, Quando a insegnare è il "sesso debole". Femminilizzazione e valori professionali degli insegnanti italiani
(Introduzione; L'oggetto di ricerca e la sua rilevanza; Dati, variabili e metodi; I risultati; Conclusioni; Bibliografia di riferimento)
Letizia Carrera, Maestri, colf, baby sitter, badanti e casalinghi. Attenzione "Uomini al lavoro"
(Introduzione; La cornice teorica. La costruzione sociale del genere; La ricerca; L'analisi dei protocolli; Conclusioni; Bibliografia di riferimento)
Manuela Rossi, Elisabetta Ruspini, Baby sitter al maschile: il caso dei male tutor
(Introduzione; Metodologia: analisi di documenti mediati dal web e e-intervista; Maschilità, educazione e web: voce ai "nuovi" uomini; I baby tutor si raccontano; Conclusioni; Appendice; Bibliografia di riferimento)
Daniela Falcinelli, Cristina Quartararo, Migranti in lavori tradizionalmente femminili
Introduzione " 156
(Settore domestico e migrazioni; Un "genere" di inserimento nel settore domestico; Uomini in lavori tradizionalmente femminili; Il lavoro domestico è appropriato per un uomo?; Le barriere di cristallo nel lavoro domestico: ponte tra i lavori o ghetto?; Conclusioni; Bibliografia di riferimento)
Marco Inghilleri, Postfazione
(Introduzione; La costruzione sociale della mascolinità contemporanea: sociogenesi di un disagio; Lavori maschili e lavori femminili? Uomini in crisi?; Il rapporto tra generi: microinterazioni tra uomini e donne; Bibliografia di riferimento)
Notizie su autrici e autori.