Coordinazione genitoriale. Una guida pratica per i professionisti del diritto di famiglia
Contributi
Ritagrazia Ardone, Maddalena Cialdella
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 270,   3a ristampa 2019,    1a edizione  2014, allegati: allegato on-line   (Codice editore 1305.193)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 35,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Una risorsa essenziale per un pubblico di lettori multidisciplinare, che comprende operatori nell’ambito della salute mentale, avvocati, mediatori familiari, consulenti tecnici e tutti coloro che operano nell’ambito del diritto di famiglia. Una guida pratica e completa che illustra i concetti essenziali, legali e psicologici, che stanno alla base dell’intervento di coordinazione genitoriale, così come le competenze di mediazione del conflitto.
Presentazione del volume

La coordinazione genitoriale è un intervento centrato sui figli di genitori (separati, divorziati o mai sposati) altamente conflittuali e quindi incapaci di prendere per proprio conto decisioni ottimali. Tali decisioni possono includere accordi sull'affidamento, sulle frequentazioni, sui metodi di accudimento dei figli e altre responsabilità.
Il coordinatore genitoriale aiuta questi genitori a risolvere le loro controversie in modo amichevole e nel miglior interesse dei figli, sollecitandoli a risolvere i propri conflitti senza la necessità di un contenzioso in Tribunale.
Questa guida pratica e completa illustra i concetti essenziali, legali e psicologici, che stanno alla base dell'intervento di coordinazione genitoriale, così come le competenze di mediazione necessarie per lavorare con le famiglie invischiate nel conflitto. In particolare, offre una guida che, passo dopo passo, presenta l'intervento di coordinazione genitoriale, considerando le dinamiche familiari, la costruzione del consenso, la creazione di un piano genitoriale efficace e le comunicazioni con il Tribunale.
Inoltre, ai lettori viene offerta la possibilità di scaricare da questo sito, nell'area Biblioteca Multimediale, un ricco materiale aggiuntivo di esempi di ordine d'invio, piani genitoriali e risorse per il professionista.
Una risorsa essenziale per un pubblico di lettori multidisciplinare, che comprende operatori nell'ambito della salute mentale, avvocati, mediatori familiari, consulenti tecnici e tutti coloro che operano nell'ambito del diritto di famiglia.

Debra K. Carter, Ph.D., è un'esperta riconosciuta a livello internazionale sul tema della coordinazione genitoriale. Psicologa, mediatrice familiare, didatta e ricercatrice in ambito clinico, oltre che lei stessa coordinatore genitoriale, è co-fondatore del National Cooperative Parenting Center (NCPC), un centro di formazione, consulenza e supervisione per i coordinatori genitoriali, e di servizi in ambito forense.

Indice


Ritagrazia Ardone, Maddalena Cialdella, Silvia Mazzoni, Introduzione all'edizione italiana
Prefazione
Introduzione
Coordinazione genitoriale: il modello integrato
(Competenze professionali del coordinatore genitoriale; Navigare per un nuovo viaggio da genitori; L'insieme integrato di competenze per la coordinazione genitoriale; L'insieme delle competenze integrate applicate alla coordinazione genitoriale; Analogie e differenze tra il ruolo di coordinatore genitoriale e altri ruoli professionali; Responsabilità primarie del coordinatore genitoriale nell'ambito del modello integrato)
Procedure di coordinazione genitoriale
(Quando viene coinvolto un coordinatore genitoriale a supporto di una famiglia?; Come viene coinvolto un coordinatore genitoriale per la gestione di un caso?; Chiarire l'invio. Di cosa c'è bisogno?; Il contratto di coordinazione genitoriale o accordo di servizio professionale)
Come iniziare
(Nozioni di base. Individuare le parti coinvolte; Storia della coppia genitoriale; Storia della famiglia; Come stanno i figli?; Presa in carico. Primo incontro; Incontri successivi; Verifica dei fattori di rischio; Verifica sulla violenza domestica; Verifica sull'abuso di sostanze; Verifica sulla salute mentale; Individuare i punti di forza dei genitori; Documentazione dei contatti; Comunicazioni al Giudice, agli avvocati, ai genitori)
Sviluppare una strategia d'intervento
(Le fonti di conflitto esplicite; Le fonti di conflitto nascoste; Identificare le caratteristiche dei genitori ad alta conflittualità; Identificare i modelli di interazione genitoriale; Identificare la fase di adattamento genitoriale; Identificare l'approccio dei genitori alla risoluzione del conflitto; Costruire una squadra di supporto per la famiglia9
Analisi del conflitto, trasformazione e contenimento
(Storia ed evoluzione del conflitto; Modificare l'approccio alla risoluzione del conflitto; Ispirare creatività; L'evoluzione del conflitto; Identificare i conflitti intrattabili; Opzioni per la trasformazione del conflitto; Maturazione del conflitto; Contenimento del conflitto)
Strategie per liberarsi dal conflitto; Ridefinire la relazione co-genitoriale; Individuare gli ingredienti del conflitto)
Strategie per costruire il consenso
(Quando manca la motivazione a partecipare; Costruire la fiducia verso il coordinatore genitoriale e l'intervento di coordinazione genitoriale; Individuare obiettivi comuni per i figli; Mantenere/rinforzare i confini della nuova relazione co-genitoriale; Insegnare ai genitori differenti approcci per risolvere il conflitto; Affrontare le percezioni del Sé, dell'altro genitore e della relazione co-genitoriale; Assenza di buona fede; Evitare lotte di potere; Misurare i progressi nella risoluzione dei conflitti; Il perdono è una possibilità?; Voltare pagina)
Piani genitoriali: usare come guida gli studi sullo sviluppo del bambino e sugli stili genitoriali
(L'importanza di un approccio al piano genitoriale orientato al "miglior interesse" del minore; Quali aspetti considerare nello sviluppo di un piano genitoriale?; Cosa ci dice la ricerca?; Gli studi sullo sviluppo del bambino; Stili genitoriali)
Strategie d'intervento per famiglie con sfide supplementari
(Abuso di sostanze e genitori tossicodipendenti; Genitori con malattia mentale; Alienazione, estraniamento, allineamento e affinità; Accuse di abuso sessuale e controversie sul diritto di visita)
Gestire il processo di coordinazione genitoriale
(Protezione per tutti: sicurezza fisica; Definire la chiusura; Richiedere un incontro di consultazione sullo stato o sulla gestione del caso; Quando ritirarsi; E se un genitore presenta un reclamo o una denuncia alle autorità contro il coordinatore genitoriale?; Responsabilità professionale; Considerazioni aggiuntive per minimizzare i rischi; Gestire le minacce di reclamo alle autorità; Gestire le minacce di denuncia all'organismo di regolamentazione professionale; Relazione obbligatoria di sospetto abuso o trascuratezza; Conoscere gli standard professionali e le linee guida della professione; Monitorare i confini professionali e il proprio benessere; "Burnout" e limiti del setting; Necessità di un supporto e gruppo di consultazione; Considerazioni etiche; Difficoltà e cautele; Comportamento e responsabilità del personale amministrativo)
Bibliografia.



  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità