American icons. Viaggio tra i luoghi più significativi della cultura americana
Autori e curatori
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 128,      1a edizione  2014   (Codice editore 246.5)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Da Coney Island a Las Vegas, dal World Trade Center al Grand Canyon, Arthur Asa Berger (uno dei più importanti intellettuali e studioso dei media, della cultura pop, dello humor e del turismo degli ultimi decenni) guarda ai luoghi-icona della cultura americana. Un testo godibile e accessibile in cui Disneyland viene letto secondo Freud, il Mall of America attraverso Baudrillard, Madison Avenue con gli occhi di McLuhan…
Presentazione del volume

Da Coney Island a Las Vegas, dal World Trade Center al Grand Canyon, Arthur Asa Berger guarda qui ai luoghi-icona della cultura americana: ridefinisce Disneyland secondo Freud, rappresenta il Mall of America attraverso Baudrillard, guarda a Madison Avenue con gli occhi di McLuhan, offrendoci un testo godibile e accessibile.
Un viaggio interpretativo tra luoghi profondamente radicati nell'immaginario culturale americano, ai quali Berger si avvicina "da straniero" e cioè, come insegna Simmel, come colui che riesce ad essere più obiettivo di chi quei luoghi abita o vede quotidianamente, scorgendone il lato inconsueto. Ad aiutarlo in questo percorso una ricca serie di rimandi e riferimenti a studiosi e correnti del nostro tempo.
Uno sguardo a un mondo che, visto dal "vecchio continente", appare spesso irrazionale e privo di senso, ma che in realtà è solamente frutto di una cultura differente e può essere adeguatamente compreso se lo si guarda con attenzione, come cerca di fare questo libro.

Arthur Asa Berger è professore emerito di Broadcast and Electronic Communication alla San Francisco State University, dove ha insegnato per 38 anni. È stato visiting professor in Italia, Germania e Cina, partecipando a lezioni e convegni in dozzine di Paesi. È autore di numerosi articoli e altrettanti volumi che combinano i suoi interessi per i media, la cultura pop, lo humor e il turismo.

Indice
Premessa
Prospettive sulla cultura e la società americane
Disneyland
Il Westin Bonaventure Hotel di Los Angeles
Il Gateway Arch di Saint Louis
Il Mall of America
Il Grand Canyon
Il Golden Gate Bridge
Las Vegas Strip
Lo Space Needle
La Statua della Libertà
Coney Island
La prigione di Alcatraz
Il monte Rushmore
Madison Avenue
Alamo
Graceland
Il Teatro cinese di Grauman
Il quartiere francese
Santa Fe, New Mexico
La Chinatown di San Francisco
Il World Trade Center
Bibliografia.